News ed Eventi

giovedì 25 agosto 2016  09:11 

La Protezione civile nazionale in collaborazione con l’Ordine dei Farmacisti sta garantendo la distribuzione dei farmaci attraverso due farmacie mobili. La Giunta ha deliberato questa mattina anche un piano che garantisce farmaci e assistenza sanitaria di base gratuiti per i cittadini colpiti dal sisma. Sulla base di un accordo con le organizzazioni sindacali, l’assistenza sanitaria di base sarà garantita gratuitamente da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. Per le prescrizioni farmaceutiche e di specialistica ambulatoriale è stato stabilito il codice speciale di esenzione T16, che sarà valido fino al 30 novembre 2016 salvo proroghe. I farmaci di fascia A/PHT saranno dispensati anche in assenza del piano terapeutico, previa acquisizione di ricetta medica. Gli alimenti per celiaci saranno inoltre distribuiti nelle farmacie convenzionate anche in assenza dell’autorizzazione del competente servizio. Gli ospedali finora coinvolti n ...

   

giovedì 25 agosto 2016  09:05 

L’Anas è al lavoro con 40 tecnici e 30 automezzi, a cui si aggiungono le forze delle ditte a cui sono stati già affidati i lavori di recupero delle strade colpite dal sisma. In particolare, dopo gli interventi, la strada 685 è aperta al traffico, sia leggero che pesante, esclusivamente per i mezzi di soccorso, mentre la Salaria è liberamente transitabile. Proseguono gli interventi a presidio delle infrastrutture viarie della zona. Monitoraggio costante anche per le dighe, ad opera delle competenti autorità. 

   

lunedì 4 luglio 2016  10:57 

Il Dipartimento regionale di protezione Civile ha recentemente approvato il “Programma nazionale di soccorso per il rischio sismico –Allegato 2” di cui alla Direttiva del Presidente Consiglio dei Ministri 14 gennaio 2014.  Come definito da tale direttiva, il documento approvato sarà trasmesso alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento di Protezione Civile, al fine di raggiungere l’intesa. Con la Direttiva nazionale, pubblicata in Gazzetta Ufficiale numero 79 del 4 aprile 2014, sono state emanate le disposizioni per la predisposizione delle pianificazioni di emergenza, con particolare riferimento al contrasto agli eventi sismici di cui all’art. 2 comma 1, lettera c, della L.225/92. La Direttiva è composta da due allegati: