mercoledì 18 dicembre 2019  11:20 

 

“Oggi è l’inizio di un lungo viaggio”, ha dichiarato la presidente della Commissione europea Ursula von Der Leyen l'11 dicembre 2019 in occasione della presentazione del primo piano europeo sul clima, il cosiddetto European Green Deal, meglio conosciuto come Green New Deal

 

La nuova strategia climatica europea è stata concepita come un vero e proprio patto climatico tra gli stati membri per migliorare il benessere delle persone, rendere l’Europa climaticamente neutra e proteggere l'habitat naturale del pianeta 

 

I deputati hanno discusso, lo scorso mercoledì, in merito alla tabella di marcia verso un continente climaticamente neutrale da attuarsi entro il 2050. Dutante la plenaria di Bruxelles, i leader dei gruppi politici del Parlamento hanno inoltre condiviso i loro dubbi ed opinioni su come garantire l'attuazione di una legge climatica europea che sia economicamente e socialmente equilibrata

 

A conclusione dell'evento, il Commissario responsabile del Green Deal, il vicepresidente esecutivo Frans Timmermans, ha chiarito alcune questioni riguardanti, in particolare, la modalità di finanziamento della transizione energetica negli Stati membri centrali e orientali 

 

Prossime tappe

Il Parlamento risponderà alle proposte della Commissione con l’adozione di una risoluzione nel corso della sessione plenaria del 13-16 gennaio 2020.

 

Fonte: Parlamento Europeo