Turismo, Sport, Tempo Libero

News ed eventi

sabato 30 maggio 2020  16:04 

La giunta regionale riunita ieri a Palazzo Raffaello ha approvato il Piano regionale per il riavvio delle attività dei centri sociali e dei circoli culturali e ricreativi nella fase 2 dell’emergenza COVID-19. 

Il Piano contiene le linee guida per garantire la sicurezza sanitaria all’interno dei centri sociali, dei circoli culturali e ricreativi della regione Marche. La data di apertura sarà stabilita con successivo decreto (aggiornamento: decreto n. 187 del 30/05/2020 - riapertura al 1 giugno). La specificità di queste realtà è rappresentata dalla pluralità di attività che vi vengono svolte, spesso anche contemporaneamente, che implicano l’incontro e la permanenza nei locali dei frequentatori per finalità aggregative e di socializzazione.

   

venerdì 29 maggio 2020  19:00 

Il Consiglio regionale, riunito d’urgenza come richiesto dall’assessore al Bilancio Fabrizio Cesetti, ha approvato la Proposta di legge della giunta regionale per le misure straordinarie e urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse all’emergenza epidemiologica da Covid 19, per un totale di 106,7 milioni di euro, che rientra nella manovra di 211,7 milioni di euro complessivi approvata dalla Giunta regionale il 15 maggio.

   

mercoledì 27 maggio 2020  17:15 

“Tanti semafori verdi per il programma elettorale realizzato quasi nella sua interezza dalla giunta regionale in questi cinque anni di mandato segnato da due emergenze, il sisma e il Covid, dal caso Aerdorica e dal trasferimento di competenze delle Province”. Lo afferma il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che questa mattina, insieme agli assessori, ha fatto un bilancio di quanto realizzato nel corso della legislatura e testimoniato da un documento digitale on line dove punto per punto ogni cittadino con un semplice clic potrà verificare la realizzazione dei singoli aspetti del programma.

   

martedì 26 maggio 2020  16:14 

Da oggi, 26 maggio 2020, possono riprendere le attività delle professioni turistiche, dei parchi tematici, dei parchi divertimenti permanenti e degli spettacoli viaggianti. Lo stabilisce il decreto n°181 approvato dal presidente Luca Ceriscioli nell’ambito delle misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19 in materia di turismo.

   

martedì 19 maggio 2020  17:08 

Un ulteriore strumento si aggiunge al programma per la ripresa della normalità dopo l’emergenza: il nuovo sito internet del Turismo, www.turismo.marche.it dedicato alla promozione turistica in questa Fase 2 che completa un piano regionale di Exit Strategy per il sistema turistico, il più colpito dall’emergenza sanitaria. 

   

lunedì 18 maggio 2020  13:00 

L’Assessorato alla Cultura della Regione Marche e la Fondazione Marche Cultura, in collaborazione con il MiBACT Direzione Regionale Musei Marche e il Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, promuovono anche quest’anno Grand Tour Musei, un viaggio virtuale alla scoperta del nostro patrimonio culturale conservato nei musei delle Marche che, nonostante la chiusura forzata, continuano a valorizzare le proprie collezioni attraverso un ricco calendario di incontri digitali, eventi multimediali, video clip, video, ecc.

Consulta il calendario della programmazione

   

venerdì 15 maggio 2020  18:38 

La Giunta Regionale, nella riunione convocata per il pomeriggio di oggi, ha approvato il Rendiconto 2019 e a seguire le “Misure straordinarie ed urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse alla emergenza epidemiologica da Covid 19 per la ripartenza della Regione Marche”.

Si tratta di una manovra straordinaria, corposa e complessa, che stanzia risorse per complessivi € 201 milioni

   

lunedì 11 maggio 2020  18:57 

La giunta regionale ha approvato questa mattina una serie di protocolli per regolamentare le riaperture, nei settori del turismo, del commercio e dei servizi sociosanitari.

I protocolli approvati riguardano: sicurezza negli hotel, sicurezza nelle strutture extralberghiere, campeggi e villaggi turistici, stabilimenti balneari, commercio su aree pubbliche (mercati, fiere, posteggi isolati, commercio itinerante), somministrazione di alimenti e bevande (bar e ristoranti), commercio in sede fissa (negozi), tatuatori, sgombero cantine e solai, estetisti e parrucchieri (già comunicato in occasione della simulazione di venerdì 8 maggio).

CONSULTA QUI I TESTI INTEGRALI DI DELIBERE E RELATIVI PROTOCOLLI APPROVATI