COVID-19
4 post(s)
sabato 2 gennaio 2021  10:13 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2091 tamponi: 1420 nel percorso nuove diagnosi (di cui 725 nello screening con percorso Antigenico) e 671 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 20,1%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 285 (48 in provincia di Macerata, 125 in provincia di Ancona, 88 in provincia di Pesaro-Urbino, 3 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno e 12 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (32 casi rilevati), contatti in setting domestico (67 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (88 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (7 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (9 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (8 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 69 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 725 test e sono stati riscontrati 64 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 9%.

   

venerdì 1 gennaio 2021  18:07 

La Regione Marche ha adottato il Piano strategico regionale per la vaccinazione anti Sars CoV-2. Nel corso dell’ultima seduta di Giunta del 2020 (quella del 31 dicembre), su proposta dell’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini, l’esecutivo ha recepito il Piano strategico nazionale e approvato quello regionale, con l’articolazione territoriale delle indicazioni ministeriali. Ha anche approvato l’accordo con le organizzazioni sindacali di categoria: i medici di medicina generale effettueranno le vaccinazioni nelle strutture residenziali per anziani.

   

venerdì 1 gennaio 2021  12:05 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5036 tamponi: 3169 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1223 nello screening con percorso Antigenico) e 1867 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 21,9%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 693 (116 in provincia di Macerata, 229 in provincia di Ancona, 179 in provincia di Pesaro-Urbino, 75 in provincia di Fermo, 72 in provincia di Ascoli Piceno e 22 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (70 casi rilevati), contatti in setting domestico (139 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (188 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (30 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (39 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (8 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (13 casi rilevati), screening percorso sanitario (10 casi rilevati) e 1 rientro dall'estero. Per altri 195 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1223 test e sono stati riscontrati 103 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all'8%.

   

giovedì 31 dicembre 2020  11:36 

La Regione Marche ha prorogato, dal 31 dicembre 2020 al 14 gennaio 2021, le vendite promozionali. Su proposta del vicepresidente Mirco Carloni, la Giunta regionale – nella seduta odierna – ha incaricato il dirigente della P.F Commercio di emanare il decreto autorizzativo. “Mi sono fatto carico delle preoccupazioni che provengono dalla comunità marchigiana, pesantemente colpita, anche sul fronte economico, dalla persistenza della pandemia – evidenzia Carloni –.

   

giovedì 31 dicembre 2020  11:35 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5582 tamponi: 3649 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1627 nello screening con percorso Antigenico) e 1933 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 19,3%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 703 (134 in provincia di Macerata, 219 in provincia di Ancona, 107 in provincia di Pesaro-Urbino, 144 in provincia di Fermo, 66 in provincia di Ascoli Piceno e 33 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (75 casi rilevati), contatti in setting domestico (144 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (194 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (31 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (36 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (13 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (21 casi rilevati), screening percorso sanitario (14 casi rilevati). Per altri 175 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1627 test e sono stati riscontrati 141 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all'8%.

   

giovedì 31 dicembre 2020  11:05 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di mercoledì 30 dicembre nei comuni della prima fase della provincia di Fermo ha rilevato un'adesione di 2202 persone. Sono stati riscontrati 22 casi positivi al test antigenico rapido. Complessivamente nella Regione Marche da venerdì 18 dicembre hanno aderito 71803 persone con 441 casi positivi. In totale la percentuale di positività è pari allo 0,6% mentre la percentuale di adesione sulla popolazione target è del 22,7%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare. 

Da sabato 2 gennaio inoltre inizierà lo screening anche a San Benedetto del Tronto. Le postazioni, operative dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00, fino al 7 gennaio, giorni festivi compresi, saranno allestite al Palariviera e al Palasport “Speca”. Possono aderire tutte le persone di età superiore ai 6 anni, residenti o che soggiornano a San Benedetto del Tronto per motivi di lavoro o studio. Clicca qui per maggiori informazioni.

Sul sito istituzionale della Regione sono presenti tutte le indicazioni e le modalità per partecipare. A seguire saranno coinvolti, in fasi successive, tutti i Comuni delle Marche.

   

giovedì 31 dicembre 2020  10:20 

Il traguardo è vicino dopo tanta attesa. “Questa mattina è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando a procedura aperta per la realizzazione dei lavori sulla Statale 16, dallo svincolo di Falconara Marittima con la SS76 all'ospedale di Torrette. Il termine per la presentazione delle offerte è il 19 gennaio”, lo annuncia l'assessore regionale alle Infrastrutture Francesco Baldelli.

   

mercoledì 30 dicembre 2020  19:14 

Grazie al proficuo lavoro dell’Assessorato alla Pesca Marittima, la Regione Marche supera l’obiettivo di spesa 2020 del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP). “Dal giorno del suo insediamento – spiega il vicepresidente Mirco Carloni – la Giunta Acquaroli ha rilanciato con decisione la necessità di centrare tutti gli obiettivi di spesa europei. E i risultati si dimostrano da subito incoraggianti, grazie ad una strenua volontà politica ed alla esemplare professionalità della struttura organizzativa regionale”.

   

mercoledì 30 dicembre 2020  18:44 

“Operazione Marche Sicure” sbarca a San Benedetto del Tronto. Da sabato 2 gennaio partirà lo screening diffuso nella città delle palme, iniziativa promossa dalla Regione Marche. Dopo aver coinvolto i capoluoghi di provincia, parte gradualmente anche nei Comuni sopra i 20 mila abitanti il monitoraggio per la prevenzione del contagio da Covid-19. San Benedetto del Tronto sarà una delle prime città marchigiane coinvolte nella “Fase 2” della campagna avviata.

   

mercoledì 30 dicembre 2020  14:41 

In poco più di due mesi varata la prima manovra della Giunta Acquaroli per un totale di 523 milioni di euro (209 milioni per il 2021, 167 milioni per il 2022, 147 per il 2023). Quattro le priorità che il presidente Acquaroli ha voluto individuare nelle sue linee di mandato – famiglia, imprese, fragilità e eccellenze – e che si sono tradotte per la prima volta in un documento di economia e finanza regionale che esprime una visione strategica prima ancora che un freddo elenco di numeri.

   

mercoledì 30 dicembre 2020  13:12 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di martedì 29 dicembre nel comune di Ancona ha rilevato un'adesione di 2223 persone. Sono stati riscontrati 29 casi positivi al test antigenico rapido. Nei comuni afferenti alla provincia di Fermo è stata registrata un'adesione di 2124 persone con 22 casi positivi rilevati. Complessivamente nella Regione Marche da venerdì 18 dicembre hanno aderito 69601 persone con 419 casi positivi. In totale la percentuale di positività è pari allo 0,6% mentre la percentuale di adesione sulla popolazione target è del 22%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare. 

cittadini di Porto Sant'Elpidio e Sant'Elpidio a Mare possono recarsi anche oggi, mercoledì 30 dicembre, senza bisogno di prenotazione, al Fermo Forum per sottoporsi allo screening in modalità drive. Da sabato 2 gennaio inoltre inizierà lo screening anche a San Benedetto del TrontoClicca qui per maggiori informazioni.

Sul sito istituzionale della Regione sono presenti tutte le indicazioni e le modalità per partecipare. A seguire saranno coinvolti, in fasi successive, tutti i Comuni delle Marche.

   

mercoledì 30 dicembre 2020  13:00 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7315 tamponi: 3346 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1293 nello screening con percorso Antigenico) e 3969 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,5%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 585 (125 in provincia di Macerata, 207 in provincia di Ancona, 125 in provincia di Pesaro-Urbino, 79 in provincia di Fermo, 25 in provincia di Ascoli Piceno e 24 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (67 casi rilevati), contatti in setting domestico (118 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (153 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (34 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (29 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (14 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20 casi rilevati), screening percorso sanitario (12 casi rilevati) e 2 rientri dall'estero. Per altri 136 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1293 test e sono stati riscontrati 108 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all'8%.