Comunicazioni dal Coordinamento regionale

PNRR - Programma GOL (Garanzia Occupabilità Lavoratori)

Dal 18 Luglio, i Centri per l’Impiego regionali accolgono i potenziali beneficiari per la presa in carico e l’avvio dei percorsi di politica attiva stabiliti dal Decreto Ministeriale.
Il programma GOL è stato introdotto per rilanciare l’occupazione in Italia e combattere la disoccupazione attraverso la presa in carico, l’erogazione di servizi specifici e la progettazione professionale personalizzata.
Il Piano prevede l’attivazione di 5 percorsi, ciascuno caratterizzato da specifici servizi, in particolare:
Percorso n. 1 - Reinserimento lavorativo: rivolto ai soggetti più vicini al mercato del lavoro e caratterizzato da servizi di orientamento e intermediazione per l’accompagnamento al lavoro.
Percorso n. 2 - Aggiornamento (upskilling): rivolto ai lavoratori più lontani dal mercato del lavoro, ma con competenze spendibili. Previsti interventi formativi prevalentemente di breve durata e dal contenuto professionalizzante.
Percorso n. 3 - Riqualificazione (reskilling): destinato a lavoratori lontani dal mercato del lavoro e con competenze non adeguate ai fabbisogni richiesti. Prevista una formazione professionalizzante più approfondita, generalmente caratterizzata da un innalzamento del livello di qualificazione rispetto al livello di istruzione.
Percorso n. 4 - Lavoro e inclusione: percorso attivabile nei casi di bisogni complessi, con ostacoli che vanno oltre la dimensione lavorativa. È prevista l’attivazione della rete dei servizi territoriali (come già avviene per il Reddito di cittadinanza). 
Percorso n. 5 – Ricollocazione collettiva: percorso finalizzato alla valutazione delle chanches occupazionali dei beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro sulla base della specifica situazione aziendale di crisi, della professionalità dei lavoratori coinvolti e del contesto territoriale di riferimento per individuare soluzioni idonee all’insieme dei lavoratori stessi.
 
Gli ultimi due percorsi saranno attivabili solo in data successiva alla pubblicazione di apposito Avviso pubblico.
 
Per una sintesi illustrativa del programma: Sintesi Programma GOL
Per ogni ulteriore dettaglio consultare il seguente link: Programma GOL

lunedì 13 giugno 2022  07:35 

 

Al via il nuovo evento di reclutamento della rete EURES, dedicato al settore ICT e technology.

Sono aperte le iscrizioni, per aziende e candidati, all'evento di reclutamento EURES "Ict & Technology - Austria is calling together with Croatia, Italy, Slovakia and Slovenia" - 7 luglio

Sono aperte le registrazioni, per candidati ed aziende, all’evento di reclutamento della rete EURES "ICT & Technology - Austria is calling together with Croatia, Italy, Slovakia and Slovenia” che si svolgerà il prossimo 7 luglio in modalità digitale sulla piattaforma delle giornate europee del lavoro.

 

Focus dell’iniziativa, co-organizzata da Italia, Austria, Croazia, Slovenia e Slovacchia, è il recruiting di professionisti operanti nell’ambito del settore ICT e Tecnology, attività che sta divenendo sempre più strategica per tutte le aziende, di piccole alle grandi dimensioni. Possono partecipare all’evento le aziende dei cinque Paesi co-organizzatori operanti nel settore ICT e Technology oppure aziende di altro tipo purché alla ricerca di profili relativi ai settori indicati. Possono invece prendere parte all’evento candidati di tutta Europa, interessati ad un progetto di mobilità professionale.

 

Nel corso dell’evento che si svolgerà in modalità live sarà possibile, per aziende e candidati, organizzare colloqui di selezione, interagire con i diversi espositori e con la rete EURES per ricevere informazioni e supporto. Sarà possibile, inoltre, seguire i tanti webinar previsti in agenda: ognuno dei Paesi organizzatori, infatti, fornirà ai partecipanti interessanti informazioni per vivere e lavorare nei diversi Paesi di destinazione e offrirà una panoramica del settore ICT a livello nazionale. Sarà poi presentato il progetto EURES TMS a supporto della mobilità professionale in EU e le offerte di lavoro disponibili, da parte delle aziende partecipanti. Interverranno all'evento anche rappresentanti dell'European labour authority (ELA) con un focus su EURES e i suoi vantaggi, l'impatto del telelavoro in pandemia sulla applicabilità della sicurezza sociale e tassazione, social security system in Europa.

 

Partecipare è facile e gratuito: è sufficiente collegarsi alla pagina dell’evento e registrarsi come jobseekers o come employers, oppure accedere a un vecchio account, se già registrati.

 Visita la pagina dell'evento

Visualizza gli inviti per CANDIDATI e AZIENDE

Per tutti gli aggiornamenti, segui i canali social di EURES Italy su Facebook Twitter 

massimo.censi massimo.censi@regione.marche.it massimo.censi