Fondi Europei

Fondi Europei

News ed Eventi

giovedì 20 ottobre 2016  12:28 

Con DDPF 103 del 19/10/2016 è stato dato via al bando che  intende promuovere l’imprenditorialità del territorio marchigiano, facilitando lo sfruttamento economico delle nuove idee, lo sviluppo ed il consolidamento sul mercato di nuovi prodotti ed attività in settori ad elevato potenziale di sviluppo, con particolare riferimento agli ambiti tecnologici definiti dalla “Strategia di specializzazione intelligente”, approvata con D.G.R. n. 157 del 17 febbraio 2014.

Nell'ambito di questo obiettivo generale, il bando si suddivide in due linee di intervento di seguito indicate:

LINEA DI INTERVENTO A. DEFINIZIONE PRIMO PROTOTIPO E/O MODELLIZZAZIONE NUOVO SERVIZIO AD ALTA INTENSITA’ DI CONOSCENZA: supporto alle attività necessarie per la definizione e realizzazione di un primo prototipo industriale e/o prima modellizzazione di un servizio;

LINEA DI INTERVENTO B. PROCESSI DI INDUSTRALIZZAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEL NUOVO BENE/SERVIZIO AD ALTA INTENSITA’ DI CONOSCENZA: supporto alle attività necessarie per l’industrializzazione e commercializzazione del nuovo prodotto, applicazione industriale e/o nuovo servizio, al fine del consolidamento sul mercato.

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal presente bando le imprese singole operanti in ambiti e/o settori ad alta intensità di conoscenza in grado di dimostrare di essere innovative, secondo i requisiti indicati nel bando.  La procedura utilizzata per la selezione degli investimenti è quella “valutativa a graduatoria”.

Il bando è attuato ai sensi del Reg. (UE) n. 651/2014 della Commissione del 17 giugno 2014 ed in particolare nel rispetto delle disposizioni di cui all’art. 22. L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 50% della spesa ritenuta ammissibile per la realizzazione del progetto.
Il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare gli importi di seguito indicati:
- € 100.000,00 per la linea di intervento A
- € 300.000,00 per la linea di intervento B.
Oltre alla percentuale di contributo suddetta, e fermo restando i limiti sopraindicati, è prevista una maggiorazione del contributo pari al 20% per i progetti che prevedono un incremento di dipendenti assunti a tempo indeterminato (con contratti a tempo pieno) rispetto a quelle in organico al momento della presentazione della domanda, pari a:
- almeno 1 unità per la linea di intervento A
- almeno 2 unità per la linea di intervento B.
 
Le domande di partecipazione potranno essere presentate dal 01/12/2016 al 28/02/2017 (ore 13:00) 15 marzo 2017( ore 13:00) sulla Piattaforma informatizzata SIGEF.
Le modalità di partecipazione ed i criteri di valutazione dei progetti sono stati stabiliti con DDPF 103 del 19/10/2016.

Clicca qui per scaricare la scheda sintetica

Per accedere al bando completo clicca qui

Per informazioni riguardo gli eventi di presentazione del Bando organizzati nell’ambito di MOVE UP and START UP! Clicca qui

Per informazioni riguardo gli incontri tematici organizzati nell’ambito di MOVE UP and START UP! Clicca qui

Per una guida utile all’inserimento di start up innovative sulla piattaforma NEXT-IS (http://nextisplatform.regione.marche.it/) Clicca qui