giovedì 29 luglio 2021  11:02 

Continua la politica regionale di sostegno all’artigianato marchigiano. Dopo l’approvazione della legge sull’artigianato nel corso dell’ultima assemblea legislativa, a Carpegna la prima edizione degli Stati Generali dell’Artigianato Marchigiano, organizzato dall’assessorato regionale in programma venerdì 30 luglio a Carpegna (PU).

Insieme all’evento “Eccellenze a Palazzo”, prima edizione della mostra mercato dell’artigianato artistico delle Marche (30 e 31 luglio e 1 agosto) contribuiranno a dare un segnale di ripartenza a tutto il sistema economico marchigiani. Gli Stati generali avranno il compito di contribuire a focalizzare gli interventi più urgenti che dovranno essere messi in campo dalla Regione per la piena ripartenza.

L’importante appuntamento sarà ospitato nella splendida cornice della Sala del Trono di Palazzo dei Principi. L’apertura dei lavori è prevista per le ore 16. Sarà l’occasione per fare il punto sulle criticità e le prospettive dell’artigianato marchigiano, un focus su temi come credito, digitalizzazione e opportunità future, al quale parteciperanno istituzioni nazionali, regionali e locali e gli stakeholder di riferimento. Interverranno, tra gli altri, il governatore delle Marche Francesco Acquaroli, il sottosegretario al Lavoro Tiziana Nisini e il prefetto di Pesaro e Urbino Tommaso Ricciardi.

A moderare gli Stati generali, il giornalista Michele Romano.  “È un grande onore partecipare a questa importante iniziativa per il rilancio, la tutela e la valorizzazione di un comparto d’eccellenza - ha dichiarato il sottosegretario - Questo settore rappresenta un punto di forza della nostra economia: le imprese artigiane in Italia sono il nostro fiore all’occhiello grazie a quel connubio di tradizione e innovazione che ci fa primeggiare in tutto il mondo. La pandemia ha segnato un momento terribile: adesso dobbiamo ripartire e la determinazione del Governo nel trovare soluzioni condivise con l’intero settore è massima. Al centro di questo dibattito ci sono le politiche attive, la formazione e la digitalizzazione, oltre che una grande sinergia tra pubblico e privato per dare finalmente alle aziende artigiane tutti gli strumenti utili per la ripartenza”.

Il pomeriggio si aprirà con gli interventi istituzionali del presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, del sottosegretario al lavoro Tiziana Nisini, del prefetto Tommaso Ricciardi, del sindaco di Carpegna Mirco Ruggeri, del presidente della Provincia Giuseppe Paolini, del vicepresidente della Regione Marche Mirco Carloni e del presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini.

Al talk con le associazioni di categoria, durante il quale si parlerà del ruolo dell’artigianato nelle Marche, della necessità e dei punti di forza della Legge, parteciperanno: Antonio Colì, Presidente Federazione Artistico Confartigianato Imprese; Mario Pagani, responsabile Dipartimento Economico CNA nazionale; Prof. Marco Cioppi, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo; Marco Marinangeli, consigliere regionale e relatore della legge. Si passerà poi al talk con il credito, per approfondire il ruolo delle banche, dei Confidi e del microcredito per consentire l’accesso al credito delle imprese artigiane. Interverranno: Silvano Bertini, dirigente Servizio Attività Produttive; Otello Gregorini, segretario regionale CNA; Giorgio Cippitelli, segretario Confartigianato regionale; Paolo Mariani, direttore di  UNI.CO ; Giuseppe Paglione, Direttore Area Imprese Marche presso Intesa Sanpaolo; Giorgio Giovannini, direttore territoriale Area Adriatica Gruppo Creval; Maddalena Lepretti, area manager BPER Banca;   Simone Baglieri Cassa Depositi e Prestiti.

Sarà quindi il momento del talk sulla digitalizzazione. Al centro del dibattito, sviluppo e opportunità in termini di digitalizzazione per le filiere produttive artigiane. Parteciperanno: Stefania Bussoletti, dirigente P.F. Innovazione, Ricerca e Internazionalizzazione; Giuseppe Mazzarella, presidente Confartigianato Marche; Maurizio Paradisi, vicepresidente CNA Marche; Alessandra Micozzi dell’Università di Macerata; Giovanni Dini, Digital Innovation Hub; Andrea Dini, Digital Innovation Hub.

L’ultimo talk riguarderà le eccellenze dell’artigianato artistico. Un focus sul capitolo di legge dedicato alla scuola dei maestri artigiani. Si potranno ascoltare: Barbara Tomassini, presidente di CNA Artistico Marche; Sandro Tiberi, mastro cartaio e presidente di Confartigianato Artistico Marche; Paolo Marzialetti, vicepresidente nazionale Tessili Vari; M° Màlleus (Enrico Ragni) di Castello Màlleus - Antica Bottega amanuense di Recanati; Olivia Monteforte (Scarpe su misura). Al termine le domande dalla sala.

La chiusura dei lavori spetterà al vicepresidente della Regione Marche Mirco Carloni. L’intero evento sarà trasmesso in diretta digitale sulla pagina Facebook Eccellenze a Palazzo e sul sito della Regione Marche sezione Artigianato.

 

SERVIZIO ATTIVITA’ PRODUTTIVE LAVORO ISTRUZIONE
Posizione Organizzativa Artigianato

Regione Marche Palazzo Leopardi
Via Tiziano, 44 60125 Ancona

Tel. 0718063745

Mail:marco.moscatelli@regione.marche.it

PEC: regione.marche.attivitaproduttive@emarche.it

Il tondo in maiolica policroma raffigurante Medusa è una delle opere più importanti della collezione Mazza conservate...

Pubblicato da 1M - Marche Eccellenza Artigiana su Martedì 9 febbraio 2021