Per aderire

Perché aderire

L'adesione al Sistema Bibliotecario Marche (SBM) consente sia di connettere tutte le biblioteche delle Marche che lo desiderano ai servizi gestionali, qualitativamente elevati, forniti attraverso le piattaforme regionali condivise (SebinaOL per i servizi di biblioteca tradizionale e MLOL per i servizi di biblioteca digitale), sia di collegare il catalogo della singola struttura al Servizio Bibliotecario Nazionale. L'adesione, quindi, consente anche alle biblioteche più piccole e periferiche di uscire dal proprio isolamento: a) segnalando, sia alle altre biblioteche del territorio ed italiane sia agli utenti, il proprio patrimonio ed i propri servizi, attraverso l'utilizzo di un software condiviso di gestione della struttura; b) erogando ai propri utenti, in qualsiasi luogo essi si trovino, servizi digitali che gli consentono la consultazione di una vasta raccolta di contenuti digitali di ampia consultazione.  

Il cittadino può sia consultare tutto il patrimonio disponibile catalogato nelle Marche, attraverso strumenti on-line (Opac) che gli consentono di trovare più facilmente quello che desidera; sia fruire di e-book, quotidiani, riviste consultandoli da smartphone, tablet o computer.

Aderendo al Sistema Bibliotecario Regionale la biblioteca:

1. fruisce di una piattaforma di gestione di tutte le proprie operazioni e servizi: dall'inventariazione alla catalogazione, dall'iscrizione degli utenti alla gestione dei prestiti in cataloghi ed anagrafi condivise. Ciò facilita, e al tempo stesso rende più professionali e qualitativamente elevati, i servizi erogati al cittadino;

2. fruisce di servizi cloud che mettono in sicurezza i propri dati gestionali, in quanto questi non risiedono su propri computer, con il rischio di perdita, danno, obsolescenza, ecc. Inoltre, il Sistema si aggiorna centralmente: ciò consente, anche alle biblioteche più piccole, di fruire di software sempre tecnologicamente aggiornati, senza alcuna ulteriore operazione di riscrittura, adeguamento, trasferimento, ecc.;

3. ha a disposizione servizi di assistenza e formazione specifica sul territorio per gli operatori addetti alla biblioteca, forniti da professionisti esperti del settore sia della Regione Marche sia dei partner che collaborano sul territorio alla gestione del Sistema;

4. mette a disposizione dei propri utenti servizi on-line di alta qualità, con catalogazioni corrette, aggiornate e bibliograficamente ricche, con centinaia di migliaia di contenuti digitali che altrimenti il cittadino potrebbe consultare on-line solo a pagamento. Il cittadino, inoltre, fruisce anche di funzioni social, attraverso i quali sia l'utente sia la biblioteca possono realizzare bibliografie ed inviarle via mail, salvarle o postarle nei principali social network; commentare i libri preferiti e recensirli, condividendo queste informazioni con altri utenti.


Chi può aderire al Sistema Regionale

Può aderire qualsiasi biblioteca presente nelle Marche, della più diversa tipologia o dimensione, che si impegni a rispettare le condizioni di adesione. Per usufruire dei servizi on-line la biblioteca non necessita di particolari strumentazioni o tecnologie, ma semplicemente di un computer connesso ad Internet. Tutti i servizi sono infatti erogati attraverso piattaforme integrate, che per le biblioteche delle province di Ancona e Pesaro-Urbino risiedono presso l’Università di Urbino e per quelle delle province di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno presso l’Università di Macerata.
L'unico requisito per la piena partecipazione al Sistema è quello di avere personale in grado di gestire le piattaforme dei servizi. Queste non richiedono particolari competenze informatiche, però, per quanto riguarda le operazioni di catalogazione dei documenti e di iscrizione degli utenti, necessitano di personale opportunamente formato, in quanto i dati devono rispettare particolari standard (per quelli catalografici definiti su scala nazionale dal Servizio Bibliotecario Nazionale).
La Regione, in collaborazione con i partner territoriali del Sistema, organizza periodicamente dei corsi di formazione per operatori bibliotecari, al fine di istruirli all'utilizzo delle piattaforme. Là dove resta difficile, soprattutto per i piccoli Comuni, reperire personale di questo tipo una soluzione può essere condividere queste figure professionali tra più strutture.

Dal 2019 con il progetto Biblioteca Digitale e Card Marche Cultura anche Comuni sprovvisti di Biblioteca possono aderire al Sistema, individuando un luogo a cui il cittadino possa fare riferimento per i servizi offerti (l'iscrizione alla Biblioteca digitale MediaLibraryOnLine attraverso la sottoscrizione della card Marche Cultura e le informazioni e servizi del progetto Nati per leggere).

Biblioteca Eremo di Monte Giove

 

Condizioni di adesione

L’adesione al Sistema Bibliotecario Marche (SBM) comporta il versamento alla Regione di una quota annua di compartecipazione alle spese gestionali, fondi che la Regione integra ai propri per sostenere i costi complessivi del servizio.

Per aderire a SBM è necessario compilare un'apposita modulistica on-line.

Al modulo va corredata una specifica dichiarazione firmata dal rappresentante legale della struttura, con la quale:

1. si dichiara la piena consapevolezza delle condizioni che l'adesione al Sistema comporta, in quanto inseriti nella gestione di una banca dati condivisa con altri soggetti (sia territoriali sia nazionali);

2. si attesta l'impegno alla copertura dei costi annui di compartecipazione alle spese gestionali;

3. si impegna ad attuare gli adempimenti relativi al trattamento dei dati personali degli utenti che si iscrivono a SBM attraverso la propria struttura.

 

 
I costi annui di adesione sono stati definiti dalla Regione Marche, in accordo con i partner territoriali di SBM, con DGR n. 1036/2017 e sono i seguenti:

Biblioteche di Comuni con meno di 5.000 ab.:   € 200,00
Biblioteche di Comuni dai 5.000 ai 30.000 ab.:   € 600,00
Biblioteche di Comuni dai 30.000 ai 45.000 ab:   € 1.500,00
Biblioteche di Comuni dai 45.000 ai 70.000 ab.:  € 2.500,00
Biblioteche di Comuni con più di 70.000 ab.:  € 4.500,00
Biblioteche di Archivi di Stato e Soprintendenze:  € 600,00
Biblioteche di Associazioni, Istituti, Onlus:   € 300,00
Rete degli Istituti Storici della Resistenza:  € 600,00
Biblioteche scolastiche:  € 150,00
Biblioteca Statale   € 2.500,00
Biblioteche Musicali:   € 500,00
Biblioteche di Fondazioni bancarie:   € 600,00
Biblioteche di soggetti privati:  € 500,00

Le biblioteche che hanno avuto i propri servizi interrotti a causa del sisma possono richiedere al momento dell'adesione l'esenzione dal versamento della quota annua. 
Per chi precedentemente aderiva ai Poli provinciali SBN, la compilazione della modulistica è condizionata alla verifica che non sussistano quote pendenti delle precedenti annualità 2017-2018, che dovranno pertanto essere versate prima della nuova adesione.

Per informazioni, dubbi, chiarimenti potete contattare:
Regione Marche (sede Ancona): Andrea Bianchini; 
Regione Marche (sede Ascoli Piceno): Donatella Paoloni e Barbara Manfroni;
Regione Marche (sede Pesaro): Loredana Tarantino;
e-mail unificata: sistema.biblio@regione.marche.it

Area per la compilazione della domanda di adesione

Modulo

(è necessaria l'autenticazione Cohesion)

DGR n. 1036/2017

Progetto regionale di Riorganizzazione e gestione del Sistema Bibliotecario Regionale