Categorie

Tag

News

giovedì 6 dicembre 2018  10:40 

Autore: Leslie J. Mehrhoff, University of Connecticut
Licenza:
CC BY-SA 3.0
(http://www.specieinvasive.it/index.php/it/specie-aliene-invasive/2-le-specie-invasive/28-specie-5)


Con riferimento a Cabomba caroliniana, pianta originaria delle zone subtropicali temperate dell’America nordorientale e suorientale, pubblichiamo il seguente messaggio pervenuto dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del mare:

A seguito di una comunicazione da parte della Germania sul ritrovamento in natura di esemplari di Cabomba caroliniana su suolo tedesco, abbiamo deciso di effettuare un rapido controllo sul web che ha permesso di constatare che diversi punti vendita di prodotti per acquari in Italia continuano a vendere e ad offrire esemplari vivi di questa specie; rammentiamo che la specie è stata inclusa nella prima lista di specie esotiche invasive di rilevanza unionale, quindi il divieto di detenzione e commercio vige già da diverso tempo, e che risulta assente in natura in Italia; un’efficace azione per il rispetto del divieto di vendita permetterebbe che questa specie non si diffonda nelle nostre acque dolci.
Qui sotto potete trovare i collegamenti ai siti web dei commercianti