Categorie

lunedì 19 settembre 2016  11:49 

Il Ministero Sviluppo economico, Regioni Marche,  Abruzzo e Invitalia, nell'ambito dell’elaborazione del Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale dell’area di crisi di "Val Vibrata – Valle del Tronto Piceno", hanno lanciato il 15 settembre una Call di manifestazioni di interesse ad investire, con l’obiettivo di definire i fabbisogni di sviluppo dell’area.

La call ha finalità meramente conoscitive e non dà luogo a titoli di preferenza o diritti.

Le manifestazioni di interesse devono riguardare iniziative imprenditoriali, da localizzare nei Comuni dell’area di crisi complessa, finalizzate alla realizzazione di programmi di investimento produttivo o per la tutela ambientale, progetti di innovazione delle PMI e di innovazione dei processi e dell’organizzazione, progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e connessi programmi occupazionali.

Gli interessati avranno un mese di tempo per presentare le manifestazioni di interesse a Invitalia, la scheda da compilare sarà disponibile fino alle ore 12.00 del 14 ottobre 2016.

Sulla base degli esiti della call e dei fabbisogni espressi dalle imprese sarà completato il Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale (PRRI), ai fini della stipula dell’Accordo di programma, e saranno messi a punto i successivi bandi di sostegno alle imprese.

Per maggiori informazioni clicca qui.