Misure

Misura 1B e 1C


La misura 1B (Accesso alla Garanzia – Presa in carico, colloquio individuale, profiling, consulenza orientativa) ha la finalità di sostenere l'utente nella costruzione di un percorso individuale di fruizione dei servizi. L’utente preso in carico dal CPI pubblico, a seguito di colloquio individuale sarà profilato e avviato verso la misura più idonea.

La misura 1C (Orientamento specialistico o di II Livello) è rivolta soprattutto ai giovani più distanti dal mercato del lavoro e prevede l’analisi dei bisogni del giovane, la formulazione e definizione degli obiettivi da raggiungere, la messa a punto di un progetto personale che deve fondarsi sulla valorizzazione delle risorse personali


Misura 3

La misura 3 (Accompagnamento al lavoro) ha la finalità di progettare e attivare misure di inserimento lavorativo, sostenendo il giovane nelle fasi di avvio e ingresso all’esperienza di lavoro. L’output della misura è rappresentato dall’attivazione di un rapporto di lavoro a tempo determinato, indeterminato, in somministrazione o in apprendistato.

 

Misura 5 e 5bis

La misura 5 (Tirocinio extra-curriculare) ha la finalità di agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro. Il percorso di tirocinio ha una durata fino a 6 mesi (12 per disabili e persone svantaggiate ai sensi della legge 381/91).  

La misura 5 bis (Tirocinio extra-curriculare in mobilità geografica) ha la finalità di agevolare percorsi di tirocinio in mobilità nazionale o transnazionale per favorire esperienza formative e professionali al di fuori del proprio territorio.


Misura 6

La misura 6 (Servizio Civile) ha l’obiettivo di fornire ai giovani NEET fino a 28 anni una serie di conoscenze sui settori d’intervento del Servizio Civile Nazionale nonché competenze trasversali che facilitino l’ingresso nel mercato del lavoro dei soggetti interessati. La durata del percorso di Servizio Civile va dai 6 mesi (sperimentale) ai 12 mesi.

 

Misura 8

La misura 8 (Mobilità professionale transnazionale e territoriale) ha l’obiettivo di promuovere la mobilità e i giovani NEET, all’interno del territorio nazionale o verso altri Paesi UE, finalizzata all’attivazione di un rapporto di lavoro.

 

Misura 9

L’Incentivo Occupazione Giovani è finalizzato all’assunzione dei giovani aderenti al Programma da parte delle imprese. L’incentivo è riconoscibile per le assunzioni effettuate tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019, nei limiti delle risorse specificamente stanziate, ed è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro (con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL) per un importo massimo di 8.060,00 Euro.

Per maggiori informazioni consultare la Circolare INPS 17 aprile 2019, n.54