Attività Produttive

News ed eventi

martedì 16 luglio 2019  11:46 

La Regione Marche, in collaborazione con Artigiano in Fiera (AF), ha aperto una manifestazione di interesse rivolta alla PMI artigiane innovative interessate a prendere parte alla 24^edizione di Artigiano in Fiera, Fiera mercato internazionale dell’artigianato, che avrà luogo a Fieramilano Rho-Pero dal 30 novembre all’8 dicembre 2019.

   

lunedì 15 luglio 2019  03:47 

Sono 54 - sui 67 pervenuti - i progetti finanziati con il bando 2018 Por Fesr per il rilancio produttivo delle zone terremotate marchigiane attraverso il sostegno alla competitività del Made in Italy. 

La graduatoria è la terza approvata nel 2019 (visualizza il decreto PF Innovazione ricerca competitività n. 148 del 10 luglio - scarica decreto e allegati) per la valorizzazione delle aree interessate dal sisma.

   

mercoledì 12 giugno 2019  09:38 

Con una delle economie mondiali a più elevato potenziale di crescita, una popolazione di 1,35 miliardi, l’India raggiungerà nel 2024, 1,44 miliardi di abitanti superando la Cina. Con una solida organizzazione democratica ed un efficiente mercato dei capitali l’India ha triplicato il PIL pro-capite negli ultimi 10 anni. Per i prossimi 5 anni è prevista una crescita superiore al 7%: una performance migliore di quella di Cina (6,5%) e USA (2,3%).

   

martedì 4 giugno 2019  04:50 

Un confronto sulle politiche industriali sostenibili delle Regioni Marche ed Emilia-Romagna: due realtà che, prima della crisi, viaggiavano sulla stessa lunghezza d’onda. Dopo dieci anni, l’Emilia-Romagna è aggrappata al gruppo di testa delle realtà in crescita, mentre la struttura economica marchigiana segnala maggiori difficoltà. È la chiave di lettura della Tavola rotonda promossa da Istao (Istituto Adriano Olivetti) che ha messo a confronto le proposte delle due Regioni su innovazione e sostenibilità, per guardare al futuro della manifattura.

   

mercoledì 29 maggio 2019  03:57 

Sono 40 le imprese sociali che beneficeranno di 4,8 milioni di contributi Fesr per garantire servizi alla popolazione terremotata, a fronte di 7,2 milioni di investimenti programmati. Il dato emerge dalla pubblicazione della graduatoria del bando del luglio scorso che sosteneva il rilancio e la crescita dimensionale di queste imprese per favorire la rinascita delle aree colpite dal sisma, dove alta è l’incidenza della popolazione anziana. 

Per ulteriori informazioni consulta il Decreto: