distretti cibo
1 post(s)
giovedì 21 marzo 2024  16:57 

Marche terra di benessere e regione antistress. La nuova legge, promossa dall’assessore all’Agricoltura Andrea Maria Antonini, vuole ribadire che le Marche non sono soltanto un luogo da ammirare ma un territorio che offre un modello di vita sano, sostenibile e duraturo.
Di questo si parlerà nel corso della tavola rotonda promossa per questo sabato, 23 marzo alle ore 10, nella sala Unicorn all’Hotel Passetto di Ancona. Il payoff è “Marche: Quality Life in Italy” e la mattinata servirà ad approfondire la legge intitolata "Iniziative finalizzate alla valorizzazione delle Marche come terra del benessere e della qualità della vita".   

giovedì 21 marzo 2024  15:17 

Favorire il dialogo e la concertazione con le parti sociali su sanità e sociale, tramite l’istituzione di un tavolo di confronto permanente. È l’obiettivo del Protocollo d’intesa stretto tra la giunta regionale e le confederazioni sindacali CGIL CISL e UIL delle Marche.
A siglare il documento, che regola il sistema di relazioni sindacali, sono stati questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Raffaello ad Ancona, il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, il vicepresidente e assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini e i rappresentanti delle tre organizzazioni sindacali Giuseppe Santarelli (CGIL), Marco Ferracuti (CISL), Claudia Mazzucchelli (UIL). Presente anche il sottosegretario della presidenza Aldo Salvi.
   

mercoledì 20 marzo 2024  16:58 

La giunta regionale si è riunita questo pomeriggio in merito alla prosecuzione dei collegamenti aerei di continuità territoriale da Ancona verso Roma Fiumicino, Milano Linate e Napoli.
L’Enac nella giornata di ieri con una nota ha riferito che la proposta del vettore Sky Alps è ritenuta congrua e che, con una nota del 15 marzo, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nel carattere emergenziale della procedura, condivideva le predette proposte.
La giunta ha preso atto e deciso di comunicare all’ENAC di procedere alla conclusione dell’iter, incaricando la struttura regionale competente in materia, di trasmettere all’ENAC stesso, tale determinazione e di avviare quanto prima le attività per la nuova progettazione degli oneri di servizio pubblico per i voli da e per l’Aeroporto di Ancona.
Dalle note di Enac risulta che l’operatore Sky Alps si è reso disponibile ad operare voli sulle tre rotte (Ancona-Milano Linate, Ancona – Napoli, Ancona – Roma Fiumicino).

   

mercoledì 20 marzo 2024  09:08 

Con Decreto del Dirigente del Settore Competitività delle Imprese - SDA MC n. 474 del 18/03/2024 sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande di sostegno al bando Missione 2 Componente 1 (M2C1) – INVESTIMENTO 2.3 “Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare” sottomisura “Ammodernamento delle Macchine Agricole”. Il nuovo termine ultimo per l’invio delle istanze è fissato al 28 marzo 2024, ore 13.

   

martedì 19 marzo 2024  15:25 

Il presidente della Regione, Francesco Acquaroli, l’assessore all’Istruzione e Politiche giovanili, Chiara Biondi e l’assessore Goffredo Brandoni hanno accolto oggi a Palazzo Leopardi i cuochi del Team Marche, reduci dai recenti successi dei Campionati Italiani della Cucina, che si sono svolti a Rimini nel mese di febbraio.

   

martedì 19 marzo 2024  15:08 

È stata prorogata alle ore 13 del 10 maggio la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al bando “Innovazione di prodotto sostenibile e digitale”.

   

martedì 19 marzo 2024  13:34 

Chiara Biondi: "Da Urbino un invito a riflettere, insieme ai giovani, sulle problematiche ambientali e le opportunità di conservazione e valorizzazione del patrimonio naturalistico, in particolare sull’acqua, che caratterizza il paesaggio delle Marche"

   

martedì 19 marzo 2024  09:48 

L’intervento prevede il sostegno per investimenti materiali o immateriali in impianti di trattamento, in infrastrutture vinicole e nella commercializzazione del vino, diretti a migliorare il rendimento globale dell’impresa e il suo adeguamento alla richiesta di mercato e ad aumentare la competitività delle imprese anche al fine di migliorare i risparmi energetici, l’efficienza energetica globale nonché trattamenti sostenibili.

   

giovedì 14 marzo 2024  14:57 

Assessore Antonini: “Per i servizi digitali integrati comunali l’investimento è stato incrementato di 1,5 milioni di euro. Per i lavori di implementazione della Banda Ultra Larga 9 cantieri su 10 sono già chiusi”. Oltre 200 comuni marchigiani interessati dal processo di digitalizzazione e innovazione.

   

giovedì 14 marzo 2024  09:45 

«Innovazione e ricerca per individuare soluzioni che sostengano al meglio il settore agricolo marchigiano». Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura Andrea Maria Antonini lunedì 11 marzo al seminario “Connettere l’agricoltura del futuro” organizzato nel contesto della 32esima edizione di Tipicità, al Centro Congressi di Fermo. 

   

mercoledì 13 marzo 2024  11:52 

La legge 23/02/2024 n. 18, conversione del D.L. 215/2024 c.d. “Milleproroghe”, pubblicata sulla GU n. 49 del 28/02/2024, all’articolo 12, comma 6-octies , relativamente  alla professione di Tecnico Competente in Acustica,  di cui al D. Lgs n.  42/2017, ha approvato il seguente emendamento:

“All'allegato 1, punto 2, primo periodo, del decreto legislativo 17 febbraio 2017, n. 42, in materia di aggiornamento professionale dei tecnici competenti in acustica, le parole: «5 anni» sono sostituite dalle seguenti: «8 anni».”

   

martedì 12 marzo 2024  15:02 

Tornano sabato 23 e domenica 24 marzo 2024 le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico d’Italia e alle storie inedite e inaspettate che custodisce con visite a contributo libero in 750 luoghi speciali in 400 città, dai grandi capoluoghi ai piccoli comuni, dai centri storici alle province, da Nord a Sud della Penisola (elenco dei luoghi aperti e modalità di partecipazione su www.giornatefai.it).
Le Giornate FAI di Primavera sono ormai il simbolo di una vocazione collettiva che anima l’Italia: quella per la cura e la valorizzazione del proprio patrimonio culturale. Le Giornate FAI, organizzate grazie alle proposte dei volontari della Fondazione, vedranno protagonisti luoghi ricchi di storia, archeologici e mistici, ville, chiese, palazzi, parchi. I volontari saranno affiancati dagli Apprendisti Ciceroni, studenti appositamente formati in collaborazione con i loro docenti, che hanno l’occasione di accompagnare il pubblico in visita nei luoghi aperti dal FAI nel loro territorio, sentendosi direttamente coinvolti nella vita sociale e culturale della loro comunità.
Grazie alle Giornate del FAI luoghi sconosciuti e abbandonati sono tornati all’attenzione del pubblico, e ciò ha cambiato talvolta il loro destino, e luoghi chiusi al pubblico, tradizionalmente non considerati beni culturali, hanno scoperto invece di avere un valore culturale da promuovere e soprattutto condividere. Questa partecipazione larga e trasversale, guidata da un sentimento civile di orgoglio, appartenenza e responsabilità, fa il successo delle Giornate FAI di Primavera.
LE MARCHE
Saranno 60 le aperture in 31 località nelle Marche. Il catalogo dei beni visitabili durante le Giornate FAI di Primavera raccoglie una proposta così varia e originale che è impossibile da sintetizzare. Ne segnaliamo alcuni: l'Istituto Zooprofilattico sperimentale Umbria e Marche ad Ancona, Villa Centofinestre a Filottrano, Villa Trionfi Honorati a Jesi, il percorso Archeologia urbana segreta a Senigallia, le tombe monumentali del Cimitero ad Ascoli, i borghi di Montefiore dell'Aso e Grottammare, Villa Joyce Salvadori Lussu a Fermo, Palazzo Bourbon del Monte a Macerata e la città di Matelica, Chiesa del Nome di Dio e Palazzo Ducale a Pesaro, l'Orto sul Colle dell'Infinito, bene FAI a Recanati.   

martedì 12 marzo 2024  14:44 

18 marzo 2024 ore 9.30 presso la sede del Dipartimento Salute - Palazzo Rossini - quinto piano - stanza Dirigente Settore Risorse umane e formazione dott.ssa Federica Franchini

sorteggio pubblico dei componenti regionali delle Commissioni di concorso:

  • per n. 1 posto di Dirigente medico di Ginecologia e Ostetricia
  • per n. 1 posto di Dirigente medico di Medicina Legale
  • per n. 1 posto di Dirigente medico di Medicina Nucleare
  • per n. 8 posti di Dirigente medico di Medicina d’Emergenza Urgenza

 indetti da AST di Macerata