Filiera
3 post(s)
mercoledì 2 dicembre 2020  15:25 

Via libera della giunta allo schema di Accordo tra Ministero dello Sviluppo economico, Regione Marche e Invitalia per l’attuazione del Contratto di sviluppo “Valori Fileni Sviluppo ecosostenibile del territorio e della filiera agroindustriale”. Proposto dal vicepresidente e assessore all’agricoltura e alle attività produttive Mirco Carloni, il provvedimento prevede uno stanziamento pubblico complessivo di 17,5 milioni di euro con un impegno finanziario della Regione Marche pari a 1,8 milioni di euro.

   

mercoledì 2 dicembre 2020  14:07 

Oltre 4 milioni di euro di nuove risorse per l’Accordo di programma area di crisi industriale complessa del distretto pelli-calzature fermano-maceratese. Lo annuncia l’assessore al Bilancio Guido Castelli dopo l’approvazione da parte della giunta della rimodulazione del cronoprogramma finanziario per il 2021 e il passaggio in consiglio dell’assestamento di bilancio.

   

mercoledì 2 dicembre 2020  13:02 

Le tasse regionali per il diritto allo studio, incassate dalle Università marchigiane e dagli Istituti superiori, sono state convertite in borse di studio. È questo in sostanza il contenuto di un decreto con il quale nei giorni scorsi la Regione Marche ha assegnato, impegnato e liquidato, a favore di ERDIS (Ente Regionale per il Diritto allo Studio), l’introito della tassa regionale pari a 6 milioni e 620 mila euro per l’anno 2019/20, con la destinazione del finanziamento di borse di studio già assegnate da ERDIS per tale anno accademico. Le risorse sono assegnate in base ai bandi emanati dallo stesso Ente, secondo quanto stabilito dalla Legge regionale n. 4/2017.

   

mercoledì 2 dicembre 2020  12:44 

Si comunica che in data 09 dicembre 2020, alle ore 9.00, in videoconferenza nella stanza virtuale Lifesize 1177397, dando attuazione alla delibera della Giunta regionale 867 del 6 luglio 2020, avverrà il sorteggio dei Soggetti gestori di parchi e riserve naturali interessati dalle verifiche per l’anno 2020, di cui al decreto del dirigente della Posizione di funzione “Valutazioni e autorizzazioni ambientali, qualità dell’aria e protezione naturalistica” n° 240 del 2 dicembre 2020.

   

mercoledì 2 dicembre 2020  12:00 

La Regione Marche chiama a raccolta gli operatori di telecomunicazioni per tracciare la mappa del grado di copertura dei servizi di accesso di rete per la banda ultralarga nel territorio regionale. Anche in risposta alla crescente domanda di connettività per smartworking e didattica a distanza, specie nelle zone meno servite, connessa all’attuale scenario da Covid-19.

Prende il via, dunque, un’indagine conoscitiva per raccogliere informazioni direttamente dagli operatori sui Comuni in cui sono presenti e attivabili i propri servizi, in coerenza con i requisiti previsti dal Piano Voucher nell’ambito della Strategia Italiana per la banda ultra larga del Ministero dello Sviluppo Economico

   

mercoledì 2 dicembre 2020  10:20 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3180 tamponi: 1599 nel percorso nuove diagnosi e 1581 nel percorso guariti.

I positivi sono 421 nel percorso nuove diagnosi (98 in provincia di Macerata, 100 in provincia di Ancona, 108 in provincia di Pesaro-Urbino, 57 in provincia di Fermo, 50 in provincia di Ascoli Piceno e 8 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (62 casi rilevati), contatti in setting domestico (93 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (144 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (32 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (14 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (12 casi rilevati), screening percorso sanitario (10 casi rilevati). Per altri 51 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Antigenico sono stati effettuati 1053 test e sono stati riscontrati 50 casi positivi.

   

martedì 1 dicembre 2020  16:30 

Dalla Regione Marche arrivano altri sostegni a favore del mondo sportivo penalizzato dalle restrizioni imposte dall’emergenza del Covid-19. Su proposta dell’assessore Giorgia Latini, la Giunta regionale ha integrato con altri 84 mila euro i fondi destinati a sostenere la ripresa delle attività nelle piscine a uso pubblico.

   

martedì 1 dicembre 2020  16:25 

“I saldi per l’anno 2021 nelle Marche potranno effettuarsi dal 16 gennaio al 15 marzo e dal 1° sabato del mese di luglio (3 luglio) fino al 1° settembre. Eccezionalmente inoltre, a causa della situazione di grave emergenza creata dal Covid-19, potranno essere effettuate vendite promozionali da oggi fino al 15 dicembre 2020 salvo eventuale e ulteriore proroga fino al 31 dicembre previo parere favorevole delle associazioni di categoria”. 
Lo annuncia il vicepresidente della Regione Marche e assessore al Commercio Mirco Carloni illustrando il provvedimento sui periodi delle vendite di fine stagione approvato questa mattina dalla giunta.


“Ad oggi – spiega Carloni – questa soluzione, frutto di una serie di incontri sia con le associazioni di categoria che con commercianti indipendenti, sembra essere la migliore per rispondere alle esigenze espresse dagli operatori sul territorio e per consentire di liberare i magazzini a chi ha merce invenduta. Restiamo comunque sempre aperti al confronto e pronti a sostenere il commercio in questa drammatica situazione”.

E proprio per rendere più semplice il lavoro dei commercianti, costretti ogni giorno a districarsi tra nuove norme, sempre questa mattina, il vicepresidente Carloni ha proposto alla Commissione attività produttive della Conferenza delle Regioni, di cui le Marche sono ente capofila, la creazione di un coordinamento di referenti tecnici in grado di proporre alle Regioni che le chiedono, soluzioni rapide alle criticità interpretative e alle domande più frequenti sui vari DPCM. 


“Dobbiamo porre rimedio allo stato di caos interpretativo delle norme statali e soprattutto dobbiamo fare in modo che tali norme vengano applicate in modo omogeneo a livello nazionale per garantire equità di trattamento”. L’appello di Carloni è stato accolto dalla Commissione che a tal proposito scriverà al più presto una lettera al presidente della Conferenza Stato Regioni Giovanni Toti.

   

martedì 1 dicembre 2020  14:39 

Nel quadro del progetto NET4mPLASTIC – Nuove tecnologie per contrastare l’inquinamento marino da materie plastiche,  in collaborazione con l’Ordine Professionale degli Ingegneri della Provincia di Rovigo, sono stati organizzati tre seminari durante i quali parleranno professionisti del settore, personale dell’Università e delle Pubbliche Amministrazioni.

   

martedì 1 dicembre 2020  10:33 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2349 tamponi: 1213 nel percorso nuove diagnosi e 1136 nel percorso guariti.

I positivi sono 337 nel percorso nuove diagnosi (26 in provincia di Macerata, 51 in provincia di Ancona, 93 in provincia di Pesaro-Urbino, 6 in provincia di Fermo, 151 in provincia di Ascoli Piceno e 10 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (59 casi rilevati), contatti in setting domestico (75 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (86 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (24 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (18 casi rilevati), screening percorso sanitario (8 casi rilevati). Per altri 60 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Antigenico sono stati effettuati 766 test e sono stati riscontrati 18 casi positivi.

   

lunedì 30 novembre 2020  18:35 

Una guida indispensabile per conoscere la variegata offerta delle Marche del vino e dell’olio. Sono le 500 pagine che compongono “Le Marche nel bicchiere 2021”, la ricca guida, curata dall’Associazione italiana sommelier Marche, che offre un’ampia panoramica sui vini, spumanti, passiti, cantine e oli monovarietali del territorio.

Giunta alla tredicesima edizione, ha l’obiettivo di “far scoprire le piccole e le grandi aziende che disseminano le colline marchigiane e stimolare il fenomeno, sempre più incisivo, dell’enoturismo che, in questa fase delicata in cui viviamo, ha visto un incremento dei numeri significativamente valido”.

Il volume è stato presentato dal vicepresidente e assessore all’Agricoltura Mirco Carloni, dal presidente dell’Associazione sommelier Marche (Ais) Stefano Isidori, dai rappresentanti dei Consorzi di tutela. “Le Marche vantano una grande qualità produttiva, frutto anche del lavoro di piccole e straordinarie aziende. La nostra diversità deve diventare un punto di forza del nostro sistema agricolo”, ha evidenziato Carloni

   

lunedì 30 novembre 2020  17:04 

Con Decreto n. 259 del 27.11.2020 il Servizio “Stazione Unica Appaltante” della Regione Marche, in qualità di Soggetto aggregatore, ha proceduto all’indizione della procedura aperta, suddivisa in 2 lotti, finalizzata alla conclusione di una Convenzione ex art. 26 della legge 488/1999 per ciascun lotto, per l’affidamento del Servizio di manutenzione impianti degli immobili in uso alle Amministrazioni della Regione Marche e per un Importo a base di gara pari ad € 44.797.493,00 e un Valore massimo di 72.795.926,13 €

   

lunedì 30 novembre 2020  10:15 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1913 tamponi: 955 nel percorso nuove diagnosi e 958 nel percorso guariti.

I positivi sono 252 nel percorso nuove diagnosi (17 in provincia di Macerata, 80 in provincia di Ancona, 131 in provincia di Pesaro-Urbino, 8 in provincia di Fermo, 7 in provincia di Ascoli Piceno e 9 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (36 casi rilevati), contatti in setting domestico (56 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (65 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (10 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (6 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (13 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 61 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.