Categorie

Tag

News

sabato 8 giugno 2019  12:26 

 

Sono 510 i comuni italiani vincitori del bando “Wifi4Eu”, l'iniziativa europea che finanzia l’installazione di reti wifi gratuite all’interno di spazi pubblici come biblioteche, piazze ed ospedali. 

Di questi, ben 15 i comuni marchigiani che si sono aggiudicati il voucher da 15mila euro per la copertura delle spese di attrezzatura ed installazione degli hotspot Wi-Fi (punti di accesso senza fili) nei cosiddetti “centri della vita pubblica”.  

 

Con adesioni provenienti da tutta Europa, l'Italia, insieme a Spagna e Germania, è tra i Paesi con il maggior numero di beneficiari, un segnale questo, che indica un passo concreto verso l'innovazione e la connettività per tutti i cittadini. 

Compaiono nella lista di riserva anche 15 Comuni italiani, tra cui un marchigiano, che subentreranno nel caso in cui qualcuno dei vincitori decida di ritirarsi. 

 

Secondo i dati riportati dalla Commissione, il 98% dei voucher è stato assegnato nei primi 60 secondi di apertura del bando, in linea con il criterio 'primo arrivato, primo servito' (first-come, first-served).  

Ad oggi, sono 6.200 le municipalità europee finanziate dal progetto WiFI4EU (2.800 con il bando 2018 e 3.400 con il bando 2019), ma l'iniziativa è destinata a proseguire anche nei prossimi anni

 

Elenco Comuni Marchigiani vincitori

Territorio Ancona: 

- Fabriano 

- Jesi 

- Loreto 

- Monte San Vito 

- Rosora 


Territorio Ascoli Piceno 

- Castignano 

- Grottammare 

- Palmiano 

- Rotella 


Territorio Fermo 

- Ponzano di Fermo 


Territorio Macerata 

- Macerata 

- Penna San Giovanni 

- Serrapetrona 


Territorio Pesaro/Urbino 

- Borgo Pace 

- Carpegna 


Lista di riserva 

Macerata Feltria (PU)

 

Maggiori informazioni: Lista completa Comuni italiani vincitori