News

giovedì 2 luglio 2020  03:17 

 

Europass ha assunto un nuovo e rinnovato volto. Studenti e lavoratori hanno ora  la possibilità di accedere ad ulteriori informazioni e a nuovi strumenti per cogliere tutte le opportunità di un mercato europeo in fase di ripresa post-emergenza e, dunque, in continua evoluzione.

Istituito nel 2004 e disponibile in 29 lingue, il quadro Europass ha l'obiettivo di sostenere la mobilità delle persone in Europa per fini di istruzione e lavoro, facilitando la la comprensibilità e il riconoscimento delle competenze e delle qualifiche delle persone.

 

Con la nuova Europass, studenti e lavoratori in tutta Europa potranno ora registrarsi e creare un profilo con tutte le loro capacità, qualifiche, interessi ed esperienze, ricevendo suggerimenti personalizzati di corsi e posti di lavoro (tramite EURES) nel loro portafoglio.

Sarà anche possibile preparare CV e lettere di accompagnamento utilizzando il nuovo editor online o scegliere di aggiungere file (documenti, diplomi, immagini) a una biblioteca personale . Gli utenti potranno, inoltre condividere un link al loro profilo con datori di lavoro, recruiter e servizi per l’impiego per consigli e supporto professionale 

 

Oltre a nuovi strumenti, sarà infine possibile accedere a informazioni inerenti la formazione e il lavoro in Europa, compresi i collegamenti ai servizi nazionali forniti dagli Stati membri.

 

Una panoramica completa di tutte le funzionalità della nuova Europass è disponibile tramite questo link

Ulteriori informazioni sul nuovo Europass