venerdì 25 gennaio 2019  09:31 

L’Assessorato all’Istruzione della Regione Marche, anche per gli anni scolastici 2018/19 e 2019/20 promuoverà, in collaborazione con la rete di associazioni (ADISCO, ADMO, AIDO, ANED, ANTR, AVIS, LIFC MARCHE) impegnate sul tema della donazione di organi, sangue, midollo e tessuti, una campagna di sensibilizzazione rivolta a insegnanti e studenti delle scuole medie superiori sulla donazione volontaria.

   

mercoledì 23 gennaio 2019  14:54 

Con decreto n. 8 del 22 gennaio 2019 è stato prorogato al 18 febbraio 2019 il termine di scadenza per la presentazione delle domande per l’ammissione al corso tecnico-didattico-culturale per il conseguimento dell’idoneità all’insegnamento dello sci – disciplina alpino.   

lunedì 21 gennaio 2019  09:41 

L’Agenzia per la coesione territoriale ha appena pubblicato i dati relativi al raggiungimento degli obiettivi al 31 dicembre 2018 per tutti i programmi nazionali e regionali cofinanziati da Fesr e Fse (vai alla scheda infografica). Il mancato raggiungimento determina la restituzione a Bruxelles delle somme non spese.

   

mercoledì 16 gennaio 2019  16:00 

É ora pienamente operativa anche nella Regione Marche l’indicazione facoltativa di qualità “prodotto di montagna”, istituita dalla UE (Reg. 1151/2012), per dare visibilità ai prodotti delle nostre aree interne, ed aumentare la competitività delle produzioni agricole anche nelle aree colpite dal terremoto.

Per aderire è sufficiente una semplice comunicazione che può essere effettuata in qualsiasi momento dell’anno tramite il SIAR, lo stesso sistema informatico usato ogni anno da migliaia di aziende per le domande del PSR.

   

mercoledì 9 gennaio 2019  12:36 

La Regione Marche, consapevole dell’importanza che il tema del digitale sta assumendo nel contesto sociale ed economico, ha intenzione di rafforzare le azioni a supporto dell’Agenda Digitale Marche e del Piano Banda Ultra Larga in particolare.

Con delibera di Giunta Regionale n.1701 del 17/12/2018 è stata istituita una Task Force che svolga una funzione di “cerniera” con i soggetti del territorio marchigiano.