Text/HTML

Text/HTML

Text/HTML

Text/HTML

  • tessera sanitaria

    Guida all’utilizzo della Tessera Sanitaria-Carta Regionale dei Servizi delle Marche

    A partire dal 2013, ai cittadini delle Marche è distribuita, alla scadenza della tessera sanitaria attuale, la Carta regionale dei servizi (CRS).La carta è valida fin da subito come: tessera di iscrizione al Servizio sanitario per le prescrizioni mediche di farmaci, visite, esami, ricoveri ecc..

  • BENVENUTI NEL NUOVO SITO ISTITUZIONALE DELLA REGIONE MARCHE

    Il nuovo piano di comunicazione regionale intende favorire la massima trasparenza, per consentire ad ogni cittadino di accedere senza alcuna forma di discriminazione, e di cogliere tutte le opportunità che l'amministrazione rende disponibili. Abbiamo pertanto voluto raccogliere i contenuti ed i servizi precedentemente distribuiti in diversi portali tematici, per razionalizzarne ed uniformarne la fruizione attraverso l'individuazione di 18 temi di interesse per il territorio e riconducendo a tali temi il maggior numero di informazioni pubblicate (bandi, appalti, news ed eventi, comunicati stampa e molto altro).


  • Le grandi mostre del Giubileo della Misericordia nelle Marche

    "Francesco nell'arte: da Cimabue a Caravaggio"
          Ascoli Piceno   marzo-luglio 2016
    "Lotto, Artemisia, Guercino: le stanze segrete di Vittorio Sgarbi"
          Osimo   marzo-ottobre 2016
    "Santa Maria Maddalena, tra peccato e penitenza. Da Duccio a Canova"
          Loreto   settembre 2016-gennaio 2017
    "Maria, Mater Misericordiae"
          Senigallia   ottobre 2016-gennaio 2017

  • Taglio delle liste di attesa e presa in carico: vademecum per i cittadini

    “La cura giusta al momento giusto” e “La presa in carico dei pazienti cronici” sono i temi delle prime due campagne di comunicazione sulla sanità che la Regione Marche sta promuovendo.

    L’obiettivo di queste campagne di comunicazione è rendere i cittadini partecipi dei principali percorsi sanitari e diagnostici offerti, allo scopo di instaurare un rapporto più umano con i temi della salute.

  • riordino funzioni Province

    Trasferimento delle funzioni dalle Province alla Regione


    Dal 1 Aprile 2016 per le materie dei servizi sociali, del turismo, della cultura, della formazione professionale, del genio civile, della caccia, pesca nelle acque interne e agricoltura, della difesa del suolo, della gestione del trasporto pubblico, protezione civile ed edilizia residenziale pubblica, gli utenti, in base alla legge Delrio, dovranno rivolgersi alla Regione Marche e non più alle Province.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Video

#Marche

Focus

link al sito destinazione marche
link al sito statistica

link al sito tessera sanitaria elettronica

Inno delle Marche

Meteo Regione Marche

caricamento meteo in corso...

Oggi Domani Dopodomani

Opportunità per il territorio

venerdì 29 luglio 2016  11:24 

La finalità dell’intervento è favorire, attraverso la partecipazione alla borsa lavoro, la realizzazione di un’esperienza lavorativa e formativa, capace di supportare i destinatari nella delicata fase dell’inserimento o del reinserimento nel mercato del lavoro, offrendo loro anche una possibilità di riqualificazione professionale.

venerdì 29 luglio 2016  10:20 

Il percorso di istruzione dell’Istituto professionale di Stato ad indirizzo Servizi socio-sanitari, consente l’acquisizione di una serie importante di competenze e conoscenze, che possono essere valorizzate come “crediti formativi”, funzionali ed utili ad acquisire anche la qualifica professionale di “Operatore Socio Sanitario”. A tal fine, quindi, da ultimo con la DGR n. 128/2016, sono stati individuati tutti i possibili crediti formativi derivanti dal percorso curriculare e delineato un percorso formativo integrato post-diploma di maturità, mirato proprio a consentire l’acquisizione della qualifica professionale di Operatore Socio-Sanitario. Rilevando, nella realtà regionale numerosi abbandoni nel percorso scolastico di cui trattasi dopo il terzo anno, per contrastare tale fenomeno e consolidare la motivazione degli studenti al conseguimento del diploma di maturità, si ritiene opportuno consentire la ...

venerdì 29 luglio 2016  07:40 

Procedura per l’acquisizione mediante affidamento diretto ad un unico fornitore del servizio di assistenza alla erogazione della formazione on line mediante la piattaforma di web learning della Regione Marche MAR.LE.NE. La Regione Marche ai sensi e per gli effetti dell’art. 36, comma 2, lett. a) del Decreto legislativo 18/04/2016 n. 50 intende affidare alla ditta LATTANZIO LEARNING SpA di Milano l’attività in oggetto per n. 4 mesi per l’importo pari ad € 33.700 (oltre l’IVA a norma di legge) nelle more dell’effettuazione della gara aperta.”