Camper vaccinali

piano vaccinazioni Regione Marche

Camper vaccinali

 

Cinque camper, uno per area vasta, dotati di frigorifero e allestiti per le attività di vaccinazione visiteranno le Marche e faranno tappa in numerose località della costa e dell’entroterra

Le equipe operative nelle unità mobili sono composte da un medico, un infermiere vaccinatore e un infermiere o operatore sanitario, oltre che dall’autista. Sul mezzo anche uno zaino di emergenza per gestire eventuali reazioni allergiche

Per accedere al servizio non è necessaria la prenotazione: basta presentarsi muniti di tessera sanitaria e compilare gli appositi moduli.

L’Asur Marche ha reso nota la programmazione delle località dove saranno operativi i camper vaccinali in tutta la regione nel mese di Settembre. Giorno per giorno, il calendario è suddiviso per Comune appartenente alla area vasta di riferimento con le relative fasce orarie.

L’Asur Marche ha reso nota la programmazione delle località dove saranno operativi i camper vaccinali in tutta la regione nel mese di Settembre. Giorno per giorno, il calendario è suddiviso per Comune appartenente alla area vasta di riferimento con le relative fasce orarie.

Calendario
camper vaccinale

Modulistica da presentare al medico al momento della vaccinazione

Modulistica disponibile da https://www.asur.marche.it/

 

per il richiamo del vaccino è necessario ripresentare la "Scheda Anamnestica" e il modulo di consenso

 

 

Data Area Vasta 1 Area Vasta 2 Area Vasta 3 Area Vasta 4 Area Vasta 5
Data Area Vasta 1 Area Vasta 2 Area Vasta 3 Area Vasta 4 Area Vasta 5

 

News sul piano vaccinale:

martedì 30 novembre 2021  04:53 
Si ricorda che da domani 1° dicembre 2021 alle ore 10 nelle Marche sarà possibile prenotare la somministrazione della terza dose del ciclo vaccinale primario, anche per i soggetti di età pari o superiore a 18 anni (classe 2003 e precedenti), che abbiano effettuato la seconda dose (o il monodose Janssen) da almeno 5 mesi (150 giorni). Tale platea (18-39) comprende nelle Marche 260 mila residenti: di questi risultano avere effettuato la seconda dose da oltre 5 mesi (al giorno 01/12/2021) circa 43 mila soggetti che possono quindi accedere alla dose booster.
   
giovedì 25 novembre 2021  06:43 

“Come noto il Consiglio dei Ministri di mercoledì sera ha messo mano alla tanto annunciata politica del super green pass. Nel medesimo atto del Governo si è però messo mano anche all’estensione dell’utilizzo del green pass cosiddetto ordinario, ovvero quello ottenibile anche con i tamponi, ad ambiti che fino ad ora erano stati esclusi. Parliamo del trasporto pubblico regionale e locale. Fino a ieri infatti l’obbligo per il trasporto pubblico era limitato ai servizi ferroviari nazionali, ora si passa anche al trasporto ferroviario regionale e probabilmente anche al trasporto pubblico locale". È quanto afferma l’assessore regionale ai Trasporti Guido Castelli.

   
giovedì 25 novembre 2021  06:38 

Dal 1° dicembre 2021, via libera nelle Marche alla somministrazione della terza dose del ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età pari o superiore a 18 anni (classe 2003 e precedenti), che abbiano effettuato la seconda dose (o il monodose Janssen) da almeno 5 mesi (150 giorni). Tale platea comprende nelle Marche 260 mila residenti: di questi risultano avere effettuato la seconda dose da oltre 5 mesi (al giorno 01/12/2021) circa 43 mila soggetti che possono quindi accedere alla dose booster.

   
giovedì 25 novembre 2021  02:42 
Dal 24 novembre alle 12 nelle Marche è possibile prenotare la terza dose a 5 mesi dalla seconda. “Anticipando la terza dose da 6 a 5 mesi si accelera la campagna vaccinale – ha detto l’Assessore alla Salute Filippo Saltamartini, e si limita l’impatto della quarta ondata. La Marche sono tra le prime regioni in Italia ad aver ridotto l’intervallo temporale, come indicato dagli esperti”.
Chi ha effettuato la prenotazione della terza dose con l’intervallo di 6 mesi per anticiparlo potra’ cancellarla e prenotarsi nuovamente attraverso la piattaforma ‘Poste’.   
venerdì 19 novembre 2021  05:33 

Si precisa che da lunedì 22 novembre potranno prenotare la terza dose di vaccino COVID-19 solo i caregiver con 40 e più anni (classe 1981 e precedenti), che abbiano effettuato la seconda dose da almeno 6 mesi, oltre agli over 40 che abbiano effettuato la seconda dose da più di 6 mesi, e i fragili che saranno presi in carico direttamente dai centri che li hanno in cura (ad esempio diabetici, dializzati, malati oncologici e portatori di altre patologie croniche).
La nota giunta dalla Struttura Commissariale rimarca che “le attuali indicazioni ministeriali fissano il limite anagrafico per ricevere la dose di richiamo solo a soggetti di età uguale o superiore a 40 anni. Per questo non si autorizza la somministrazione della dose booster ai caregiver under 40”.

Per prenotare: https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

   
sabato 2 ottobre 2021  09:00 

Dal 30 settembre, è possibile la somministrazione di una dose booster di vaccino anche ai soggetti ultra ottantenni (classe 1941 e precedenti, circa 111.000 persone) che hanno già ricevuto le 2 dosi del vaccino (o la dose singola se Janssen) con seconda dose effettuata almeno 6 mesi prima.

La prenotazione per questa somministrazione sarà attiva da lunedì 4 ottobre. Sarà possibile effettuarla accedendo al portale di Poste Italia (https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/) dedicato alla vaccinazione anti SARS-CoV-2. Altre informazioni saranno disponibili nel sito della Regione Marche sopra indicato (piano vaccinazioni). La somministrazione della dose booster inizierà dal giorno successivo, martedì 6 ottobre, presso tutti i Punti Vaccinali.

La dose booster verrà effettuata esclusivamente con i vaccini a m-RNA Pfizer o Moderna a prescindere da qualsiasi tipologia di vaccino somministrata in precedenza.

Ovviamente è sempre possibile ed è fortemente raccomandata la somministrazione della prima dose vaccinale per chi ancora non ha inteso iniziare il percorso vaccinale (circa il 3% della platea complessiva degli over 80 anni).

   
lunedì 20 settembre 2021  04:14 

Da oggi lunedì 20 settembre si somministra la dose addizionale della vaccinazione anti Covid-19 ad alcune categorie prioritarie di popolazione: soggetti sottoposti a trapianto di organo solido o con marcata compromissione della risposta immunitaria per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici. Il richiamo può essere effettuato dopo almeno 28 giorni dall’ultima dose.