imprese
2 post(s)
giovedì 2 maggio 2024  12:13 

Il prossimo 15 maggio scadono i termini per presentare le domande di sostegno sulla piattaforma SIAN per i seguenti bandi a superficie del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2022:

   

giovedì 2 maggio 2024  10:06 

Per dare attuazione al PNRR, come stabilito dal Piano Territoriale delle Marche approvato con DGR 1082/2022 e successive modifiche (nota DFP-0005432-P- del 26 gennaio 2023), in merito alla materia della contrattualistica pubblica, la Regione Marche ha selezionato n. 6 Esperti giuridici in materia di appalti pubblici che, coordinati dalla Stazione Unica Appaltante Regionale SUAM, vengono assegnati semestralmente ad un territorio provinciale e alla SUAM quale centrale acquisti. I 6 Esperti giuridici settore appalti sono:

   

martedì 30 aprile 2024  11:26 

I percorsi di IFTS sono funzionali all’obiettivo comunitario di rafforzare il raccordo tra istruzione, formazione e imprese e di rappresentare un’offerta formativa efficace in termini occupazionali per giovani e adulti, rispondente ai fabbisogni formativi emersi dal territorio. 

   

lunedì 29 aprile 2024  16:28 

La giunta regionale ha provveduto alla nomina del dottor Alberto Carelli, già direttore amministrativo dell’Ast di Fermo, a nuovo direttore generale dell’Azienda Sanitaria Territoriale di Pesaro e Urbino, con decorrenza dell’incarico dal prossimo 1° maggio.
Subentrerà alla dott.ssa Nadia Storti che ha presentato domanda di pensionamento da maggio 2024.

   

lunedì 29 aprile 2024  15:19 

6 maggio 2024 alle ore 10.00 presso la sede del Dipartimento Salute - Palazzo Rossini - quinto piano - stanza Dirigente Settore Risorse umane e formazione dott.ssa Federica Franchini

sorteggio pubblico dei componenti regionali delle Commissioni di concorso:

  • per n. 1 posto di Dirigente medico di Neurologia

indetto da AST Ancona

   

mercoledì 24 aprile 2024  13:50 

Si è conclusa la fase istruttoria di concessione contributi per il Bando Servizi Digitali Integrati con la pubblicazione della graduatoria dei progetti ammessi. Il bando, che è alla base del progetto “Borgo Digitale Diffuso”, è promosso dalla Regione Marche per sostenere la digitalizzazione dei Comuni marchigiani. L'iniziativa, con una dotazione iniziale di 7 milioni di euro, poi estesa a 8,5 milioni, proveniente dai Fondi Europei di Sviluppo Regionale (FESR) 2021-2027, ha visto la partecipazione di ben 190 enti locali, a testimonianza del grande interesse per la trasformazione digitale del territorio. I Comuni beneficiari riceveranno € 45.000 per dar seguito alle proposte progettuali presentate nell’arco del biennio 2024-2025.

   

martedì 23 aprile 2024  15:49 

Via libera al programma unitario di interventi sul territorio della Regione Marche finalizzato allo sviluppo infrastrutturale, economico e sociale per un valore di 532,5 milioni di euro. Oggi, nel corso della riunione del Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) presieduto dal presidente del Consiglio e alla presenza del presidente della Regione Marche, è stata deliberata l’erogazione delle risorse relative all’Accordo firmato il 28 ottobre scorso ad Acqualagna.
L’Accordo sblocca in totale 532,5 milioni di euro, tra le risorse del Fondo di sviluppo e coesione 2021-27, pari a circa 333,6 milioni di euro che vengono destinati a opere infrastrutturali, e le risorse del Fondo di rotazione, pari circa 154,3 milioni di euro, destinati ad altri settori: imprese, turismo, cultura, inclusione sociale, istruzione e formazione, più altre risorse ordinarie nazionali pari a 44,5 milioni.
Con questi fondi la Regione sarà in grado di fronteggiare alcune delle tante emergenze e delle priorità che sono fondamentali per lo sviluppo socioeconomico e infrastrutturale. Le azioni finanziate miglioreranno infatti la competitività del sistema produttivo e la viabilità dell’intero territorio regionale. L’attività di confronto tra il Governo e la Regione ha garantito la necessaria complementarietà con le altre risorse già attive sul territorio, quelle della nuova programmazione comunitaria FESR e FSEplus, ma anche quella del PNRR. In particolare la scelta strategica della Regione Marche in riferimento ai fondi FSC 2021-27 (333,6 milioni di euro) è stata quella di puntare prevalentemente sulle reti di trasporto, con una concentrazione di circa il 68% delle risorse destinate alla realizzazione e completamento delle strade e sulla piena utilizzabilità dei porti. Si tratta di 16 interventi di importo significativo, evitando la dispersione a pioggia su piccole opere di scarso impatto.   

martedì 23 aprile 2024  14:25 

Oltre 11,7 milioni per sostenere le persone non autosufficienti. La Giunta regionale su proposta dell’assessorato alla Sanità ha approvato nella consueta seduta settimanale i criteri di riparto tra gli ambiti territoriali sociali e le modalità attuative degli interventi “Contributo a favore di persone con disabilità gravissima” per euro 11.209.500 e “Vita indipendente” per euro 400.000, a cui si aggiunge il cofinanziamento regionale obbligatorio di euro 100.000 di quota parte delle risorse dell’annualità 2023 del Fondo nazionale per le non autosufficienze 2022-2024. Il provvedimento nelle scorse settimane aveva incassato il parere favorevole del Consiglio Autonomie Locali.

   

lunedì 22 aprile 2024  13:30 

29 aprile 2024 alle ore 10.00 presso la sede del Dipartimento Salute - Palazzo Rossini - quinto piano - stanza Dirigente Settore Risorse umane e formazione dott.ssa Federica Franchini

 sorteggio pubblico dei componenti regionali delle Commissioni di concorso:

  • per n. 2 posti di Dirigente medico di Chirurgia toracica indetto da AST di Pesaro Urbino
  • per n. 3 posti di Dirigente medico di Psichiatria indetto da AST di Macerata
   

mercoledì 17 aprile 2024  19:00 

Per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza delle elezioni europee,
si svolgerà il Convegno “Le politiche europee per l’ambiente ed il finanziamento della transizione ecologica” 18-19 aprile 2024 presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Università degli studi di Macerata
   

mercoledì 17 aprile 2024  14:42 

(Verona, 17 aprile 2024). Una presenza in crescita di operatori qualificati e buyer esteri, un dibattito vivace sul futuro del vino e un’attenzione condivisa da tutti gli stakeholder del settore nei confronti dei vini marchigiani. È un bilancio assolutamente positivo quello delle Marche al Vinitaly di Verona, che lascia soddisfatti i produttori presenti nell’area che la Regione Marche ha organizzato anche per questa 56ₐ edizione, con la presenza di 107 cantine, 49 delle quali presenti nella collettiva organizzata dalla Regione (38 IMT-Istituto Marchigiano di Tutela Vini e 11 Consorzio Vini Piceni).

   

mercoledì 17 aprile 2024  11:51 

Con Decreto del Dirigente del Settore Competitività delle Imprese - SDA MC n. 115 del 17/04/2024 sono stati approvati adeguamenti normativi, semplificazione delle procedure e modifiche al bando PNRR – Missione 2 Componente 1 (M2C1) – INVESTIMENTO 2.3 “Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare” sottomisura “Ammodernamento delle Macchine Agricole”.