lunedì 12 novembre 2018  18:47 

 

Yes I Start Up è il nuovo programma finanziato da Garanzia Giovani per l’avvio di impresa, realizzato dall’Ente Nazionale Microcredito in accordo con Anpal. Il progetto ha come obiettivo quello di aiutare i NEET, giovani con età tra i 18 e i 29 anni che non studiano e non lavorano, a sviluppare una loro idea di business partendo da zero. 


 

   

mercoledì 7 novembre 2018  12:00 

 

Il Programma Giovani Funzionari delle Organizzazioni Internazionali è un’iniziativa finanziata dal Governo Italiano attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e curata dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA).

   

martedì 6 novembre 2018  19:44 


Wifi4EU è un'iniziativa finalizzata ad offrire connettività WiFi gratuita a cittadini e visitatori delle città europee in luoghi pubblici come piazze, edifici pubblici, biblioteche, parchi, centri sanitari ecc. attraverso sovvenzioni per l’installazione di hotspot WiFi nei comuni (o enti equivalenti) dell’UE, oltre che di Islanda e Norvegia. Il bando per richiedere i buoni si aprirà il 7 novembre 2018.

   

lunedì 5 novembre 2018  12:00 

 

Dal 1° novembre 2018, il Parlamento Europeo ha pubblicato offerte di tirocinio rivolte a tutti i maggiorenni, con diploma universitario, che aspirano ad una carriera internazionale all'interno dell'EU. Le esperienze formative permetteranno alle risorse selezionate di seguire una percorso professionale ed ampliare la propria visione delle attività del Parlamento europeo.  

 

   

martedì 30 ottobre 2018  11:57 

 

"Youthquake", un terremoto di solidarietà, è uno Sve strategico finanziato dal programma europeo Erasmus + che mira a supportare i singoli Stati nel promuovere il potenziale umano e sociale dell'Europa e a sviluppare dei programmi educativi per favorire le opportunità di cooperazione e mobilità dei giovani europei, con un focus specifico verso i territori colpiti dal sisma del 2016.


 

   

martedì 23 ottobre 2018  18:02 

 

Il 16 ottobre 2018, la Commissione Europea ha pubblicato la relazione 2018 sul monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione, mettendo in evidenza le principali sfide dei sistemi di istruzione europeiL'edizione mostra ancora una volta come gli Stati membri abbiano compiuto dei progressi nella realizzazione dei loro obiettivi principali. Restano tuttavia delle differenze sia tra paesi che all'interno degli stessi, cosa che evidenzia l'urgenza di avanzare ulterioririforme


 

Il 16 ottobre 2018, la Commissione Europea ha pubblicato la relazione 2018 sul monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione, mettendo in evidenza le principali sfide dei sistemi di istruzione europei.
Il 16 ottobre 2018, la Commissione Europea ha pubblicato la relazione 2018 sul monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione, mettendo in evidenza le principali sfide dei sistemi di istruzione europei.
   

martedì 23 ottobre 2018  17:29 

 

In occasione dei 60 anni dall’introduzione della normativa UE sul coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale e dei 50 anni dai regolamenti che hanno istituito la libera circolazione dei lavoratori, la Commissione Europea inaugura una nuova campagna volta a celebrare l’integrazione europea a favore della libera circolazione dei cittadini

   

martedì 16 ottobre 2018  12:28 

Diverse sono state le segnalazioni giunte ai vari Centri Europe Direct italiani da parte di imprenditori raggirati da sedicenti consulenti finanziari europei. Truffatori provetti, le persone in questione offrono agli imprenditori consulenza per lo sviluppo di progetti europei, garantendo finanziamenti comunitari a fondo perduto o retroattivi, in cambio di un compenso variabile tra le centinaia e le migliaia di euro.


Diverse sono state le segnalazioni giunte ai vari Centri Europe Direct italiani da parte di imprenditori raggirati da sedicenti consulenti finanziari europei.

Truffatori provetti, le persone in questione offrono agli imprenditori consulenza per lo sviluppo di progetti europei, garantendo finanziamenti comunitari a fondo perduto o retroattivi, in cambio di un compenso variabile tra le centinaia e le migliaia di euro.