Paesaggio, Territorio, Urbanistica, Genio Civile

Autorità di bacino

Il decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152 ha istituito sul territorio nazionale i distretti idrografici.

Il territorio della Regione Marche è ricompreso nei seguenti distretti:

- Distretto idrografico del fiume Po

- Distretto idrografico dell'Appennino Centrale

Distretti Idrografici nel territorio della Regione Marche

 

Con Decreto n. 8 del 31/01/2019 del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Centrale è stato istituito il Settore sub-distrettuale per la Regione Marche.

Gli uffici sono ubicati in:

Sede di Ancona: Via Palestro n. 19 - 60122 ANCONA

Sede di Macerata: Via Alfieri n. 2 - 62100 MACERATA

Contatti

PAGINA DI RILEVANZA STORICO-DOCUMENTALE

 

Nel territorio della Regione Marche erano state istituite le seguenti Autorità di Bacino (AdB):

  • di rilievo Nazionale del Fiume Tevere (L.183/1989)
  • di rilievo Interregionale dei Fiumi Marecchia-Conca(L.R. 25/2000)
  • di rilievo Interregionale del Fiume Tronto (L.R. 48/1997)
  • di rilievo Regionale delle Marche (L.R. 13/1999)
Legge 183/89 Autorità di Bacino nel territorio della Regione Marche

Alle Autorità di bacino era attribuito il compito di pianificazione e di programmazione al fine di fornire uno strumento – il Piano di bacino – per il governo unitario del bacino idrografico.

La legge 183/1989 istituiva le Autorità di bacino per i bacini idrografici di rilievo nazionale e demandava alle Regioni le funzioni amministrative relative ai bacini idrografici di rilievo interregionale e regionale.

 




Delibere del Comitato Istituzionale

n. 68 del 08/08/2016L.R. 13/99 - D.A.C.R. n. 116//2004 - ''Piano per l'Assetto Idrogeologico (PAI) dei bacini di rilievo regionale - Aggiornamento 2016'' - art. 5 delle Norme di Attuazione (NA). Testo Delibera
[ 7057 kb]
 
n. 67 del 25/03/2016Redazione dell'assetto di progetto, ai sensi dell'art. 6 delle N.A. del PAI, e degli elaborati progettuali del bacino idrografico della media e bassa valle del F. Misa. Adozione. Testo Delibera
[ 4179 kb]
Allegati
pag. 106 [ 3020 kb]
pag. 1 [ 10552 kb]
 
n. 66 del 29/07/2014L. 18 maggio 1989, n. 183 - annualita' 1992-94, 1995-96, 1998bis-1999bis-2000,2001-03) - e legge n. 236/93: Piano di interventi di riduzione del rischio idrogeologico e di manutenzione idraulica nei bacini di rilievo regionale - rimodulazione risorse ed individuazione intervento Provincia di Pesaro e Urbino - Importo complessivo: Euro 64.192,48. Testo Delibera
[ 2021 kb]
 
n. 65 del 29/07/2014Piano stralcio di bacino per l'Assetto Idrogeologico (PAI) - DACR N. 116 del 21 gennaio 2004 - artt. 6 e 7 delle Norme di Attuazione. Assetto di progetto del bacino idrografico del Fiume Misa colpito dall'evento alluvionale del 3 maggio 2014: Costituzione gruppo di lavoro. Testo Delibera
[ 2329 kb]
 
n. 64 del 29/07/2014D.Lgs. 152/2006 - L.R. 13/99 - Avvio del procedimento per l'aggiornamento del Piano Stralcio di Bacino per l'assetto idrogeologico (PAI) dei bacini di rilievo regionale Testo Delibera
[ 2012 kb]
Allegati
pag. 23 [ 9130 kb]
 
n. 63 del 19/05/2014Delega di poteri al Segretario Generale dell'Autorita di Bacino. Testo Delibera
[ 27 kb]
 
n. 62 del 19/05/2014L.R.13/1999 - L.R.20/2001 - Nomina del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Regionale delle Marche. Testo Delibera
[ 35 kb]
 
n. 61 del 26/11/2012Delega di poteri al Segretario Generale dell'Autorita di Bacino. Testo Delibera
[ 1321 kb]
 
n. 60 del 26/11/2012L.R.13/1999 - L.R.20/2001 - Nomina del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Regionale delle Marche. Testo Delibera
[ 1780 kb]
 
n. 59 del 26/03/2012Delega di poteri al Segretario Generale dell'Autorita di Bacino. Testo Delibera
[ 1373 kb]
 
n. 58 del 26/03/2012L.R.13/1999 - L.R.20/2001 - Nomina del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Regionale delle Marche. Testo Delibera
[ 1358 kb]
 
n. 57 del 06/06/2011Piano Stralcio di Bacino per l'Assetto Idrogeologico (PAI) - art. 5, comma 4, delle Norme di Attuazione: aggiornamento definitivo del Piano con le aree a rischio idrogeologico del Piano Straordinario dei bacini idrografici colpiti dagli eventi calamitosi del settembre 2006 (PS2006). Testo Delibera
[ 79 kb]
Allegati
pag. 1 [ 2341 kb]
pag. 2 [ 8224 kb]
 
n. 56 del 08/02/2010Modifica della Tabella 1 - Piano di interventi di riduzione del rischio idrogeologico e di manutenzione idraulica nei bacini di rilievo regionale Delibera del Comitato Istituzionale n. 53 del 09.03.2009 - L. 18 maggio 1989, n. 183 - annualita' 1992-94, 1995-96, 1998bis-1999bis-2000, 2001-2003) - e legge n. 236/93 Testo Delibera
[ 1836 kb]
 
n. 55 del 09/03/2009Attuazione Deliberazione C.I. n. 47 dell'8 aprile 2008 di approvazione del Piano Straordinario ex art. 67, comma 2, D.Lgsvo n. 152/2006 bacini idrografici colpiti dagli eventi calamitosi del settembre 2006. Assetto di progetto del Rio Scaricalasino e Fosso Rigo e linee guida per l'Assetto dei versanti dei relativi bacini idrografici. Approvazione in linea tecnica. Testo Delibera
[ 3824 kb]
 
n. 54 del 09/03/2009Piano straordinario ex art. 67, comma 2, D. Lgs.vo n. 152/2006 bacini idrografici colpiti dagli eventi calamitosi del settembre 2006 - approvazione esiti delle consultazioni con le associazioni di categoria degli imprenditori agricoli e modifica alle misure di salvaguardia. Testo Delibera
[ 162 kb]
 
n. 53 del 09/03/2009L. 18 maggio 1989, n. 183 - annualità 1992-94, 1995-96, 1998bis-1999bis-2000, 2001-03) - e legge n. 236/93: Piano di interventi di riduzione del rischio idrogeologico e di manutenzione idraulica nei bacini di rilievo regionale - rimodulazione risorse ed individuazione interventi - importo complessivo: Euro 824.101,87. Testo Delibera
[ 44 kb]
 
n. 52 del 15/07/2008Rimodulazione dei finanziamenti - annualità 2003 - di cui alla delibera C.I. n. 45 del 18 ottobre 2004 di approvazione del programma degli interventi in materia di difesa del suolo di cui all'art. 2, comma 1, lett. c) e art. 3 comma 1, del D.P.R. n. 331/01 (Euro 461.629,83). Testo Delibera
[ 51 kb]
 
n. 51 del 15/07/2008PROTOCOLLO D'INTESA TRA AUTORITA' DI BACINO DELLA REGIONE MARCHE, PROVINCIA DI PESARO-URBINO E COMUNE DI URBINO per interventi di manutenzione e per la messa in sicurezza degli argini e la riqualificazione ambientale del lago di Schieti Testo Delibera
[ 36 kb]
Allegati
pag. 1 [ 42 kb]
pag. 2 [ 994 kb]
 
n. 50 del 08/04/2008Approvazione schema di intesa tra autorita' di bacino regionale delle marche ed enel s.p.a. per esecuzione di sperimentazioni sui rilasci dagli impianti enel nel territorio dell'autorita' di bacino regionale Testo Delibera
[ 39 kb]
Allegati
pag. 1 [ 127 kb]
 
n. 49 del 08/04/2008Integrazione e ridefinizione dei finanziamenti di cui alle delibere del C.I. dell'AdB Regionale n. 27 del 12 dicembre 2001 e n. 45 del 18 Ottobre 2004 relative all'approvazione del programma degli interventi in materia di difesa del suolo di cui all'art. 2, comma 1, lett. c) e art. 3 comma 1, del D.P.R. n. 331/01 - annualità 2003 -. Testo Delibera
[ 55 kb]
 
n. 48 del 08/04/2008Conferma della ''Delega di poteri al Segretario Generale dell'Autorità di Bacino'' di cui alla deliberazione n. 43 del 07 maggio 2003. Testo Delibera
[ 33 kb]
 
n. 47 del 08/04/2008Approvazione Piano straordinario ex art. 67, comma 2, D. Lgs.vo n. 152/2006 bacini idrografici colpiti dagli eventi calamitosi del settembre 2006. Testo Delibera
[ 119 kb]
 
n. 46 del 08/04/2008L.R. 13/1999, art. 7 Nomina del Segretario generale dell'Autorità di Bacino Regionale delle Marche. Testo Delibera
[ 35 kb]
 
n. 45 del 18/10/2004Rimodulazione dei finanziamenti - annualità 2003 - di cui alle delibere C.I. n. 27 del 12 dicembre 2001 e n. 34 del 2 luglio 2002 di approvazione del programma degli interventi in materia di difesa del suolo di cui all’art. 2, comma 1, lett. c) e art. 3 comma 1, del D.P.R. n. 331/01. Testo Delibera
[ 58 kb]
 
n. 44 del 18/10/2004Presa d'atto delle variazioni apportate relativamente ad alcuni Enti Attuatori per le annualità 2001 e 2002. Testo Delibera
[ 37 kb]
 
n. 43 del 07/05/2003Delega di poteri al Segretario Generale dell'Autorità di Bacino. Testo Delibera
[ 39 kb]
 
n. 42 del 07/05/2003L. 183/89 - l. 267/98 - L. 365/00 - L.R. 13/99. Adozione definitiva del Piano Stralcio di Bacino per l'assetto idrogeologico (PAI) e proposta d'intesa alla Giunta Regionale per l'adozione di misure di salvaguardia sulle aree a rischio del PAI Testo Delibera
[ 82 kb]
Allegati
 
n. 41 del 18/12/2002D.AC.R. n. 57/2001- L.R. n. 6/2002. Approvazione del programma degli interventi urgenti di sistemazione di aree in frana su tutto il territorio regionale. Testo Delibera
[ 50 kb]
 
n. 40 del 18/12/2002Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000, della D.G.R. 2701/2000 e della D.G.R. n. 1235/2002, di un'area in Comune di Lunano (PU) Testo Delibera
[ 23 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3462 kb]
 
n. 39 del 18/12/2002Ordinanza del Ministro per il coordinamento della protezione civile n. 3073 del 22 luglio 2000 - Intervento di ripristino dell'assetto ambientale ed idrogeologico su area Parco Regionale Gola della Rossa e Frasassi. Approvazione del progetto preliminare e dei progetti definitivi. Testo Delibera
[ 40 kb]
 
n. 38 del 18/12/2002L.R. 13/99 - L.R. 20/01 - Nomina del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Regionale delle Marche Testo Delibera
[ 104 kb]
 
n. 37 del 20/11/2002Ordinanza del Ministro per il coordinamento della protezione civile n. 3073 del 22 luglio 2000 - Intervento di ripristino dell'assetto ambientale ed idrogeologico su area Riserva Naturale Statale Gola del Furlo. Approvazione del progetto preliminare e dei progetti definitivi. Testo Delibera
[ 32 kb]
 
n. 36 del 20/11/2002Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000, della D.G.R. 2701/2000 e della D.G.R. n. 1235/2002, di alcune aree site nella Provincia di Ancona. (Riferimento agli allegati:
pag 1 = E-11042045-9-1 pag 1/2;
pag 2 = E-11042045-9-1 pag 2/2;
pag 3 = E-11042045-9-2 pag 1/2;
pag 4 = E-11042045-9-2 pag 2/2;
pag 5 = E-11042018-12-2 pag 1/3;
pag 6 = E-11042018-12-2 pag 2/3;
pag 7 = E-11042018-12-2 pag 3/3;
pag 8 = F-11042045-9-2;
pag 9 = F-11042034-14-2
Testo Delibera
[ 47 kb]
Allegati
pag. 1 [ 4161 kb]
pag. 2 [ 5253 kb]
pag. 3 [ 3066 kb]
pag. 4 [ 3304 kb]
pag. 5 [ 2865 kb]
pag. 6 [ 3092 kb]
pag. 7 [ 3111 kb]
pag. 8 [ 3441 kb]
pag. 9 [ 2273 kb]
 
n. 35 del 20/11/2002L.183/89, L.R. 60/97. ANALISI AMBIENTALI FINALIZZATE ALLA REDAZIONE DEL PIANO DI GESTIONE INTEGRATA DELLE AREE COSTIERE - PROPOSTA DI AFFIDAMENTO ALL'ARPAM. Testo Delibera
[ 25 kb]
 
n. 34 del 02/07/2002Modifica dell'all. E alla delibera del Comitato Istituzionale n. 27 del 12.12.2001 avente per oggetto: Approvazione del programma degli interventi in materia di difesa del suolo di cui all'art. 2, comma 1, lett. c) e art. 3 comma 1, del D.P.R. n. 331/01, ricadenti nei bacini regionali, Legge 18 maggio 1989 n. 183, art. 31, annualita' 2001- 2002-2003 Testo Delibera
[ 38 kb]
 
n. 33 del 02/07/2002D.A.C.R. n. 300/2000 e D.G.R. n. 2701/2000. Approvazione delle misure di salvaguardia, art. 17, comma 6 bis L. 183/1989 e art. 12 L.R. 13/99 Testo Delibera
[ 222 kb]
 
n. 32 del 27/02/2002Legge 183/89, art. 31 e D.P.R. 27/07/99. Mitigazione del rischio idrogeologico nel tratto finale del fiume Foglia, 1° e 2° lotto, in Comune di Pesaro, per un importo complessivo di £. 2.136.000.000, annualità 1998bis e 1999bis. Individuazione dell'Amm.ne Provinciale di Pesaro - Urbino quale ente di progettazione e ente attuatore. Testo Delibera
[ 19 kb]
 
n. 31 del 27/02/2002Provvedimenti in ottemperanza a quanto disposto nella sentenza del TAR n. 997/2001 e nell'atto di diffida avanzato dal Comune di Montecarotto (AN) in merito al finanziamento per gli interventi di attenuazione del rischio idrogeologico per frana in località Canapina Testo Delibera
[ 26 kb]
 
n. 30 del 27/02/2002Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Osimo (AN) Testo Delibera
[ 21 kb]
 
n. 29 del 27/02/2002Approvazione del "Regolamento del Comitato Tecnico dell'Autorità di Bacino Regionale" Testo Delibera
[ 35 kb]
 
n. 28 del 12/12/2001Legge 183/89, art. 31 e D.P.R. 27/07/99. Mitigazione del rischio idrogeologico nel tratto finale del fiume Foglia, 1° e 2° lotto, in Comune di Pesaro, per un importo complessivo di £. 2.136.000.000, annualità 1998bis e 1999bis. Cambio dell'Ente Attuatore da Amm.ne Comunale di Pesaro a Regione Marche - Servizio LL.PP. Testo Delibera
[ 18 kb]
 
n. 27 del 12/12/2001Approvazione del programma degli interventi in materia di difesa del suolo di cui all'art. 2, comma 1, lett. c) e art. 3 comma 1, del D.P.R. n. 331/01, ricadenti nei bacini regionali, Legge 18 maggio 1989 n. 183, art. 31, annualita' 2001 - 2002-2003 Testo Delibera
[ 123 kb]
 
n. 26 del 05/12/2001Art. 2 comma c) del D.P.R. n. 331 del 18/08/2001 - Definizione dei criteri per la scelta dei progetti strategici Testo Delibera
[ 124 kb]
 
n. 25 del 05/12/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Montegiorgio (AP) Testo Delibera
[ 17 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3051 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 3125 kb]
pag. 2 [ 3151 kb]
 
n. 24 del 07/11/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Camerata Picena (AN). DINIEGO Testo Delibera
[ 17 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3901 kb]
pag. 2 [ 3872 kb]
pag. 3 [ 3938 kb]
pag. 4 [ 3486 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 3922 kb]
pag. 2 [ 3891 kb]
pag. 3 [ 3938 kb]
pag. 4 [ 3485 kb]
 
n. 23 del 07/11/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Camerano (AN). DINIEGO Testo Delibera
[ 17 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3212 kb]
pag. 2 [ 4090 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 3176 kb]
pag. 2 [ 4044 kb]
 
n. 22 del 07/11/2001Legge 183/89, art. 31 e D.P.R. 27/07/99 - Interventi di difesa idraulica sul F. Potenza, annualit_ 2000, per un importo di L. 800.000.000. Cambio dell'Ente Attuatore da Amm.ne Comunale di Fiuminata a Regione Marche, Serv. LL.PP. - Ufficio Progetti. Testo Delibera
[ 15 kb]
 
n. 21 del 07/11/2001Legge 183/89, art. 31 e D.P.R. 27/07/99. Intervento di consolidamento della falesia del Colle San Bartolo in località Santa Marina (I e II lotto ) annualità 1999bis-2000 , per un importo complessivo di L. 2.250.000.000. Cambio dell'Ente Attuatore da Amm.ne Comunale di Pesaro a Amm.ne provinciale di Pesaro - Urbino Testo Delibera
[ 16 kb]
 
n. 20 del 07/11/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Montelupone (MC) Testo Delibera
[ 17 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3777 kb]
pag. 2 [ 2880 kb]
pag. 3 [ 2896 kb]
pag. 4 [ 2853 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 3825 kb]
pag. 2 [ 2962 kb]
pag. 3 [ 2964 kb]
pag. 4 [ 2895 kb]
 
n. 19 del 07/11/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Porto Recanati (MC) Testo Delibera
[ 17 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3241 kb]
pag. 2 [ 3728 kb]
pag. 3 [ 4079 kb]
pag. 4 [ 3366 kb]
pag. 5 [ 3630 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 3337 kb]
pag. 2 [ 3819 kb]
pag. 3 [ 4198 kb]
pag. 4 [ 3453 kb]
pag. 5 [ 3702 kb]
 
n. 18 del 07/11/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di due aree site in Comune di Falconara Marittima (AN) Testo Delibera
[ 16 kb]
 
n. 17 del 07/11/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Fabriano (AN) Testo Delibera
[ 18 kb]
Allegati
pag. 1 [ 6891 kb]
pag. 2 [ 3779 kb]
pag. 3 [ 3306 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 6882 kb]
pag. 2 [ 3792 kb]
pag. 3 [ 3318 kb]
 
n. 16 del 28/06/2001Proposta di acquisto per dotazione hardware e software per il funzionamento dei tre settori della Segreteria Tecnico - Operativa dell'Autorità di Bacino Regionale. Testo Delibera
[ 15 kb]
 
n. 15 del 28/06/2001L. 183/89 - L. 267/98 - L. 365/00 - L.R. 13/99. Adozione del Piano Stralcio di Bacino per l'Assetto idrogeologico (PAI). Testo Delibera
[ 23 kb]
 
n. 14 del 28/06/2001Deperimetrazione e rimozione delle norme di salvaguardia, ai sensi dell'art. 7 della D.A.C.R. n. 300/2000 e della D.G.R. 2701/2000, di un'area sita in Comune di Porto Sant'Elpidio (AP) Testo Delibera
[ 19 kb]
Allegati
pag. 1 [ 3181 kb]
pag. 2 [ 3150 kb]
pag. 3 [ 3880 kb]
pag. 4 [ 4271 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 3232 kb]
pag. 2 [ 3141 kb]
pag. 3 [ 3963 kb]
pag. 4 [ 4264 kb]
 
n. 13 del 30/04/2001L. 183/89 - L. 267/98 - L. 365/00 - L.R. 13/99 -. Adozione del Progetto di Piano Stralcio di Bacino per l'Assetto idrogeologico (PAI) ed avvio del procedimento di formazione del Piano Stralcio. Testo Delibera
[ 22 kb]
 
n. 12 del 30/04/2001Parere sulla richiesta di rilascio dell'autorizzazione all'escavazione di un pozzo, propedeutica al rilascio di una concessione per uso industriale, avanzata dalla Ditta Cartiere Miliani di Fabriano. Testo Delibera
[ 17 kb]
Allegati
pag. 1 [ 2861 kb]
pag. 2 [ 3107 kb]
pag. 3 [ 3081 kb]
Perim. Piano Straord. DGR 2701 del 11/12/00
pag. 1 [ 2857 kb]
pag. 2 [ 3101 kb]
pag. 3 [ 3120 kb]
 
n. 11 del 30/04/2001Legge 183/89. Proposta di acquisto di software GIS/WEB per la diffusione su rete intranet ed internet dei dati del Sistema Informativo Territoriale. Testo Delibera
[ 12 kb]
 
n. 10 del 30/04/2001Legge 183/89. Indirizzi per la redazione dei Progetti di Piani Stralcio di Bacino per l'assetto idrogeologico Testo Delibera
[ 15 kb]
 
n. 9 del 30/04/2001Legge 183/89. Modifica della Delibera del C.I n. 2 del 28/02/2000 per quanto attiene l'assegnazione del finanziamento di L. 850.000.000 al Comune di Ussita, (Pratolungo) facente parte del Bacino Interregionale del Tevere e contestuale assegnazione dello stesso importo al Servizio Decentrato OO.PP. e Difesa del Suolo di Macerata per interventi di sistemazione idraulica in Comune di Tolentino. Testo Delibera
[ 16 kb]
 
n. 8 del 05/12/2000Parere sulla proposta di delibera di Giunta Regionale avente per oggetto: "Attuazione della D.A.C.R. n. 300 del 29 febbraio 2000. Approvazione delle perimetrazioni delle aree a rischio idrogeologico molto elevato e della graduatoria degli interventi diretti a rimuovere le situazioni a rischio idrogeologico più alto, redatte ai sensi dell'art.1 comma 1 bis del D.L. 11 giugno 1998 n. 180 convertito in L. 3 agosto 1998 n. 267, modificata con D.L. n. 132 del 13 maggio 1999, convertito con modificazioni in L. 13 luglio 1999 n. 226". Testo Delibera
[ 102 kb]
 
n. 7 del 27/11/2000Parere sulla proposta di Delibera di Giunta Regionale avente per oggetto: 'Legge 18 Maggio 1989, n. 183, art. 31 e D.P.R. 9 ottobre 1997. Modifica della delibera G.R.M. n. 1318 dell'8 giugno 1998, relativa alla 'approvazione degli schemi previsionali e programmatici per gli anni 1998-1999, interventi da realizzarsi nei bacini regionali'. Testo Delibera
[ 241 kb]
 
n. 6 del 27/11/2000Parere sulla proposta di alienazione di area demaniale ubicata in Comune di Montelabbate (PU) Testo Delibera
[ 16 kb]
 
n. 5 del 27/11/2000D.P.R. 1.6.1998, art. 2 - approvazione della cartografia di dettaglio inerente la delimitazione della linea di confine tra l'Autorita' di Bacino Interregionale Conca-Marecchia ed Autorita' di Bacino Regionale delle Marche nel territorio del Comune di Pesaro Testo Delibera
[ 16 kb]
 
n. 4 del 27/11/2000Parere sulla proposta di delibera di Giunta Regionale avente per oggetto : Legge n. 183/89 - Modifica alla D.G.R. n. 2072 del 2 Agosto 1999. Autorizzazione ad esperire una tornata di quattro gare d'appalto nella forma del pubblico incanto per l'affidamento di servizi riguardanti l'assetto e l'utilizzazione del territorio (All. 1 punto 12 del D.Lgs. 17 Marzo 1995 n. 157 e successive modifiche ed integrazioni) per il rilievo topografico (sezioni e profili longitudinali) delle aste fluviali dei bacini di rilievo regionale delle Marche. Testo Delibera
[ 23 kb]
 
n. 3 del 20/05/2000Adozione del programma dell'Autorita' di Bacino delle Marche per la lotta alla siccita' e desertificazione, come previsto dalla deliberazione CIPE n. 299/99 Testo Delibera
[ 18 kb]
 
n. 2 del 28/02/2000Approvazione del programma degli interventi in materia di difesa del suolo, legge 18 maggio 1989 n° 183, art. 31, schemi previsionali programmatici relativi al quadriennio 1998-2001 Testo Delibera
[ 296 kb]
 
n. 1 del 21/02/2000Nomina del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino di Rilievo Regionale delle Marche Testo Delibera
[ 96 kb]
 

Pagina di rilevanza storica e documentale.

Le misure di salvaguardia del Piano riportate nella presente pagina hanno cessato l'efficacia dal 24/04/2011.
Le aree a rischio idrogeologico hanno integrato quelle del P.A.I. (Delibera di Comitato Istituzionale n. 57 del 06/06/2011)

Piano Straordinario dei bacini idrografici colpiti dagli eventi alluvionali del 16-26 settembre 2006

Delibera del Comitato Istituzionale dell'Autorita' di Bacino Regionale delle Marche n. 47 del 08/04/2008 - Pubblicata sul BUR Marche n. 41 del 24/04/2008 -

PS2006

Con la Delibera n° 47 dell’8 aprile 2008 il Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino regionale delle Marche ha approvato il Piano straordinario dei bacini idrografici colpiti dagli eventi alluvionali del 16-26 settembre 2006 previsto dall’art. 67 comma 2 del Decreto legislativo n° 152 del 3 aprile 2006 "Norme in materia ambientale".

Il Piano straordinario denominato PS 2006 si configura come azione pianificatoria emergenziale dei bacini idrografici interessati dagli eventi alluvionali del settembre 2006 e quindi come piano stralcio dei bacini idrografici colpiti dagli eventi calamitosi.

Il PS 2006 è azione necessaria ed indispensabile per definire il più ampio e complessivo assetto di progetto dei corsi d’acqua interessati dagli eventi stessi, come disposto anche dal Decreto n° 6/CDA del 26 febbraio 2008 del Commissario Delegato agli eventi alluvionali.

In attuazione del punto 5) della predetta deliberazione n° 47/2008 è stata disposta dal Segretario Generale dell’Autorità di bacino regionale con Decreto n° 4/SABN del 14 aprile 2008 la revoca del proprio precedente Decreto n° 43/SABN del 19 novembre 2007 recante "Aggiornamento del PAI a seguito degli eventi alluvionali del settembre 2006", in quanto assorbito e superato dal Piano Straordinario PS 2006.

- Circolare art. 3 - Misure di salvaguardia del 15 luglio 2008

ELENCO ELABORATI

  1. Relazione
  2. Misure di salvaguardia

Gemellaggio A.G.I.R.E. POR
Procedure tecnico-amministrative
per la gestione del Piano di Assetto Idrogeologico (P.A.I.).

Obiettivo del Gemellaggio è stato l’arricchimento metodologico e procedurale con il quale affrontare le situazioni legate al rischio idraulico per intervenire ottimizzando le risorse pubbliche in possibile cofinanziamento con quelle private.

Tali tematiche hanno rappresentato un’offerta immediatamente trasferibile durante il Gemellaggio stesso attraverso proposte concrete dedicate a situazioni di rischio idraulico con particolare riferimento alle procedure di mitigazione del rischio.

Al termine delle attività del gemellaggio è stata organizzata una giornata conclusiva durante la quale e' stato esposto il lavoro condotto ed i risultati conseguiti.


Consultazione delle presentazioni svolte durante il gemellaggio (CD allegato alla pubblicazione conclusiva).

Gemellaggio A.G.I.R.E. POR
Procedure tecnico-amministrative per la gestione del Piano di Assetto Idrogeologico (P.A.I.)
MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Dip. delle Politiche di Sviluppo e di Coesione - Servizio per le Politiche dei Fondi strutturali comunitari
MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
Direzione Generale per la Difesa del Suolo
REGIONE MARCHE
Dipartimento Politiche Integrate
di Sicurezza e Protezione Civile
P.F. Difesa del Suolo
(Amministrazione Offerente)
REGIONE PUGLIA
Assessorato alle Opere Pubbliche
Settore Risorse Naturali
(Amministrazione Beneficiaria)
Autorità di Bacino Regionale
delle Marche
Autorità di Bacino Regionale
della Puglia

CONTENUTO DEL CD

  • PREMESSA
  • COMUNICATO STAMPA DI AVVIO DEL PROGETTO
  • PROGRAMMA DEGLI INCONTRI E DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA'
  • PUBBLICAZIONE DEGLI ESITI DEL GEMELLAGGIO CON DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
  • PROGRAMMA DELLA GIORNATA CONCLUSIVA

PREMESSA

Obiettivo del Gemellaggio è stato l’arricchimento metodologico e procedurale con il quale affrontare le situazioni legate al rischio idraulico per intervenire ottimizzando le risorse pubbliche in possibile cofinanziamento con quelle private.

Tali tematiche hanno rappresentato un’offerta immediatamente trasferibile durante il Gemellaggio stesso attraverso proposte concrete dedicate a situazioni di rischio idraulico con particolare riferimento alle procedure di mitigazione del rischio.

Comunicato stampa di avvio del progetto del 26/09/2007

Programma degli incontri e descrizione delle attività

Le attività del Gemellaggio si sono svolte nel periodo da aprile 2007 a giugno 2008, secondo le seguenti fasi di lavoro.

FASE DATA
LUOGO
TITOLO PRESENTAZIONI
0 20/04/2007
Roma
Riunione di start-up svoltasi presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico
1.1.1 20/09/2007
Ancona
Confronto sulle metodologie utilizzate per la redazione del Piano Stralcio di bacino per l’Assetto Idrogeologico dei bacini di rilievo regionale. Presentazione del sito web dell’Autorità di Bacino Regionale e del Geographic Information Sistem (G.I.S.) relativo al P.A.I. vigente della Regione Marche. Marche
1.1.2 04/10/2007
Bari
Trasferimento delle metodologie utilizzate per la redazione del P.A.I. della Regione Marche con particolare riferimento alla procedura di concertazione con i portatori di interesse nella fase di costruzione del Piano ed alle strategie di intervento relative alla mitigazione del rischio idraulico. Puglia
Marche
1.1.3 06/11/2007
Ancona
Acquisizione e analisi critica delle metodologie utilizzate per la redazione del P.A.I. della Regione Puglia con particolare riferimento alla concertazione con i portatori di interesse nella fase di costruzione del Piano, alle Strategie di intervento relative alla mitigazione del rischio idraulico, alla presentazione del sito web e del G.I.S. relativo al P.A.I. vigente. Marche
Principali Immagini
1.1.4 16/10/2007
Roma
Trasferimento delle metodologie e degli strumenti finalizzati alle interazioni con la rete del Portale Cartografico Nazionale (PCN) e del Sistema Cartografico Cooperante (SCC). Marche
1.1.5 05-06/12/2007
Bari
Trasferimento delle procedure di mitigazione del rischio idraulico sviluppate dalla Regione Marche nella gestione del P.A.I. con particolare riferimento ai presupposti normativi, ai casi applicativi già conclusi nella gestione del Piano, ai casi applicativi in programmazione nella gestione del Piano, alle forme di coinvolgimento dei portatori di interesse pubblico/privato nella realizzazione di opere di mitigazione del rischio idraulico. Puglia 1
Puglia 2
Puglia 3
Puglia 4
Marche 1
Marche 2
Marche 3
1.1.6 07-08/02/2008
Ancona
Acquisizione e analisi congiunta delle informazioni sulle politiche di mitigazione del rischio idraulico nella Regione Puglia con particolare riferimento ad azioni regionali, aree significative con rilevanti problematiche di rischio idraulico, strategie di intervento nelle suddette aree. Puglia
2.1.1 17-18/03/2008
Bari
Trasferimento delle esperienze maturate dalla Regione Marche in materia di procedure tecnico- amministrative per la gestione del P.A.I., con particolare riferimento alla verifica della applicabilità e definizione di eventuali correttivi. Marche 1
Marche 2
2.1.2 29-30/04/2008
Ancona
Acquisizione degli strumenti tecnici e metodologici inerenti la definizione di una proposta per affrontare la situazione di rischio idraulico (assetto di progetto). Marche 1
Marche 2
0 05/06/2008
Bari
Giornata conclusiva durante la quale sono stati illustrati i risultati del Gemellaggio Programma

Pubblicazione degli esiti del Gemellaggio con documenti di riferimento

Programma della giornata conclusiva