lunedì 12 settembre 2016  15:36 

Tali incentivi hanno l’obiettivo di favorire lo sviluppo di strumenti e soluzioni a supporto dell’integrazione dei sistemi della Pubblica Amministrazione locale, riusando le infrastrutture digitali regionali, per la gestione dei servizi di eGovernment (pagamento on line tramite MPay; fatturazione elettronica tramite Intermedi@Marche; conservazione dei documenti digitali nel Polo Marche DigiP; alimentazione della banca dati regionale dei processi e dei procedimenti pubblici ProcediMarche; fruizione della banca dati catastale tramite il Sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate nell’ambito del progetto SigmaTER) e per la pubblicazione dei dati aperti e la valorizzazione del patrimonio delle informazioni pubbliche degli enti marchigiani (progetto regionale GOOD PA – GOvernment Open Data).

La dotazione finanziaria ammonta complessivamente a € 2.800.000.

Le domande possono essere presentate dal 3 ottobre 2016 fino al 31 ottobre 2016.
Per ulteriori informazioni consultare la pagina http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Agenda-Digitale/Smart-government