mercoledì 3 marzo 2021  15:33 

 

La Fondazione Antonio Megalizzi, in onore e ricordo di Antonio - caporedattore del format radiofonico Europhonica ucciso nell'attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018 - ricerca 30 Ambasciatori e Ambasciatrici per portare il suo messaggio in tutte le scuole

 

Il progetto, promosso in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea a Milano e con il sostegno della Fondazione Caritro, consiste nella diffusione e nella promozione, ad un target group di bambini, ragazzi e giovani adulti, di informazioni riguardanti la storia, l’economia e le politiche delle istituzioni europee.

 

Caratteristiche del progetto

La proposta prevede di individuare e formare 30 tra studenti e studentesse universitari e neolaureati che andranno a ricoprire il ruolo di Ambasciatori della Fondazione Antonio Megalizzi presso scuole, associazioni e gruppi di giovani interessati con lo scopo di presentare ed approfondire tematiche volte a rafforzare un’identità collettiva nazionale ed europea e sviluppare nuove forme di senso critico, civile ed etico della collettività.

 

Il progetto sarà sviluppato attraverso cicli di interventi ed attività laboratoriali. Ambasciatori e Ambasciatrici saranno formati su diverse discipline: dalla storia al funzionamento delle istituzioni europee, dall’impatto dell’Unione europea nella quotidianità all’analisi di fatti di attualità, dall’identificazione di buone pratiche giornalistiche ad approfondimenti sul mondo della comunicazione.

 

Durata del progetto

Il progetto ha una durata massima di 14 mesi, da marzo 2021 a maggio 2022. In questo periodo, sarà richiesto un impegno ai partecipanti nei seguenti periodi:

- Formazione accademica di interesse europeo in distance learning (primavera 2021): gli Ambasciatori e le Ambasciatrici parteciperanno a degli incontri formativi con docenti universitari, professionisti del settore e rappresentanti delle istituzioni europee.

- Laboratorio sulla comunicazione nelle scuole in distance learning(autunno 2021) gli Ambasciatori e le Ambasciatrici riceveranno gli strumenti adeguati per trasmettere nelle scuole competenze e conoscenze acquisite nel primo ciclo formativo. Divisi nei tre gruppi distinti per fasce di età avranno a disposizione un tool kit di materiali didattici e di competenze specifiche, che potranno sviluppare e potenziare tramite attività di public speaking, di fact checking e strumenti educativi per comunicare con bambini e ragazzi.

- Attività di formazione nelle scuole in presenza: gli Ambasciatori si recheranno nelle scuole o in diversi ambiti educativi a seconda della fascia d’età di riferimento per organizzare almeno tre cicli formativi composti da tre incontri ciascuno. (Qualora a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19 non fosse possibile organizzare la formazione in presenza, gli incontri formativi nelle scuole potranno essere organizzati in modalità distance learning).

- Incontri con gli studenti: Gli studenti formati per i gruppi “adolescenti” e “giovani adulti” effettueranno gli incontri tra settembre 2021 e aprile 2022, mentre gli studenti universitari formati per il gruppo “bambini” tra gennaio e aprile 2022.

 

Destinatari

- Essere cittadine e cittadini dell’Unione europea che risultino regolarmente iscritti in un Ateneo

- O Essere neolaureati da non più di 12 mesi alla data di pubblicazione del presente bando.

 

Nota bene: Ogni Ambasciatore e Ambasciatrice potrà esprimere la preferenza per interagire con giovani appartenenti ad una o più gruppi distinti per fasce di età: bambini; adolescenti; giovani adulti. Gli Ambasciatori saranno supportati dalla Fondazione Antonio Megalizzi per individuare le scuole di riferimento.

 

Cosa si offre

- Qualora le Università di appartenenza dei 30 selezionati si rendessero disponibili, sarà eventualmente possibile riconoscere: crediti formativi; punteggi per tesi di laurea; percorso esperienziale (ad esempio, tirocini formativi, stage, etc.)

- A conclusione del progetto, previa frequenza di almeno il 75% delle lezioni e a dimostrazione dello svolgimento di minimo tre cicli formativi da tre incontri in diversi istituti scolastici (o altre realtà educative, associazioni e gruppi di giovani) sarà consegnato l’attestato di Ambasciatore della Fondazione Antonio Megalizzi durante un evento di presentazione pubblica degli Ambasciatori e del lavoro svolto.

- La Fondazione provvederà ad assegnare un rimborso spese forfettario e onnicomprensivo di 150 euro al termine dei tre cicli formativi più 50 euro per ogni ciclo aggiuntivo fino ad un massimo di 250 euro.

 

Guida alla candidatura

Ogni interessato e interessata può candidarsi compilando l’apposito modulo nel portale della Fondazione Megalizzi. Oltre al modulo, sarà necessario caricare anche:

- Curriculum Vitae;

- Fotocopia del documento d’identità (fronte e retro) in corso di validità;

- Lettera motivazionale (massimo 3000 caratteri, spazi inclusi) in cui vengano esplicitate le motivazioni alla base della candidatura e ogni altro elemento ritenuto utile ai fini della selezione;

- Video di presentazione (massimo 1 minuto e massimo 10Mb) per evidenziare le capacità creative e comunicative. Potrà essere realizzato con le modalità ritenute più efficaci per presentarsi, ad esempio esponendo la propria visione di cittadinanza attiva oppure descrivendo le modalità migliori per interagire con giovani di diverse età;

- Certificato o autocertificazione di iscrizione ad un Ateneo;

- Eventuale documento attestante il diploma di laurea;

 

Scadenza 19 marzo 2021 ore 14:00