ATIM - Agenzia per il Turismo e per l'Internazionalizzazione delle Marche

Let's Marche
Let's Marche
Let's Marche
Let's Marche
Let's Marche
Let's Marche
Let's Marche
Let's Marche

Quick links

Gli atti dell'Atim sono disponibili al seguente link:

Amministrazione Trasparente

I bandi e i concorsi Atim sono disponibili al seguente link:

Bandi e Concorsi Atim 

News


Oggi in Regione il saluto ai marchigiani che parteciperanno ai prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024

giovedì 11 luglio 2024  03:57 
Ben 21 atleti, già un record. Mai nella storia delle Olimpiadi e Paralimpiadi le Marche sono state rappresentate da così tanti sportivi. Non solo. Con loro tecnici, medici, fisioterapisti, direttori di gara, giornalisti e dirigenti per una delegazione di oltre 30 marchigiani pronti a partire per l’attesissimo appuntamento dei Cinque Cerchi a Parigi.
Questa mattina a salutare gran parte del gruppo a Palazzo Raffaello, a nome di tutta la regione, c’erano il presidente Francesco Acquaroli, il presidente del Coni Marche Fabio Luna, il presidente del Cip Luca Savoiardi, l’assessore allo sport Chiara Biondi e il direttore dell’Atim Marco Bruschini. A coordinare l’evento il giornalista Andrea Carloni che nell’occasione ha presentato il 4° volume delle Marche a Cinque Cerchi Tokio 2022 – Pechino 2022.
“E’ con grande soddisfazione e orgoglio che salutiamo la nostra delegazione in partenza per Parigi – ha detto il presidente Acquaroli –. Ringraziamo il Coni e il Cip per questa bella iniziativa. Non nascondo anche una certa emozione di fronte a tanti campioni affermati e a tanti giovani che si si impegnano al massimo con serietà e rigore per realizzare un sogno. Siamo entusiasti di questi ragazzi e consapevoli che la nostra è una regione che sta crescendo tantissimo nello sport grazie anche agli sforzi fatti dalle società sportive e dalle amministrazioni locali che hanno investito sulle infrastrutture. Penso che questo risultato sia anche la dimostrazione del ruolo che possono avere sui territori le pubbliche amministrazioni che si impegnano efficacemente per le infrastrutture sportive , in un gioco di squadra in cui dimostriamo di saper ottenere ottimi riscontri. Tutti questi giovani sono per noi dei testimonial, ognuno racconta un pezzo della nostra regione e resta affezionato alla nostra terra. Il fatto che siano orgogliosi di essere marchigiani è una prova di quanto le Marche siano speciali”.   

105XMasters 2024, big della musica e campioni mondiali dello sport protagonisti a Senigallia: un'esplosione di sport, musica e divertimento

mercoledì 10 luglio 2024  02:37 

Biondi: "Torna sulle nostre spiagge un evento che attrae ad ogni edizione migliaia di appassionati sportivi, amanti di musica e curiosi. 105 XMasters, manifestazione dagli ottimi risultati ormai nota anche fuori dai confini regionali, è simbolo di divertimento all’insegna dello sport e della musica, vissuti con entusiasmo e partecipazione a Senigallia"

   

“Focus Borghi. Le opportunita’ dei Fondi per il Turismo nella Regione Marche”. Presidente Acquaroli:” Rappresentano la nostra unicità”

lunedì 8 luglio 2024  06:42 
Secondo appuntamento per “Focus Borghi. Le opportunità dei Fondi per il turismo nella Regione Marche”: dopo Senigallia, l’incontro si è svolto a Porto Sant’Elpidio nel fermano presso il Teatro delle Api. Una occasione per i rappresentanti degli Enti Locali di conoscere le opportunità offerte dai fondi per il turismo per i comuni e per le imprese.

Il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ha sottolineato come “i borghi sono il luogo storico dove sono nate le nostre comunità e che custodiscono tradizioni e identità uniche e sono una opportunità per il rilancio del nostro tessuto".   

 Turismo Marche: la campagna promozionale entra nel vivo

lunedì 8 luglio 2024  04:42 
Mare o montagna? Sport e cultura? Gusto o eventi? Borghi o natura?…semplicemente Let’s Marche, la regione dove il turista non è costretto a scegliere ma può fare tutto.
Dopo il successo delle campagne natalizie e primaverili in Italia e all’estero, proseguono le iniziative promozionali per il territorio regionale con il nuovo concept lanciato a maggio dall’Atim per la stagione turistica 2024, ispirato al tema delle congiunzioni.   

Ripartono i collegamenti con la Baia di Portonovo - Brandoni: “Puntiamo a ridurre inquinamento, traffico, incidenti e problemi di parcheggio”

venerdì 5 luglio 2024  02:44 
Torna la “Linea 95 dei Borghi” che collega lo Stadio del Conero a Portonovo: da domani e fino all’8 settembre saranno undici all’andata e altrettante al ritorno le corse giornaliere con fermate intermedie che saranno a disposizione di cittadini e turisti. Il servizio è finanziato dalla Regione Marche nell’ambito del “Bando qualità dell’aria” che vuole incentivare il trasporto collettivo per ridurre emissioni inquinanti, traffico e rischio di incidentalità, ed è realizzato dal Comune di Ancona e dall'azienda per il trasporto pubblico marchigiana Conerobus.   


Regione Marche e Slow Food firmano un Protocollo d'intesa per la valorizzazione del territorio

martedì 2 luglio 2024  04:24 
Recupero delle produzioni di qualità e delle tradizioni, valorizzazione delle identità territoriali con una particolare attenzione all’entroterra, sostegno alla formazione dei giovani e supporto alla fruizione turistica con la creazione di eventi e itinerari. Questi i principali obietti del Protocollo sottoscritto questa mattina tra Regione Marche e Slow Food Marche e Italia. Alla firma l’assessore regionale all’Agricoltura Andrea Maria Antonini, il vicepresidente Slow Food Italia Federico Varazi e il presidente Slow Food Marche Vincenzo Maidani.
“Gli obiettivi di questo documento – ha spiegato l’assessore Antonini – sono molteplici: vogliamo valorizzare con una serie di iniziative le nostre produzioni della terra e del mare e la nostra grande biodiversità. Parliamo di un patrimonio incredibile della nostra regione che Slow Food da tanti anni valorizza al meglio attraverso le sue iniziative e i suoi presìdi, mettendo in evidenza le capacità dei produttori sul territorio. Un metodo che come Regione Marche condividiamo in pieno. Ricordo che puntiamo molto su un’agricoltura rispettosa dell’ambiente e dei cicli della natura: siamo il distretto biologico più grande d’Europa e ci siamo dotati di una legge per la valorizzazione delle Marche come terra del benessere e della qualità della vita. Le nostre azioni e iniziative hanno questo filo conduttore comune, utile sia per sostenere la crescita e lo sviluppo dei piccoli produttori dell’entroterra, sia per offrire nuove forme di turismo esperienziale delle nostre eccellenze enogastronomiche e manifatturiere ai visitatori sempre più consapevoli, attenti ed esigenti”.   

Focus Borghi: le opportunita’ dei fondi per il turismo nella Regione Marche. Alla Rotonda di Senigallia il primo incontro per la presentazione dei bandi del turismo per il 2024, oltre 60 milioni di euro a disposizione di Comuni e imprese

giovedì 27 giugno 2024  07:47 

“I Borghi sono un patrimonio enorme per la nostra regione dal punto di vista culturale, urbanistico, turistico ma anche paesaggistico perché rappresentano un contesto di assoluto valore e pregio. Tutto questo è arricchito dal valore enogastronomico e artigianale: valorizzare i Borghi, inserirli in un circuito, significa valorizzare l’entroterra, guardare alla destagionalizzazione, e ad una stagione turistica che duri 365 giorni l’anno. Il turismo è un asset assolutamente centrale” lo ha detto il presidente della Regione e assessore al Turismo Francesco Acquaroli intervenendo all’evento “Focus Borghi. Le opportunità dei Fondi per il turismo nella Regione Marche” che si è svolto nel pomeriggio alla Rotonda a Mare di Senigallia (AN): una occasione per presentare le misure in programma per il turismo, con oltre 60 milioni di euro a disposizione, tramite fondi europei, fondi nazionali di rotazione e fondi regionali. Si tratta del primo di una serie di incontri di presentazione dedicati alle opportunità offerte dai fondi per il turismo per i comuni e per le imprese.