Logo Servizio Civile Servizio Civile

News e pubblicazioni

martedì 14 dicembre 2021  05:54 
Per poter partecipare ai progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all’estero occorre innanzitutto individuare il progetto: per avere l'elenco dei progetti di SCU in Italia e all'Estero occorre utilizzare i motori di ricerca "Scegli il tuo progetto in Italia" e "Scegli il tuo progetto all'Estero".
Cliccando soltanto il tasto CERCA (senza effettuare, quindi, una scelta negli altri campi proposti) si ottiene l’elenco completo di tutti i progetti. Per effettuare, invece, una ricerca mirata di un progetto è possibile selezionare i valori delle voci che interessano.
Nella pagina di dettaglio del progetto viene visualizzato anche il numero delle domande pervenute per quella sede; questo dato è aggiornato al giorno precedente la visualizzazione.

Sono previste, in alcuni progetti, riserve di posti per giovani con minori opportunità (disabilità, bassa scolarizzazione, difficoltà economiche, care leavers e giovani con temporanea fragilità personale e sociale). Previste poi, in altri progetti, alcune misure “aggiuntive” (un periodo di tutoraggio nell’ambito del servizio da svolgere oppure, per i progetti che si realizzano in Italia, un periodo da uno a tre mesi da trascorrere in un altro Paese europeo). Per candidarsi ai posti riservati il candidato dovrà necessariamente possedere lo specifico requisito richiesto.

Si precisa che nella Regione Marche, in questo bando, non ci sono progetti riferiti alla Garanzia Giovani, per cui i requisiti utili alla partecipazione sono elencati nell'art.2.  In alcuni progetti, in relazione alla specificità delle azioni previste, possono essere indicati dagli enti titolari dei progetti ulteriori specifici requisiti oltre ai 3 indicati dal d. lgs. 40/2017. Pertanto ai giovani è richiesto di leggere attentamente i progetti e le schede di sintesi richiamate nell’art. 5, per verificare l’eventuale richiesta di requisiti aggiuntivi. 

Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, consulta la Home page del sito dell’ente, dove troverai la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto. Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 26 gennaio 2022. Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:
- I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
- I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

>> Scegli il tuo progetto in Italia
>> Scegli il tuo progetto all'estero
>> Risposte a domande più frequenti (FAQ)
>> Sito dedicato Bando volontari 2020
Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL 

SCARICA IL BANDO
BANDO ORDINARIO 2021
Errata Corrige del 16 dicembre 2021
All. 1 Progetti Italia (aggiornato al 17/01/2022)
All. 2 Progetti Estero
All. 5 Programmi E Progetti Servizio Civile Digitale
Per maggiori informazioni consultare la pagina del Dipartimento
 
ERRATA CORRIGE: Con riferimento al Bando pubblicato in data 14 dicembre 2021, preso atto del refuso contenuto nell’articolo 4, capoverso 5, si ritiene necessario apportare la seguente modifica: Articolo 4 - Ulteriori indicazioni per la presentazione della domanda di partecipazione - abbiano già prestato servizio in un progetto di servizio civile nazionale ed universale ed intendano presentare la propria candidatura per un progetto finanziato dal PON-IOG “Garanzia Giovani”