• BENVENUTI NEL NUOVO SITO ISTITUZIONALE DELLA REGIONE MARCHE

    Il nuovo piano di comunicazione regionale intende favorire la massima trasparenza, per consentire ad ogni cittadino di accedere senza alcuna forma di discriminazione, e di cogliere tutte le opportunità che l'amministrazione rende disponibili. Abbiamo pertanto voluto raccogliere i contenuti ed i servizi precedentemente distribuiti in diversi portali tematici, per razionalizzarne ed uniformarne la fruizione attraverso l'individuazione di 18 temi di interesse per il territorio e riconducendo a tali temi il maggior numero di informazioni pubblicate (bandi, appalti, news ed eventi, comunicati stampa e molto altro).


  • Le grandi mostre del Giubileo della Misericordia nelle Marche

    "Francesco nell'arte: da Cimabue a Caravaggio"
          Ascoli Piceno   marzo-giugno 2016
    "Lotto, Artemisia, Guercino: le stanze segrete di Vittorio Sgarbi"
          Osimo   marzo-ottobre 2016
    "Santa Maria Maddalena, tra peccato e penitenza. Da Duccio a Canova"
          Loreto   settembre 2016-gennaio 2017
    "Maria, Mater Misericordiae"
          Senigallia   ottobre 2016-gennaio 2017

  • Approvate le modalità attuative del FESR 2014/2020 e del FSE 2014/2020

    A fine 2015 la Giunta regionale ha approvato due delibere con cui ha dato il via alle modalità di attuazione degli interventi del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale FESR (delibera 1143 del 21 dicembre 2015) e del Fondo Sociale Europeo FSE (delibera 1148 del 21 dicembre 2015).

    Regione Marche è ora in grado di avviare i bandi per gli interventi previsti dalla programmazione europea dei fondi strutturali e di investimento.

  • riordino funzioni Province

    Trasferimento delle funzioni dalle Province alla Regione


    Dal 1 Aprile 2016 per le materie dei servizi sociali, del turismo, della cultura, della formazione professionale, del genio civile, della caccia, pesca nelle acque interne e agricoltura, della difesa del suolo, della gestione del trasporto pubblico, protezione civile ed edilizia residenziale pubblica, gli utenti, in base alla legge Delrio, dovranno rivolgersi alla Regione Marche e non più alle Province.



    Consulta le nuove caselle di posta certificata PEC a cui i cittadini possono scrivere per qualsiasi istanza inerente.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Comunicati Stampa

Video

Ricerca eventi turistici

#Marche

Focus

Inno delle Marche

Meteo Regione Marche

caricamento meteo in corso...

Oggi Domani Dopodomani

Opportunità per il territorio

venerdì 6 maggio 2016  05:11 

La Sottomisura vuole garantire il mantenimento sia della biodiversità legata agli habitat delle praterie - favorendo il mantenimento dell’ambiente, la tutela delle acque superficiali e profonde, la difesa del suolo preservandolo dall’erosione e prevenendo fenomeni di micro dissesto idrogeologico - sia della biodiversità naturale e dell’agrobiodiversità. 

Scadenza per la presentazione delle domande
16/05/2016

venerdì 6 maggio 2016  05:06 

La sottomisura è finalizzata a compensare in tutto o in parte gli svantaggi causati da specifici vincoli obbligatori che debbono essere rispettati dagli agricoltori nelle zone interessate dall'attuazione della Direttiva concernente la conservazione degli uccelli selvatici (2009/147/CE) e della Direttiva riguardante al conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche (92/43/CEE). Le azioni introdotte attraverso i piani di gestione o le misure di conservazione nelle aree Natura 2000 mirano a tutelare la biodiversità naturale, creano importanti servizi eco sistemici e sostengono una gestione sostenibile delle risorse

Scadenza per la presentazione delle domande
16/05/2016