Card Marche Cultura

Con un progetto a valere su fondi europei Por Fesr la Regione ha avviato l'istituzione di una Card unica regionale dei servizi di lettura e culturali per il Sistema marchigiano. Questa può essere sottoscritta presso tutte le biblioteche aderenti al progetto.

L'iscrizione gratuita dà diritto a fruire dei servizi erogati dalle biblioteche del territorio sia tradizionali sia digitali. La Card si chiama Marche Cultura perchè non si limita ai servizi di lettura ma è intenzione della Regione estenderla ad altri servizi e vantaggi di carattere culturale. 

Grazie alla collaborazione di Amat (Associazione Marchigiana Attività Teatrali), tutti i possessori della card, mostrandola alla biglietteria, potranno avere accesso ai prezzi ridotti di settore (dove presenti) dei biglietti degli eventi il cui organizzatore è AMAT in tutto il territorio regionale (riduzione non cumulabile con altre riduzioni se il possessore è già un avente diritto)

A breve altri vantaggi e scontistiche saranno introdotti attraverso collaborazioni su scala regionale e locale.

Alla sezione Vantaggi di volta in volta verranno aggiornati i servizi che verranno proposti ai possessori della Card.

Il progetto Biblioteca digitale e card Marche Cultura, approvato con DGR 243/18, vede la collaborazione dei 5 Comuni capofila del territorio che cooperano con la Regione al positivo sviluppo e diffusione dei servizi.

Tutte le biblioteche delle Marche possono partecipare al progetto purchè aderiscano al Sistema Bibliotecario Marche. Potranno attivare centri di rilascio delle Card Marche Cultura anche Comuni in cui non è presente una vera e propria biblioteca fisica, indicando uno sportello preposto alle iscrizioni (URP, Informagiovani, IAT, Scuola ecc.). 

In questa sezione man mano che le strutture aderiranno al progetto verranno segnalate, in modo che ogni utente possa trovare quella più vicina in cui iscriversi. 

Ulteriori informazioni sui servizi, per la propria provincia di residenza potranno essere richieste:

Provincia di Pesaro e Urbino
Biblioteca San Giovanni di Pesaro
Mediateca Montanari Memo di Fano

Provincia di Ancona

Biblioteca Comunale Benincasa di Ancona
Biblioteca Planettiana di Jesi
Biblioteca Comunale di Senigallia

Provincia di Macerata
Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata

Provincia di Fermo
Biblioteca Romolo Spezioli di Fermo

Provincia di Ascoli Piceno
Biblioteca Comunale Gabrielli di Ascoli Piceno
Biblioteca Comunale di San Benedetto del Tronto

AMATCon Card Marche Cultura ingressi ridotti agli spettacoli Amat nei teatri marchigiani
Grazie alla collaborazione di Amat (Associazione Marchigiana Attività Teatrali), tutti i possessori della card, mostrandola alle biglietterie (accompagnata da un documento di identità), potranno avere accesso ai prezzi ridotti di settore (dove presenti) dei biglietti degli eventi il cui organizzatore è AMAT in tutto il territorio regionale (riduzione non cumulabile con altre riduzioni se il possessore è già un avente diritto)

I Teatri che aderiscono ad Amat sono tantissimi in tutta la regione (qui Elenco biglietterie Teatri Amat Marche).

Con Amat si stanno sviluppando anche altre collaborazioni relative alla Card. Così come per gli altri vantaggi che verranno di di volta in volta attivati lungo il progetto triennale, verrà data notizia in questa pagina.