Categorie

Tag

lunedì 12 novembre 2018  09:01 

Il Premio Marche, dall'edizione 2018 torna ad essere la celebre Biennale d’Arte Contemporanea, che sarà inaugurata con una mostra al Forte Malatesta di Ascoli Piceno dal 17 novembre 2018 al 31 gennaio 2019.

Storicamente legato alla città di Ancona, il Premio Marche diventa itinerante, per affermare e confermare l’obiettivo primario di conoscenza e valorizzazione della scena artistica marchigiana nell'ambito delle arti visive contemporanee, italiane e internazionali.

Nell'ambito di una rinnovata e aggiornata veste rappresentativa, la manifestazione, a partire da questa  edizione, intende affrontare una territorialità regionale espositiva che da Ancona si sposta nella regione delle Marche, tanto da poter essere un valore aggiunto per il territorio anche attraverso il coinvolgimento sinergico delle locali realtà culturali ed economiche di tutte le maggiori città delle Marche ad ogni prossima edizione.

Per questa edizione si è individuata la città di Ascoli Piceno, in ordine ad una recente tradizione espositiva del territorio, alla presenza di Musei e Gallerie civiche d’arte contemporanea e in base alla struttura e alla qualità degli spazi espositivi offerti, come sono quelli del Forte Malatesta, la famosa Rocca fortificata, oggi rappresentata dalla definitiva sistemazione operata da Sangallo il Giovane nel 1540.

Allo stesso tempo si vuole dimostrare come le Marche possano tornare ad essere punto di riferimento per artisti, critici e studiosi e per questo, la cadenza biennale, sarà rivolta ad anni alterni alla ricognizione artistica sul territorio regionale prima e su quello nazionale successivamente.

Il Premio Marche 2018 è dedicato agli artisti marchigiani, od operanti nella regione, dando riconoscimento agli autori affermati e ad artisti giovani con spiccate qualità tecniche e poetiche.