street art
2 post(s)
venerdì 31 luglio 2020  11:03 

Il Gores ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1012 tamponi, di cui 504 nel percorso nuove diagnosi e 508 nel percorso guariti. I positivi rilevati sono 21: 15 casi positivi sono in provincia di Pesaro Urbino (5 riconducibili al focolaio Montecopiolo, 1 tampone su sintomatico, 3 tamponi per accesso a strutture o prestazioni sanitarie, 1 rientro da estero e 5 nei controlli di routine su operatori sanitari); 6 casi positivi sono in provincia di Ancona, tutti contatti stretti di caso accertato, e già in isolamento.

 

scarica pdf

   

giovedì 30 luglio 2020  17:09 

Al fine di preservare la risorsa idrica e salvaguardare il sistema di approvvigionamento idropotabile del territorio della provincia di Pesaro e Urbino, la Regione Marche, visto il progressivo calo delle portate dei corsi d’acqua, con Decreto della P.F. Tutela del Territorio di Pesaro e Urbino n. 305 del 30/07/2020 ha disposto, a far data dal 05 agosto 2020 e fino al 30 settembre 2020, le seguenti limitazioni dei prelievi da tutti i corsi d’acqua insistenti nel bacino idrografico del fiume Metauro:

  1. sospensione di tutti i prelievi di acqua pubblica dai corsi d'acqua ubicati nel tratto compreso tra l'invaso del Furlo e la foce del Fiume Metauro (Fiume Candigliano, Fiume Metauro e relativi affluenti);
  2. riduzione del 50% della portata dei prelievi di acqua pubblica rispetto a quella prevista nei disciplinari di concessione o nelle licenze annuali di attingimento, da tutti i corsi d'acqua presenti a monte del bacino del Furlo (Fiume Candigliano, Fiume Metauro, Fiume Burano, Fiume Biscubio, Fiume Bosso, Torrente Bevano, Torrente Certano e relativi affluenti).

Eventuali modifiche al suddetto provvedimento potranno essere adottate in relazione all’evoluzione del contesto meteo-climatico o delle condizioni di portata dei corsi d’acqua.

Inoltre, per sopperire a situazioni o esigenze di particolare e grave necessità adeguatamente documentate e motivate e in assenza di fonti di approvvigionamento alternative, la P.F. Tutela del Territorio di Pesaro e Urbino, che riunisce le competenze dell’ex Genio Civile, potrà rilasciare specifiche deroghe ai soggetti che ne faranno richiesta.

Si avvisa che la violazione alle disposizioni del suddetto provvedimento comporterà, ai sensi dell’art.17 del R.D. 11/12/1933 n. 1775, il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 3.000 a euro 30.000 e, nei casi di particolare tenuità, da euro 300 a euro 1.500.

Nel ricordare che è fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare, l’ufficio di riferimento della Regione Marche - P.F. Tutela del Territorio di Pesaro-Urbino è a disposizione per eventuali chiarimenti o informazioni (tel. 071/806.7020-7091-7018).

   

giovedì 30 luglio 2020  10:36 

Il Gores ha comunciato che nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1178 tamponi, di cui 756 nel percorso nuove diagnosi e 422 nel percorso guariti. I casi positivi rilevati sono 8, di cui: 5 casi in provincia di Pesaro Urbino (4 riconducibili al focolaio di Montecopiolo e un contatto di caso già accertato in isolamento) e 3 casi in provincia di Macerata (un paucisintomatico e due contatti stretti di caso, in isolamento).

   

giovedì 30 luglio 2020  10:15 

E’ partita la ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive a seguito dell’alluvione del 12 e 13 novembre 2019, prevista dall’ordinanza 674/2020.

Le attività economiche e produttive potranno presentare istanza, per la ricognizione e la richiesta di contributo, dal 27 luglio al 1 settembre, compilando il modulo on line dal sito: 

http://contributiemergenze.regione.marche.it/mareggiate2019/

La domanda debitamente compilata e sottoscritta dovrà essere inviata al Comune di competenza.

BANDO E FACSIMILE ALLEGATI

   

mercoledì 29 luglio 2020  17:10 

Con decreto n. 177/IPC del 28/07/2020 sono stati adottati l’avviso pubblico e la modulistica da utilizzare per l’intervento “OstHello” previsto dal  Piano biennale 2020-2021 delle Politiche giovanili, approvato con D.G.R. n. 778/2020, e dall’Accordo tra la Regione Marche e il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale del 30/09/2011.

I soggetti beneficiari sono gli  Ambiti Territoriali Sociali che ricomprendono i Comuni ricadenti nel territorio del cratere sismico, di cui al D.L. n. 189/2016 e al D.L. n. 205/2016, in forma singola o associata.

   

mercoledì 29 luglio 2020  17:03 

Con decreto n. 176/IPC del 27 luglio 2020, adottato dalla P.F. Politiche giovanili e sport, è stato pubblicato il bando “aggregAzione 3^ edizione", previsto dall’accordo sottoscritto con il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale. 

Saranno finanziati progetti proposti da un partenariato composto da almeno due soggetti iscritti in uno dei seguenti registri: Registro delle Organizzazioni di Volontariato della Regione Marche, di cui alla LR n.15/2012; Registro delle Associazioni di Promozione Sociale della Regione Marche, di cui alla LR n.9/2004; Registro regionale delle Associazioni Giovanili, di cui alla LR n. 24/2011; Anagrafe delle Onlus, di cui al D.Lgs n. 460/1997, art. 11.

   

mercoledì 29 luglio 2020  16:53 

Posegue il progetto “Ci sto? Affare fatica! Facciamo il bene comune”.

Il progetto è finanziato dalla Regione Marche e coordinato dal Centro Servizi di Volontariato Marche.

Un percorso virtuoso per sperimentare nuove modalità di cittadinanza attiva alimentando il benessere della comunità e per impegnare in maniera costruttiva il tempo estivo.