COVID-19
4 post(s)
martedì 26 gennaio 2021  15:40 

“Le iniziative che la Regione Marche sta portando avanti sono quelle di poter canalizzare le risorse e far lavorare le compagnie marchigiane attraverso iniziative strutturali nel tempo, quali il Festival dei Borghi e il Cura Teatri. Sul Festival dei Borghi siamo intervenuti con 150mila euro e interverremo con altri fondi per realizzare anche una promozione turistica e offrire un circuito culturale, mentre con il Cura Teatri vogliamo rimettere al centro i teatri soprattutto quelli più piccoli. Sicuramente attraverso la programmazione triennale potremmo dare un bel supporto al settore dello spettacolo incentivando il lavoro e non creando assistenzialismo”.

Queste le parole dell'assessore alla Cultura Giorgia Latini che insieme all'assessore al Lavoro Stefano Aguzzi, ha incontrato in videoconferenza le associazioni sindacali dello Spettacolo (Cgil-Slc, Fistel-Cisl, UilCom Cam, Assoartisti e Agis Marche) per esaminare le criticità del settore, approfondire il tema dei ristori e illustrare le proposte inerenti alla modifica di legge sullo spettacolo ferma dal 2009.

   

martedì 26 gennaio 2021  14:58 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di lunedì 25 gennaio 2021 nelle località dell'Area Vasta 1 (Pergola, Cagli, Fermignano, Urbania e Fossombrone) ha registrato un'adesione di 3108 persone con 16 casi positivi. Nell'Area Vasta 2 (Osimo e Castelfidardo) sono stati effettuati 4043 test con 14 positivi. Nell'Area Vasta 3 (Castelraimondo e Pieve Torina) si sono sottoposte al test 1144 persone con 7 positivi.

   

martedì 26 gennaio 2021  14:09 

Sono attive le tre Convenzioni relative alla procedura di affidamento per la fornitura di “CARTA”, “CANCELLERIA” e “STAMPATI ED OPERE DI LEGATORIA”, cui potranno aderire le Amministrazioni del territorio della Regione Marche.

   

martedì 26 gennaio 2021  09:44 

La Regione Marche ha avviato, a fine novembre, un’indagine conoscitiva rivolta a tutti gli operatori di telecomunicazioni, per verificare il grado di copertura di ogni Comune del territorio e per individuare gli operatori privati in grado di erogare, nelle Marche, servizi di accesso alla rete in coerenza ai criteri previsti dal Piano voucher di cui al Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 07/08/2020.

Nell’ambito dell’iniziativa nazionale dei “Voucher per la BUL”, infatti, è prevista nelle Marche l’erogazione di oltre 2,3 milioni di euro di contributi per le famiglie, finalizzati all’attivazione di contratti di connettività a banda ultra larga, di cui solo 1,1 milioni utilizzati, ad oggi. L’indagine conoscitiva è ancora aperta ad eventuali contributi di nuovi operatori e ad aggiornamenti dei dati da parte degli operatori che hanno già partecipato.

   

martedì 26 gennaio 2021  08:00 

Prosegue lo screening di massa nell’Area Vasta 3. Giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 gennaio toccherà a Tolentino presso il Palasport “G. Chierici” in viale della Repubblica. Oltre che per i cittadini di Tolentino, lo screening potrà essere effettuato anche per i residenti dei Comuni di Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Colmurano, Pollenza, Ripe San Ginesio, San Ginesio, Serrapetrona, Treia e Loro Piceno. Le prenotazioni possono essere effettuate compilando il modulo online sul sito http://prenotazioni.ats16.it oppure chiamando il numero di telefono fisso 0733.1873473, attivo dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00. Inoltre si può chiamare l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Tolentino, al numero 0733.901401, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 19. Si ricorda che è preferibile la prenotazione on line. Per maggiori informazioni circa le modalità sono a ...

   

lunedì 25 gennaio 2021  15:23 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di domenica 24 gennaio 2021 nelle località dell'Area Vasta 1 (Pergola, Cagli, Fermignano, Urbania e Fossombrone) ha registrato un'adesione di 3282 persone con 19 casi positivi. Nell'Area Vasta 2 (Osimo e Castelfidardo) sono stati effettuati 2752 test con 12 positivi. Nell'Area Vasta 3 (Castelraimondo) si sono sottoposte al test 1369 persone con 1 positivo. Nell'Area Vasta 4 (località di Fermo e Amandola) su 2361 test processati, 11 sono risultati positivi. Nella località dell'Area Vasta 5 (Monteprandone) hanno aderito 2697 persone con 15 casi positivi.

   

lunedì 25 gennaio 2021  10:18 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2976 tamponi: 1862 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1115 nello screening con percorso Antigenico) e 1114 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 10,7%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 200 (49 in provincia di Macerata, 90 in provincia di Ancona, 28 in provincia di Pesaro-Urbino, 26 in provincia di Fermo, 7 in provincia di Ascoli Piceno).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (31 casi rilevati), contatti in setting domestico (33 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (57 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (10 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (12 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (5 casi rilevati), screening percorso sanitario (4 casi rilevati). Per altri 45 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1115 test e sono stati riscontrati 50 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%

   

domenica 24 gennaio 2021  11:13 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5736 tamponi: 3069 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1166 nello screening con percorso Antigenico) e 2667 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,1%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 517 (72 in provincia di Macerata, 191 in provincia di Ancona, 119 in provincia di Pesaro-Urbino, 85 in provincia di Fermo, 37 in provincia di Ascoli Piceno e 13 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (58 casi rilevati), contatti in setting domestico (85 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (156 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (26 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (23 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (7 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (15 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 144 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1166 test e sono stati riscontrati 60 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 5%.

   

sabato 23 gennaio 2021  20:38 

Da domani i posti di terapia intensiva a disposizione del servizio sanitario regionale saranno 237 e garantiranno una maggiore disponibilità per i pazienti marchigiani e una diminuzione del parametro con cui si calcola l’indice Rt per la classificazione delle Regioni nelle zone gialla, arancione o rossa. Nella Palazzina F del Presidio San Salvatore di Pesaro sono stati completati i 17 posti che mancavano per l’applicazione del decreto legge 34 del maggio 2020. "Fondamentale per garantire parametri di sicurezza sanitaria rilevanti - ha affermato l'assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini - Dal 19 ottobre, dalla nomina della nuova Giunta, i posti letto di terapia intensiva sono stati portati da 115 a 237 con un importante lavoro corale svolto da tutti i funzionari e dirigenti del Servizio sanitario regionale che devono essere ringraziati per l’impegno profuso in questa seconda ondata”.

Prosegue inoltre la campagna di screening di massa, anche per gli studenti che rientreranno nei plessi scolastici la prossima settimana, che finora ha riguardato 196.824 cittadini che hanno approfittato di questa opportunità. Ben 1054 sono stati i casi positivi asintomatici rilevati, questo ha interrotto l’azione pandemica di quei cittadini positivi che potevano risultare vettori inconsapevoli dell’epidemia. Attualmente nelle Marche si processano circa 5.000 tamponi giornalieri con una percentuale di positivi del 10%. Si registra, inoltre, anche un calo dei positivi sintomatici che, nella settimana appena trascorsa, ha riguardato 2.886 casi, con meno 500 rispetto alla settimana precedente. Anche i ricoveri in Terapia intensiva annoverano un arretramento (77 pazienti su 237 posti disponibili) e pure in Area medica (549 su 1188 posti pari al 46%). Con l’indice rT a 0,98 si spera di poter tornare in Area Gialla. La Regione e il servizio sanitario regionale - impegnati sui due fronti, quello dello screening e quello della vaccinazione - portano avanti attività preventive importanti ma è necessario che i cittadini possano proseguire nell’opera virtuosa rispettando le regole di distanziamento interpersonale, l’uso corretto delle mascherine e l'igiene costante.

   

sabato 23 gennaio 2021  15:46 

Si avvia a conclusione lo screening nell’Area Vasta 2 per il contrasto del diffondersi della pandemia da Covid 19. Domenica 24, lunedì 25 e martedì 26 gennaio sarà possibile effettuare il tampone nasofaringeo gratuito volontario a Osimo, domenica 24 e lunedì 25 a Castelfidardo e martedì 26 a Loreto. Al PalaBaldinelli di Osimo (fraz. Casenuove) potranno rivolgersi i cittadini dei Comuni di Osimo, Filottrano, Polverigi, Agugliano, Santa Maria Nuova e Offagna dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.00. Il tampone possono farlo tutti i residenti e i non residenti che soggiornano per motivi di lavoro o di studio. I minorenni devono essere accompagnati.

   

sabato 23 gennaio 2021  13:00 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di venerdì 22 gennaio 2021 nella località dell'Area Vasta 2 (Falconara Marittima) ha registrato un'adesione di 2286 persone con 5 casi positivi. Nella località dell'Area Vasta 3 (Recanati) sono stati realizzati 1770 test con 4 casi positivi. Nell'Area Vasta 5 (località di Pagliare di Spinetoli e Monteprandone) si sono sottoposte al tampone 2831 persone con 13 casi riscontrati positivi.

Complessivamente dall'inizio del programma 'Marche Sicure', avviato dalla Regione Marche per il controllo della diffusione e il tracciamento dell’epidemia da SARS-CoV-2 e l’individuazione degli asintomatici positivi, hanno aderito 196.824 persone. Sono stati riscontrati 1054 casi positivi. In totale la percentuale di positività è pari allo 0,5%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare. 

Prosegue e terminerà a fine mese lo screening della popolazione di tutti i Comuni dell'Area Vasta 5 (esclusi Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto dove si è già svolto). Secondo il calendario disponibile a questo link potranno effettuare il tampone gratuito anti Covid-19 tutti gli abitanti di Spinetoli, Colli del Tronto, Castorano, Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Acquaviva Picena, Ripatransone, Cossignano, Montefiore dell'Aso, Carassai e Montalto delle Marche. Clicca qui per tutte le informazioni.

Da oggi, sabato 23 a mercoledì 27 gennaio, sono chiamati ad effettuare il tampone nasofaringeo rapido - su base volontaria e gratuitamente - gli abitanti dei Comuni di Isola del Piano, Sant’Ippolito, Fossombrone, Fratte Rosa, San Lorenzo in Campo e Pergola - afferenti al Distretto Sanitario di Fano - e dei Comuni di Frontone, Serra Sant’Abbondio, Acqualagna, Cagli, Cantiano, Piobbico, Apecchio, Fermignano, Urbania, Peglio, Borgo Pace, Mercatello sul Metauro e Sant’Angelo in Vado - afferenti al Distretto Sanitario di Urbino -. Sono previsti sei siti di indagine in cui confluiscono gli abitanti di tutti i comuni coinvolti: clicca qui per tutte le informazioni.

Da domani, domenica 24 e fino a martedì 26 gennaio dalle ore 8:00 alle ore 20:00 toccherà a Castelraimondo. Il test sarà effettuato al Lanciano Forum ed è riservato ai residenti nei Comuni degli Ambiti Sociali 17 e 18: Bolognola, Camerino, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Esanatoglia, Fiastra, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Monte Cavallo, Muccia, Pieve Torina, Pioraco, San Severino Marche, Sefro, Serravalle di Chienti, Ussita, Valfornace e VissoClicca qui per tutte le informazioni.

Domenica 24, lunedì 25 e martedì 26 gennaio sarà possibile effettuare il tampone nasofaringeo gratuito volontario a Osimo, domenica 24 e lunedì 25 a Castelfidardo e martedì 26 a Loreto. Al PalaBaldinelli di Osimo (fraz. Casenuove) potranno sottoporsi al tampone i cittadini dei Comuni di Osimo, Filottrano, Polverigi, Agugliano, Santa Maria Nuova e Offagna dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.00. I cittadini dei Comuni di Castelfidardo, Camerano, Numana e Sirolo potranno invece recarsi domenica 24 e lunedì 25 gennaio al Palasport di Piazzale Olimpia a Castelfidardo dalle 08:30-13:30 e 14:30-19:30. Clicca qui per tutte le informazioni.

Lunedì 25 e martedì 26 gennaio i residenti dell’Ambito 18 di Pieve Torina, Fiastra, Monte Cavallo, Muccia, Serravalle di Chienti, Ussita, Valfornace e Visso potranno effettuare lo screening anche a Pieve Torina nella sede del Poliambulatorio in località Caselle dalle 14 alle 20. Clicca qui per tutte le informazioni.

Inoltre tutti gli studenti, insegnanti e personale scolastico ATA possono recarsi nei punti già operativi sul territorio regionale dello screening “Marche Sicure” per effettuare i tamponi rapidi prima e durante il rientro in presenza nelle scuole superiori. Clicca qui per tutte le informazioni.