Marche Promozione

Regione Marche -Best in travel 2020
CLUSTER CULTURA-Famiglie al museo

CLUSTER CULTURA-Famiglie al museo

RUSSIA Mosca - Fiera Mitt 2019

RUSSIA, Mosca- Fiera Mitt 2019

Press tour nelle Marche di giornalisti cinesi

Press tour nelle Marche di giornalisti cinesi


Link per i turisti

Visita www.turismo.marche.it 
(informazioni e servizi per il turista)


Scarica le nostre App Mobili
(informazioni e servizi per i turisti geolocalizzate Android -Ios)


Partecipa agli eventi nelle Marche
(informazioni sugli eventi del territorio)


Racconta la tua vacanza
 (Blog Destinazione Marche)


Scarica le nostre brochure digitali


Visita i nostri canali social

Contatti

Regione Marche

Servizio Sviluppo e Valorizzazione delle Marche
 CF 80008630420
60125 ANCONA - ITALY
Via Gentile da Fabriano, 9
Phone +39 071 806 2426

Fax +39 071 806 2318

Numero verde  per informazioni turistiche:

800 222 111
turismo.promozione@regione.marche.it
comunicazione.turismo@regione.marche.it

PEC: regione.marche.servizioICT@emarche.it

44 aziende marchigiane ad “Artigianato in fiera live”. Operativa la piattaforma artigianoinfiera.it per partecipare virtualmente alla manifestazione milanese e acquistare prodotti

Pubblicato sabato 28 novembre 2020

Un tuffo nella storia dei distretti della pelle e dei cappelli; un’occasione per scoprire le proprietà terapeutiche delle piante officinali nella cosmesi bio, insieme alla genuinità dei prodotti irrinunciabili della tavola regionale come le olive ascolane, la pasta fresca all’uovo o i tartufi. Ma anche un’idea per un regalo di Natale originale e solidale. È un concentrato di opportunità e di occasioni il portale artigianoinfiera.it già operativo e con una sezione dedicata alle Marche. Raccoglie l’eccellenza dell’artigianato locale che, con il sostegno della Regione, sta partecipando alla manifestazione “Artigianato in fiera”, quest’anno in versione “live” per le restrizioni imposte dal contenimento della pandemia.

Il tradizionale appuntamento milanese ha aperto virtualmente i battenti con l’avvio della piattaforma multicanale dove, gli utenti del web, possono conoscere e interloquire con gli artigiani espositori e acquistare prodotti che poi verranno recapitati attraverso il previsto servizio di smistamento e consegna. “Sono 44 le imprese artigiane marchigiane che stanno partecipando alla fiera, quest’anno virtuale, in rappresentanza di tutti i settori merceologici del comparto – afferma il vicepresidente Mirco Carloni, assessore alle Attività produttive – Da oltre 20 anni l’evento milanese valorizza l’eccellenza produttiva italiana. Sarà così anche in questa occasione, ripensata e rivista per rispettare le norme anti Covid. Nulla toglie, però, alla validità della manifestazione e alla qualità degli espositori, a partire da quelli marchigiani. In un momento di grande difficoltà dell’intero settore produttivo nazionale e regionale, augurarsi il Buon Natale acquistando prodotti marchigiani sulla piattaforma, rappresenta un gesto concreto di vicinanza al mondo artigiano e l’occasione per scambiarsi gli auguri con un regalo di grande valore solidale”.

La piattaforma artigianoinfiera.it è divisa in tre sezioni. La prima riguarda i territori, con la possibilità di ricercare le aziende in base alla collocazione geografica. La seconda consente di incontrare gli artigiani (in ordine alfabetico e con filtri di ricerca). La terza è dedicata ai prodotti, suddivisi per categorie merceologiche. Dal 28 novembre al 20 dicembre la spedizione dei prodotti acquistati on line sarà gratuita per tutti gli ordini superiori a 39 euro.

   

Piattaforma 210: chiusa la misura bici. Più di 500 richiedenti hanno già ricevuto il contributo a fondo perduto. In scadenza oggi la misura 1 per le imprese del Turismo

Pubblicato venerdì 3 luglio 2020

E’ stata chiusa nel primo pomeriggio di oggi la misura 17 della Piattaforma 210 - Bonus bici e altri veicoli elettrici. È giunta infatti a esaurimento la somma stanziata dalla Regione di 1,2 milioni di euro, destinati ai cittadini marchigiani maggiorenni che risiedono nei comuni esclusi dal contributo statale (meno di 50 mila abitanti o non capoluogo di provincia, esclusi dall'analogo contributo statale). Sono state 3518 in totale le domande pervenute e gli uffici regionali hanno già provveduto al pagamento dei primi 100 cittadini, che hanno già visto accreditato il bonus nel loro IBAN. La misura prevedeva il riconoscimento fino al 60 per cento del costo sostenuto e per l'importo massimo di 500 euro. Hanno ricevuto l’accredito sul proprio conto corrente anche i primi 404 beneficiari della Misura 1 – Sostegno alle imprese e agli operatori del settore turismo, che chiuderà alle 23.59 di oggi. Le domande possono essere presentate fino alla scadenza collegan ...

   

Marche, un'estate di successi


 

Caleidoscopio Marche