Logo Servizio Civile Servizio Civile

Contatti

Struttura Regionale per il Servizio Civile

E' possibile contattarci dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 11:00 

tel: 071.8064039 - 071.8064129 - 071.8064106
fax: 071.8064105

email: servizio.civile@regione.marche.it

PEC: regione.marche.serviziocivile@emarche.it

Via Gentile da Fabriano, 3  
60125 ANCONA
Palazzo Rossini
c/o ARS Regione Marche - 3° piano 

Enti

sez enti

Se sei un ente e vuoi partecipare al bando per avere volontari in servizio civile devi prima accreditarti.
Una volta accreditato puoi partecipare ai bandi-progetto

  • Possono presentare progetti di SERVIZIO CIVILE NAZIONALE gli enti e le organizzazioni pubbliche e private iscritti alla Sezione 1ª, Sottosezioni A e B dell'Albo regionale di servizio civile della Regione Marche.

    Per gli Enti ed Organizzazioni di competenza regionale con più sedi di attuazione di progetto, la presentazione dei progetti deve essere effettuata presso ogni Regione/Provincia Autonoma in cui si trovano le sedi d'attuazione del progetto stesso, per il tramite dell'Ente capo-fila.

    Le modalità ed i tempi di presentazione dei progetti sono disciplinati da apposito bando emanato dall'Ufficio Nazionale del Servizio Civile per gli Enti ed Organizzazioni iscritti alla Sezione 1ª Sottosezioni A e B.

    Ai sensi del comma 4 dell'art. 6 del D.Lgs. n. 77/2002, tutti i progetti di servizio civile all'estero, presentati da qualunque tipologia di enti, sono comunque di competenza dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, ad esclusione di quei progetti presentati dagli enti ed organizzazioni iscritti nella 2ª Sezione dell'Albo regionale di Servizio Civile della Regione Marche, se in quanto previsti dalle Linee Guida regionali.

    MODULISTICA
    Scheda per la presentazione dei progetti di SCN in Italia
    Criteri per la valutazione regionale dei progetti di Servizio Civile Nazionale (DGR n. 741/2016)


  • Possono presentare progetti di SERVIZIO CIVILE REGIONALE* gli Enti ed organizzazioni pubbliche e private, iscritti nell'Albo regionale degli Enti del servizio civile della Regione Marche:
    - 1ª Sezione - Sottosezioni A, B, C (enti di Servizio Civile Nazionale) che abbiano manifestato la loro intenzione di presentare progetti di Servizio Civile Regionale e sottoscritto la " Carta di impegno etico del servizio civile regionale".
    2ª Sezione (Enti di Servizio Civile Regionale) che abbiano fatto domanda di accreditamento e sottoscritto la "Carta di impegno etico del servizio civile regionale".

    * Il numero massimo di volontari assegnabili del contingente annuo per il Servizio Civile Regionale è fino a 20 per ogni Ente iscritto nell'Albo regionale degli Enti del servizio civile della Regione Marche, fatto salvo quanto specificato dalle Linee guida per il sistema regionale del servizio civile, approvate annualmente dalla Giunta Regionale.

L'Albo regionale degli Enti del servizio civile nazionale e regionale è così articolato:

1ª Sezione dedicata al servizio civile nazionale - art. 5, comma 1, del D.Lgs. 77/2002, a sua volta ripartita in:

  • Sottosezione A in cui trovano iscrizione gli enti pubblici e le organizzazioni private di rilevanza regionale, riconducibili a quei soggetti che hanno sede legale nella regione Marche a cui chiedono l'iscrizione e sedi d'attuazione dei progetti di servizio civile nazionale in non più di altre tre regioni, equivalenti ad un'operatività complessiva massima consentita in quattro regioni.
  • Sottosezione B in cui trovano iscrizione le sedi d'attuazione poste sul territorio regionale marchigiano appartenenti agli enti ed organismi di rilevanza regionale iscritti ad altro albo regionale, in base all'allocazione della loro sede legale.
  • Sottosezione C in cui trovano iscrizione le sedi d'attuazione poste sul territorio regionale marchigiano appartenenti agli enti ed agli organismi iscritti all'albo nazionale, intendendosi per enti di rilevanza nazionale quelli con sedi di attuazione di progetto in almeno cinque regioni.

2ª Sezione riservata al servizio civile regionale - art. 5, comma 2, della L.R. 15/2005 -, in cui trovano iscrizione i soggetti in possesso dei requisiti di cui ai punti 2 e 4.1. dell'Allegato C - Albo regionale degli Enti del servizio civile della DGR 1699/2011.

L'Albo è unico e l'iscrizione di un ente od organizzazione in una Sezione o Sottosezione dell'albo, preclude l'iscrizione ad altra Sezione o Sottosezione dell'albo stesso.

Albo Regionale Marche degli Enti di Servizio Civile

L'Albo Regionale degli Enti/Organizzazioni di Servizio Civile - Marche è così composto:

  • 1ª Sezione (sottosezione A, B e C) degli Enti/Organizzazioni di Servizio Civile Nazionale (Legge n. 64/2001)
  • 2ª Sezione degli Enti/Organizzazioni di Servizio Civile Regionale (Legge Regionale 15/2005)

>> Come accreditarsi alla 1ª Sezione - Sottosezione A:
Normativa di riferimento: CIRCOLARE 23 SETTEMBRE 2013 

Come si procede:
  1. far richiesta di accesso al sistema Helios - modello
  2. procedere con l'inserimento in Helios di tutti i documenti richiesti dalla Circolare (manuale Helios)
  3. presentare la domanda di accreditamento (mod. 1/b) alla Regione Marche correlata di tutta la documentazione richiesta, così come indicato nella circolare del 23 settembre 2013
  4. visione e sottoscrizione della carta di impegno etico

Gli enti iscritti alla 1ª Sezione, Sottosezione A, B e C che intendono presentare progetti anche in ambito di Servizio Civile Regionale, dovranno presentare una "Dichiarazione di intenzione" - modello

>> Come accreditarsi alla 2ª Sezione:
Normativa di riferimento: DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE del 19 DICEMBRE 2011, n. 1699
(Disposizioni relative al sistema regionale del servizio civile)

Come si procede:

  1. compilare la domanda di iscrizione alla 2ª Sezione dell'Albo regionale degli Enti del servizio civile come indicato nella DGR n. 1699/2011
  2. sottoscrivere la carta di impegno etico
  3. inviare tutta la documentazione all'indirizzo PEC: regione.marche.serviziocivile@emarche.it

Presentazione dei progetti di Servizio Civile NAZIONALE per l'anno 2017

Dal 6 settembre 2016 e fino alle ore 14,00 del 17 ottobre 2016 gli enti di servizio civile iscritti all'albo regionale - Marche possono presentare progetti di servizio civile nazionale da realizzarsi in Italia e all'estero, da finanziare con le risorse relative all'anno 2017.
Gli enti iscritti all'albo regionale dovranno presentare i progetti esclusivamente alla Struttura Regionale per il servizio civile - Regione Marche.

I progetti di servizio civile nazionale da realizzarsi all'estero dovranno pervenire esclusivamente al Dipartimento, indipendentemente dall'albo al quale sono iscritti gli enti che li presentano.

» Vai alla pagina del sito web nazionale dedicata

» Strumenti per la progettazione (anno 2017)

Gestione volontari SCN

Nel Servizio civile Nazionale la gestione dei volontari rimane in capo all'Ufficio per il Servizio Civile Nazionale.
Gli Enti e le Associazioni titolari dei progetti di Servizio civile sono invitati ad attenersi alle vigenti disposizioni che prevedono che ogni segnalazione inerente fatti di gestione dei volontari impiegati nei progetti (comunicazioni cartacee o informatiche di assenze, rinunce, infortuni, dimissioni, richieste di trasferimento di sede, ecc.) venga accompagnata dal codice Ente e dal codice alfanumerico che contraddistingue ciascun volontario.

Normativa

Moduli per la gestione dei volontari

Area riservata agli Enti

Area riservata ai volontari

Pagamenti

Elezioni

Rappresentanza

FAQ

Modulistica progetti "non3mo"

Documentazione e adempimenti per i progetti di SCR-GARANZIA GIOVANI - II ANNUALITA'

E' attiva la piattaforma per inserire le informazioni degli idonei selezionati (dati anagrafici, scansione del documento d'identità, data patto di servizio e IBAN).

A tal proposito si ricorda che:

  1. i ragazzi devono procedere con la stipula del patto di servizio presso i centri autorizzati prima dell'avvio del progetto;
  2. la data della firma del patto di servizio va inserita in piattaforma;
  3. una volta inserite tutte le informazioni è possibile cliccare su "salva definitivo" per far generare il contratto in formato pdf scaricabile cliccando su "scarica contratto da firmare";
  4. l'ultima pagina del contratto, dove sono presenti TUTTE le firme, deve essere ricarata sulla piattaforma attraverso il tasto "carica pagina firmata".


Download documentazione:

copia del modello delle presenze
copia del modello registro formativo
rapporti tra enti e volontari del SCR: diritti e doveri
Linee guida per la formazione nei progetti di SCR-GG

I progetti di servizio civile prevedono al loro interno un percorso formativo, caratterizzato da una 'Formazione generale', che accomuna l’esperienza del Servizio Civile nei differenti progetti, volta a valorizzare il servizio civile quale espressione delle politiche di solidarietà sociale e di impegno attivo dei giovani nella costruzione di un modello di cittadinanza partecipata e di promozione della pace, e da una 'Formazione specifica', concernente tutte le conoscenze di carattere teorico/pratico legate alla specifiche attività previste dal progetto.

In questa sezione è possibile scaricare materiale utile alla formazione generale dei volontari.

 

 

Sezione in aggiornamento