Categorie

mercoledì 27 luglio 2016  05:25 

Soluzioni applicative su cloud per il trasporto, gestione degli open data, condivisione di conoscenza, Network tematici. La Regione Marche presenta i propri progetti IPA a L'Aquila il 28 luglio.

In particolare i tecnici dei Sistemi informativi e telematici e del servizio Trasporti parteciperanno a un incontro organizzato dall'autorità di gestione del programma europeo IPA Adriatic Cross Border Cooperation 2007-2016, nel corso del quale faranno, in particolare, il punto sui primi risultati del progetto ADRISTARTER, finanziato con 1.160.400 euro.

All’interno di questo progetto Regione Marche svilupperà e dispiegherà in cloud alcune soluzioni applicative per il trasporto e per la formazione online e coordinerà le attività ICT di interscambio dati (in particolare con un sistema di travel planner per il Trasporto Pubblico Locale e con web app dedicate ai cittadini e ai decisori pubblici sulla dislocazione delle strutture di assistenza socio-sanitaria e dei centri di trasporto per l’emergenza sanitaria). Tutto ciò, mettendo a disposizione le proprie infrastrutture, dai componenti fisici e virtuali del datacenter (MCLOUD - OPENSTACK) alle piattaforme e tecnologie per la gestione di open data (GOOD PA - CKAN) e per la condivisione documentale (Project Community – Alfresco Share; MARLENE Marche Learning network - SCORM MOODLE).

ADRISTARTER  ha infatti tre finalità principali:

  • creare una piattaforma di apprendimento e formazione sulle politiche di governo del territorio e di gestione delle infrastrutture e dei sistemi di trasporto;
  • avviare un framework integrato per rendere interoperanti open data, web GIS, sistemi di crowd-sensoring, soluzioni ICT per il trasporto e piattaforme esistenti;
  • realizzare progetti pilota di investimento e studi di fattibilità per lo sviluppo di grandi infrastrutture secondo tecnologie accessibili ed ecologicamente compatibili.

A novembre, inoltre, sarà organizzato ad Ancona un evento internazionale di innovation brokering in tema di tecnologie dell’informazione e della comunicazione applicate al settore dei trasporti.

 

ADRISTARTER, finanziato nell’ambito della call EUSAIR February 2016 (priorità 3, misura: sistemi per la mobilità sostenibile; pillar 2: connettere la macroregione; topic 3: connessioni intermodali verso l’interno), nasce per capitalizzare nove precedenti progettazioni IPA: INTERMODADRIA, AIRNET, APC, CLUSTERCLUB, KHESTO, ADRISTORICAL LANDS, ADRIHEALTHMOB, TISAR e STAR, dalle quali avviare un processo di collaborazione tra i partner che, supportato da una piattaforma collaborativa, possa offrire un fattivo contributo alla strategia della macroregione Adriatico-ionica.

Tra i partner del progetto sono presenti Interporto Marche e Regione Abruzzo.