Siti di interesse

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Area Politiche Sociali

Questa sezione presenta le aree di attività del Ministero in materia di politiche sociali. Le linee di intervento dell'attività ministeriale si riferiscono all'indirizzo, programmazione, sviluppo, coordinamento, monitoraggio e valutazione delle politiche sociali, dal momento che i servizi alla persona sono invece devoluti, in base a quanto previsto dalla Costituzione, alle Regioni ed agli enti locali.

http://www.lavoro.gov.it/


Dipartimento per le politiche della famiglia

In data 29 ottobre 2009 è stato emanato il Decreto di modifica al DPCM del 23 luglio 2002 recante: "Ordinamento delle strutture generali della Presidenza del Consiglio di Ministri» e rideterminazione delle dotazioni organiche dirigenziali" che contestualmente all'istituzione del Dipartimento per le politiche della famiglia come struttura generale della Presidenza del Consiglio ai sensi del suddetto DPCM, definisce le competenze proprie della medesima

http://www.politichefamiglia.it/


Agenzia regionale sanitaria

Azienda regionale dotata di autonomia organizzativa, tecnica, statutaria, amministrativa e contabile fornisce il supporto tecnico per l'esercizio da parte della Regione delle funzioni in materia di programmazione sanitaria, di controllo di gestione, di verifica della qualità e della quantità delle prestazioni e degli indirizzi di politica sanitaria.
L'attuale organizzazione interna dell'ARS è contenuta nella DGR 378/2013.

http://www.ars.marche.it/


Servizio Politiche Sociali Regione Marche

Il sito è relativo alle politiche di welfare e al sistema dei servizi sociali e socio-sanitari. La normativa principale di riferimento è la legge 328/00 da cui scaturiscono gli atti specifici della programmazione regionale consultabili sul sito.

http://www.servizisociali.regione.marche.it/


Servizio Civile Regione Marche

La “Struttura Regionale per il Servizio Civile” svolge i compiti di gestione e sostegno stabiliti dalla normativa Regionale, definiti con LR 15/2005; e Nazionale, definiti con il protocollo d’intesa del 26 gennaio 2006 tra l’Ufficio nazionale per il servizio civile e le Regioni e Province autonome per l’entrata in vigore del decreto legislativo del 5 aprile 2002, n. 77

www.serviziocivile.marche.it/


Università per la Pace - Regione Marche

L'Associazione Università per la pace si è costituita ai sensi della Legge Regionale n. 9 del 2002 "Attività regionali per la promozione dei diritti umani, della cultura di pace, della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà internazionale". Si propone di promuovere lo sviluppo di una cultura della pace basata sul rispetto dei diritti umani, sulla diffusione dei principi democratici e di partecipazione, sulla valorizzazione delle differenze di etnia, religione, cultura e genere, nonché sulla salvaguardia dell'ambiente.

http://www.consiglio.marche.it/pace


OED Marche osservatorio epidemiologico sulle dipendenze patologiche.

Il Coordinamento Regionale Enti Accreditati (CREA), nasce nel settembre del 2008 come organizzazione della quasi totalità delle realtà del privato sociale accreditato operante nel settore delle dipendenze patologiche. IL CREA nasce come punto di incontro di enti con storie e radici diverse, con queste premesse si sviluppa l’azione de coordinamento attraverso la valorizzazione delle differenze ponendosi come organo di coordinamento e sintesi. L’azione del coordinamento ha trovato da sempre un valido interlocutore nella Regione Marche e nell’ASUR Marche, questo ha permesso nel tempo di costruire un sistema regionale rivolto alle dipendenze di alto profilo politico e di azione che fa da riferimento anche a livello nazionale.

OED Marche


Centro nazionale di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza

In base alla legge n. 451/1997 e al DPR n. 103/2007, il Centro nazionale è l’organismo di cuil’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza si avvale per lo svolgimento delle proprie funzioni. Per la legge 285/1997, il Centro nazionale supporta il Ministero del lavoro e delle politichesociali per l’informazione, la promozione, la consulenza, il monitoraggio e il supporto tecnico per larealizzazione delle finalità della legge.

http://www.minori.it/


CARE - Coordinamento delle Associazioni familiari adottive e affidatarie in Rete

Il CARE è una associazione di associazioni (associazione di secondo livello).
I soci del CARE sono associazioni familiari adottive o affidatarie attive sul territorio italiano e che si ispirano ai principi della Legge del volontariato.

http://www.coordinamentocare.org/


CIR - Consiglio Italiano per i Rifugiati

Il CIR è un ente morale e una Onlus, costituitasi nel 1990, sotto il patrocinio dell’UNHCR. Tra i soci fondatori e membri del Comitato direttivo del CIR vi sono i più importanti organismi italiani di carattere umanitario e le Confederazioni sindacali. L’obiettivo del CIR è difendere i diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo.

http://www.cir-onlus.org


SISREG, Il sistema di indicatori sociali regionali

E’ un sistema di indicatori sociali a scala regionale elaborato dall'Ires Piemonte. Lo scopo del sistema di indicatori è quello di monitorare, descrivere e comparare il carattere dello “sviluppo sociale” delle regioni italiane secondo alcune dimensioni fondamentali del benessere individuale e collettivo

http://www.sisreg.it


OSSERVATORIO SANITA', Osservatorio delle pratiche della sanità italiana

Il progetto Osservatorio delle Pratiche della Sanità italiana si pone l’obiettivo generale di raccogliere e mettere a disposizione dei ricercatori e del pubblico le esperienze ed i progetti di miglioramento della qualità dell’assistenza sanitaria, elaborati nei servizi sanitari pubblici e privati italiani, in modo da verificare in chiave multidimensionale l’andamento dello stato della qualità dei servizi sanitari in Italia

www.osservatoriosanita.it

umraniye escort