Commercio Marche

mercoledì 15 aprile 2020  11:45 

Il Fondo emergenza Covid-19” è destinato alla concessione di prestiti agevolati o all’abbattimento dei costi per l’accesso al credito bancario, al fine di sostenere la liquidità delle imprese e dei lavoratori autonomi in seguito all’emergenza covid19. La gestione del Fondo è assegnata ai confidi rientranti nell’elenco di cui all’art.106 del TUB operativi nella Regione Marche che ne faranno domanda. I confidi minori (ex art.112 del TUB) possono solo aggregarsi in ATI con almeno un confidi ex art.106. Informazioni sulle modalità di accesso e sulle modalità di presentazione delle domande sono reperibili sui rispettivi siti dei confidi. Il procedimento è a sportello per entrambe le misure e per l’ordine cronologico farà fede la presentazione formale dell’istanza presso ciascun Confidi, ognuno dei quali avrà a disposizione risorse nei limiti dei criteri stabiliti nei decreti 114 e 116 del 10 e del 14 aprile 2020. I confidi che si ...