Cultura

News ed eventi

mercoledì 19 aprile 2017  01:56 
A cura di Vittorio Sgarbi, DAL 13 APRILE AL 3 SETTEMBRE 2017
Circa settanta opere, tra dipinti, sculture e oggetti di proprietà di  fondazioni  bancarie,  istituzioni  e  collezionisti  privati  valorizzano  un patrimonio artistico quasi sconosciuto, non esposto in musei pubblici, di uno dei momento più alto e  fervido  d'invenzioni  nell’arte,  quello  dalla  metà  del Quattrocento  alla  metà  del Cinquecento, da Piero della Francesca a Pontormo. 

Sedi: 

URBINO, Palazzo Ducale, Sale del Castellare; 

FANO: Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano, Sala Morganti; 

PESARO: Palazzo Mosca, Musei Civici. 

Orari di apertura: 

Urbino da martedì a domenica e festivi ore 10-18, chiuso i lunedì non festivi; 

Pesaro e Fano da martedì a domenica e festivi ore 10-13/16-19, chiuso i lunedì non festivi.


franco.scoppolini franco.scoppolini@ettsolutions.com franco.scoppolini