Marche Turismo

Regione Marche -Tamberi- Fai un salto nelle Marche
Regione Marche -Tamberi- Fai un salto nelle Marche

 

Numero verde informazioni turistiche 800 222 111 - Numero verde dall'estero +39 071 806 2284 numeroverde.turismo@regione.marche.it

Progetti speciali

Marche for All (Turismo accessibile)

La Regione Marche attraverso la L.R. 11 luglio 2006 n. 9, sostiene lo sviluppo del turismo con particolare riguardo ai turisti con bisogni speciali.

Parlare oggi di “Turismo accessibile” per disabili significa affrontare un tema di rilievo sociale, infatti, per turismo accessibile si intende un insieme di strutture e servizi messi a disposizione di persone con disabilità o bisogni speciali in modo che possano godere della possibilità di viaggiare, alloggiare e prendere parte ad eventi senza incontrare problematiche o difficoltà in condizioni di autonomia, ma anche di sicurezza e comfort.

A tal fine la Regione Marche - Direzione Politiche Sociali, Settore Contrasto al Disagio e il  Settore Turismo - ha partecipato all’Avviso Pubblico della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 10 gennaio 2022 per il finanziamento di progetti per il turismo accessibile e inclusivo per le persone con disabilità.

Il 31 maggio 2022 veniva pubblicata la lista dei progetti approvati tra cui il progetto della Regione Marche denominato "MARCHE FOR ALL” e il 28 giugno 2022 veniva sottoscritto con l’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei ministri  l’Atto di concessione del finanziamento pari ad € 1.200.000,00, a cui si aggiungono circa 400.000,00 euro di cofinanziamento regionale, per la realizzazione del progetto.

Il progetto, che verrà avviato nel mese di ottobre 2022 ed avrà la durata di 18 mesi, si articola in IV Linee progettuali:

- la I^ Linea progettuale che prevede interventi lungo tutta la litorale costiera vede come partner il Comune di Pesaro, il Comune di Numana, il Comune di Civitanova Marche e Comete Impresa Sociale (AP);

- la II^ Linea progettuale che prevede interventi sia nell'area montana della Provincia di Pesaro Urbino sia nel territorio regionale centro-meridionale, vede come partner la Cooperativa Sociale di Comunità “La Macina Terre Alte” (PU) e il Comune di Macerata capofila dell’Ambito Territoriale Sociale n. 15;

- la III^ Linea Progettuale prevede la realizzazione di un “progetto pilota” dedicato ai non udenti, che partirà nella sua sperimentazione in una zona circoscritta, la Provincia di Fermo, andando ad incidere simultaneamente sul turismo balneare (Riviera del Fermano) in continuità con la I^ Linea progettuale, pedemontano e montano, con l’auspicio di poterlo replicare su scala regionale. Partner di questa azione è l’Associazione OSSMED (FM);

- la IV^ Linea progettuale si posiziona anch’essa trasversalmente all’intero territorio marchigiano, si rivolge al turismo culturale attraverso “Percorsi di arte e spettacolo”, abbinati alle Stagioni Liriche di Jesi, Macerata, Fermo, Ascoli Piceno e Fano, con lo scopo di arricchire l’esperienza turistica accessibile anche attraverso la fruizione di attività intellettuali, nell’ottica di offrire un prodotto complementare alle attività montane e balneari. Partner di questa azione è il Comune di Jesi.

Tale progettualità è finalizzata:

  1. allo sviluppo del turismo accessibile e inclusivo volto a favorire la presenza di turisti con disabilità e dei loro familiari sul territorio marchigiano;
  2. alla realizzazione di infrastrutture e all’organizzazione di servizi accessibili;
  3. all’offerta turistica accessibile ed inclusiva, anche attraverso tirocini lavorativi per persone con disabilità.

INFO

 

Turismo delle radici