Personale scolastico e universitario

piano vaccinazioni Regione Marche

Personale scolastico e Università

Personale scolastico

Il personale scolastico pubblico e paritario, docente e non docente delle scuole di ogni ordine e grado e gli educatori dipendenti dei Comuni marchigiani possono prenotare le vaccinazioni anti-Covid19 attraverso


💻 il portale di poste italiane: https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
📞 tramite il Numero Verde 800.00.99.66 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Per la prenotazione online, oltre ai dati personali dell’utente, occorrerà disporre del numero di tessera sanitaria e del codice fiscale, e di un numero di cellulare al quale verrà notificata la conferma.

Prenota
il vaccino

Con l’ausilio di Poste Italiane, è possibile prenotare anche nei ATM Postamat attivi sul territorio regionale (è sufficiente inserire la tessera sanitaria) o tramite i portalettere che consegnano la posta a casa.

Una volta avviata la prenotazione, all’utente verrà immediatamente comunicato il giorno, la sede dove verrà somministrato il vaccino e l’orario in cui ci si deve presentare al Punto di Vaccinazione.

Al momento della somministrazione della prima dose, sarà comunicato il giorno per effettuare il richiamo.

 

Modulistica da presentare al medico al momento della vaccinazione

Modulistica disponibile da https://www.asur.marche.it/

 

per il richiamo del vaccino è necessario ripresentare la "Scheda Anamnestica" e il modulo di consenso

 

 

Punto vaccinazione popolazione Luogo Provincia Indirizzo
Punto vaccinazione popolazione Luogo Provincia Indirizzo

Personale universitario

Il personale dei quattro atenei marchigiani (Università Politecnica delle Marche, Università di Urbino, Università di Macerata e Università di Camerino) procederanno alla vaccinazione autonomamente presso le loro sedi. Il personale rispettivo dunque non dovrà provvedere alla prenotazione.

Al momento della somministrazione della prima dose, sarà comunicato il giorno per effettuare il richiamo.

 

 

News sul piano vaccinale:

mercoledì 16 giugno 2021  05:36 

Sono attualmente 125 le farmacie che hanno aderito alla campagna di  vaccinazione anti Sars-CoV2 nelle Marche.  Nelle farmacie si possono prenotare tutti i cittadini di tutte le fasce di età previste per il vaccino che riceveranno la dose che sarà disponibile.

Sarà un servizio a domanda individuale. Chi vuole vaccinarsi potrà recarsi direttamente dal suo farmacista e chiedere l’appuntamento.

“Con la collaborazione delle farmacie che hanno svolto i corsi di formazione e adottato tutti i necessari protocolli di sicurezza – spiega l’assessore alla Salute Filippo Saltamartini – potenziamo ulteriormente la campagna vaccinale con una particolare attenzione per quei cittadini che non si sono ancora vaccinati, soprattutto quelli sopra i 60 anni, ma potrebbero farlo con il supporto del farmacista. L’obiettivo della Regione è raggiungere quanto prima l’immunizzazione di massa. Il traguardo che abbiamo tagliato nei giorni scorsi di un milione di dosi somministrate ci fa ben sperare”.

 

Le farmacie utilizzeranno il sistema unico regionale di Poste Italiane per la vaccinazione e dovranno fissare l’appuntamento anche per la seconda dose.

 I cittadini che vogliono farsi vaccinare in farmacia devono:

·         compilare correttamente il consenso informato;

·         rispettare le disposizioni previste per il contenimento dei contagi;

·         non aver avuto negli ultimi 14 giorni contatti stretti con persone affette da Covid-19 e non avere febbre superiore a 37,5°.

Per quanto riguarda il numero delle farmacie sono previste ulteriori adesioni nel corso dei prossimi giorni.

Il link con l’elenco delle farmacie sempre aggiornato è disponibile all'indirizzo:http://www.regione.marche.it/vaccino-in-farmacia

Claudia Pasquini claudia.pasquini@regione.marche.it claudia.pasquini