Terremoto Marche

News

giovedì 16 gennaio 2020  13:05 

“A fianco dei sindaci per risposte certe e immediate sulle questioni non risolta dal decreto sisma”. È quanto ha ribadito la vicepresidente della Regione Marche, Anna Casini, nell’incontro che si è svolto, a Roma, presso il Pio Sodalizio dei Piceni, promosso dall’Anci. Erano presenti i “primi cittadini” delle zone terremotate di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

   

lunedì 16 dicembre 2019  15:05 

Si informano i professionisti che, a partire dal 01/01/2020 sarà attivato in forma generalizzata il portale DOMUS (Deposito On-line Marche Unificato per la Sismica) e che da quella data non saranno più accettate istanze di deposito o di autorizzazione in formato cartaceo.

   

lunedì 16 dicembre 2019  12:23 

“È una giornata stupenda non solo per Camerino, ma anche per i donatori, i coniugi Arvedi, che ricevono la cittadinanza onoraria. Inoltre, i tanti sindaci presenti testimoniano la vicinanza di tutte le Marche. Il privato ha l’opportunità di poter saltare molte procedure burocratiche imposte agli Enti pubblici e quindi si è restituita, con una tempistica molto breve, la basilica di San Venanzio alla comunità. Non vi è competizione tra privato e pubblico. L’importante è dare risposte ai cittadini e noi siamo grati a chi le dà, come in questo caso”.

   

mercoledì 4 dicembre 2019  09:00 

 

Per conto dell'associazione rumena Asociatia Lumea lui Pinocchio di Panciu, l'associazione Italiana Ibo Italia ricerca volontari interessati a vivere un'esperienza di volontariato europeo a Panciu, in Romania per 7 o 10 mesi, presso il centro educativo "Il mondo di Pinocchio"

 

 

   

lunedì 25 novembre 2019  17:51 

A tre anni dal sisma, la Protezione Civile Nazionale procede a nuova verifica dei requisiti dei beneficiari delle misure di assistenza. Una verifica che non coinvolge operativamente la Regione Marche, ma per la quale l’Ente ha ritenuto di mettere a disposizione dei Comuni e dei cittadini alcuni strumenti per semplificare le autocertificazioni ed in particolare una serie di modelli unici di dichiarazione, relativi alle diverse casistiche sottoposte a controllo. 

   

mercoledì 13 novembre 2019  17:02 

“Una presenza autorevole che valorizza il ruolo dell'Università di Camerino per il rilancio dell'area terremotata. In una situazione oggettivamente difficile, l'Ateneo è riuscito a non perdere attrattività e studenti, nonostante la difficile situazione che il sisma ha determinato in termini di erogazione dei servizi”.

   

sabato 26 ottobre 2019  17:20 

Dal 16 al 20 ottobre si è svolta in Campania l’esercitazione “Exe Flegrei 2019” che ha rappresentato l’occasione per elaborare, testare e migliorare gli aspetti operativi, procedurali e metodologici delle pianificazioni territoriali e di settore.

   

martedì 15 ottobre 2019  19:33 

Con decreti del direttore dell’Ufficio speciale per la ricostruzione n. 2902 e n. 2903 del 15/10/2019 sono stati indetti gli avvisi per il conferimento degli incarichi di direzione delle Posizioni di funzione “Coordinamento ricostruzione privata” e “Coordinamento attività di controllo della ricostruzione e ricostruzione post-sisma 1997” nell’ambito dell’Ufficio speciale per la ricostruzione.

   

venerdì 4 ottobre 2019  18:33 

Nuovo bando POR FESR MARCHE 2014-2020 ASSE 8

AZIONE 23.1

Supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori culturali e naturali del territorio, anche attraverso l'integrazione tra imprese delle filiere culturali, turistiche, sportive, creative e dello spettacolo, e delle filiere dei prodotti tradizionali e tipici.

INTERVENTO 23.1.2 

Eventi sismici - sostegno alla innovazione e aggregazione in filiere delle PMI culturali e creative, della manifattura e del turismo, ai fini del miglioramento della competitività in ambito internazionale e dell'occupazione.

 

Scadenza 29/11/2019 ore 13:00 - compilazione domande sul sistema informativo regionale SIGEF

 

link al bando

   

mercoledì 2 ottobre 2019  15:34 

Bora: “Il Rapporto della Fondazione Merloni certifica il successo della strategia regionale che sta puntando sulla vivacità imprenditoriale dei territori”

 

Ammontano a 48,7 milioni di euro i contributi concessi, fino a oggi, dalla Regione, a favore di 327 imprese localizzate nelle aree del cratere sismico e che sosterranno oltre 132 milioni di investimenti.