Cultura

Contatti

Servizio Sviluppo e Valorizzazione delle Marche
P.F. Beni e attività culturali

Dirigente Simona Teoldi

Fax 0731 806 2318

funzione.beniattivitaculturali@regione.marche.it
regione.marche.funzionebac@emarche.it

Funzionario di riferimento:

Andrea Bianchini

andrea.bianchini@regione.marche.it

Tel. 071 806 2252 


 

CulturaSmart è un progetto di rilievo regionale approvato con DGR n.32/2013, che prevede la costituzione di infrastrutture e servizi avanzati in numerosi musei e biblioteche, al fine di rendere i “luoghi della cultura” qualificati centri di aggregazione culturale e di formazione. Creare una rete di strutture culturali connesse, attraverso le quali, da una parte veicolare servizi e contenuti on-line al cittadino e dall'altra sviluppare una Community virtuale e strumenti di lavoro e di confronto ad uso di tutti gli operatori culturali marchigiani.

Il progetto offre connettività wi-fi a internet ad alta velocità e attraverso la realizzazione di una rete dedicata, fornisce una piattaforma per lo sviluppo di servizi multimediali evoluti (multi videoconferenze e tele formazione), attivare promuovere e diffondere corsi di formazione in e-learning.

Con DGR n. 1256 del 23/10/2017 la Regione ha operato un aggiornamento delle linee guida del progetto, tenendo conto della situazione territoriale venutasi a creare con gli eventi sismici del 2016. 

Nello specifico il progetto, ha rifocalizzato l'obbiettivo principale da realizzare nella  installazione:

 

  • presso Biblioteche e Musei, access point wi-fi gratuiti attraverso linee e apparecchiature informatiche che consentano agli utenti di poter connettersi ad internet tramite proprio dispositivo (smartphone, tablet, portatile ecc.). Il progetto garantisce la copertura dei costi di connessione per tre anni dalla loro attivazione.

  • presso un limitato numero di Biblioteche e Musei, una dotazione di apparecchiature per la video-conferenza comprensive di una linea internet con prestazioni adeguate, in modo che queste strutture possano svolgere un ruolo di centri di produzione e veicolazione in rete di eventi, incontri, conferenze, corsi, attività formative a beneficio di tutte le strutture partecipanti alla rete CulturaSmart.

Cerca in Cultura Smart

Cosa ricercare:


In seguito ai diversi mutamenti che hanno interessato il territorio, tra cui anche quelli drammatici del sisma, la Regione ha approvato l’avvio di una fase di revisione della selezione dei luoghi precedentemente individuati.
In questa azione la Regione riserverà, un’attenzione particolare alle aree interne e a quelle inserite nel cratere, ciò anche al fine di contribuire con questo progetto a rispondere alle situazioni di difficoltà e isolamento che questi territori spesso soffrono.
Per i Comuni inseriti nel cratere, qualora il Museo o la Biblioteca siano inutilizzabili, si potrà presentare la candidatura di partecipazione al progetto anche per altri luoghi alternativi di socialità culturale/formativa quali: a) Teatri; b) Scuole; c) Centri di aggregazione o altri spazi collettivi pubblici in cui si possa svolgere con continuità attività culturale, purché rispondano ai criteri individuati per le due tipologie di connessione. 


CRITERI E MODALITÀ' PER LE CANDIDATURE 

Criteri e modalita candidature luoghi.pdf 

La P.F. Beni e Attività Culturali si riserva in fase di definizione delle liste di richiedere ulteriori informazioni integrative relative sia agli aspetti organizzativi della struttura candidata, sia agli aspetti logistici e tecnici per verificare la fattibilità tecnica degli interventi previsti, in raccordo con la PF Informatica e Crescita Digitale.  

Inoltre nella selezione delle strutture si terrà conto della distribuzione territoriale dei centri, dell’attenzione alle aree interne e ai Comuni inseriti nel cratere, in modo che l’investimento di rete sia al massimo ottimizzato e distribuito omogeneamente sul territorio regionale.

La domanda dovrà essere inviata unitamente alla Dichiarazione sostitutiva e al Documento di riconoscimento del Dirigente da caricare al termine della compilazione del modulo.
Modello di dichiarazione sostitutiva

L'ultimo giorno utile per l'invio della domanda è il 20 Dicembre 2017. 

Domanda candidatura luoghi access point wi-fi

Modulo

Domanda candidatura centri videoconferenza

Modulo