Categorie

venerdì 26 agosto 2016  09:25 
La Protezione civile nazionale in collaborazione con l’ordine dei farmacisti sta garantendo la distribuzione dei farmaci nelle zone colpite dal sisma attraverso due farmacie mobili.
La giunta regionale ha deliberato un piano che garantisce farmaci e assistenza sanitaria di base gratuiti per i cittadini colpiti.
Sulla base di un accordo con le organizzazioni sindacali, l’assistenza sanitaria di base sarà garantita gratuitamente da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta.
Per le prescrizioni farmaceutiche e di specialistica ambulatoriale è stato stabilito il codice speciale di esenzione T16, che sarà valido fino al 30 novembre 2016 salvo proroghe.
I farmaci di fascia A/PHT saranno dispensati anche in assenza del piano terapeutico, previa acquisizione di ricetta medica.
Gli alimenti per celiaci saranno inoltre distribuiti nelle farmacie convenzionate anche in assenza dell’autorizzazione del competente servizio.
 
Vedi la delibera di giunta