News

giovedì 17 marzo 2016  10:28 

Dal 17 marzo 2016 Regione Marche è un conservatore accreditato così come da circolare dell'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) n. 65 del 10 aprile 2014.

Con l'ottenimento dell'accreditamento Marche DigiP, oltre ad essere riconosciuto come sistema di conservazione digitale dotato dei massimi livelli di qualità e sicurezza, è abilitato ad offrire i servizi di conservazione alle pubbliche amministrazioni ai sensi dell'art. 5 comma 3 delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale (DPCM 3 dicembre 2013).